17 C
Pisa
sabato 15 Maggio 2021

Aiutate oltre 600 famiglie in crisi

PONSACCO. In questi giorni sono in erogazione ulteriori contributi e buoni spesa per l’acquisto di beni di prima necessità da Palazzo Valli, che fanno arrivare a 600 il numero complessivo di famiglie aiutate fino ad oggi a Ponsacco.

L’ultima tranche di accredito riguarda 60 ulteriori nuclei familiari, tra cui troviamo anche famiglie che hanno già ricevuto un primo contributo nel mese di aprile. Le risorse complessive impiegate in questi interventi alimentari negli ultimi due mesi ammontano a circa 155.000 euro.

Un’erogazione che non si è mai interrotta grazie all’utilizzo di risorse comunali e donazioni di privati, in primis la Fondazione Pisa e un’azienda locale che ha donato ben 50 mila euro rimanendo anonima, che si sono sommate ai trasferimenti provenienti dal Governo e dalla Società della Salute. Il lavoro celere e costante degli uffici del servizio politiche sociali ci ha permesso di trasformare velocemente queste risorse in risposte concrete per i nostri cittadini.

Ultime Notizie

Una galleria virtuale per un gemellaggio reale

CALCINAIA. L’Europa non è un concetto astratto, ma una straordinaria opportunità per mettere in contatto culture diverse, per confrontare differenti tradizioni, per scoprire nuovi...

Vaccini: dalle ore 16 di oggi agende aperte per 1970 e 1971

TOSCANA. Dalle ore 16 di oggi, sabato 15 maggio, si aprono le agende per la prenotazione vaccini anche per i nati nel 1970 e...

Cup 2.0: in due giorni oltre 200 prenotazioni online

L'avvio, anche nell'ambito territoriale pisano, del nuovo Centro unico di prenotazione (Cup) 2.0 si è svolto senza particolari criticità.Già dal primo giorno, giovedì 13...

Fornacette, una tesi di laurea per raccontare la metodologia dell’Flab

FORNACETTE. Una tesi di laurea per raccontare la metodologia ed il lavoro dei professionisti dell’FLAB al centro sportivo di Fornacette.La presenterà Alessandro Riva, 21...

Pontedera, “Cimiteri in balia del degrado e dell’incuria”

PONTEDERA. Fratelli d'Italia torna a sottolineare le problematiche dei cimiteri comunali.Per il consigliere comunale Matteo Bagnoli e gli esponenti di FdI, Matteo Arcenni, Giuseppe...

Voleva entrare nella casa dell’ex, arriva la Polizia e scatta l’inseguimento

Erano le 6,50 di questa mattina, quando una volante si è precipitata ad Oratoio dove 'l'ex segnalava' la presenza dell'uomo indesiderato alla porta di...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...