20.9 C
Pisa
martedì 28 Giugno 2022

Abbigliamento in Valdera al via l’11? Richiesta ufficializzata

Potrebbero riapre lunedì 11 Maggio i negozi di abbigliamento. La notizia è giunta dalla Regione Toscana questo pomeriggio, infatti la nostra regione potrebbe rientrare tre le aree papabili che verranno “premiate” per la riapertura.

Rossi scrive a Conte: “Riapertura, in sicurezza, dei negozi di vicinato dall’11 maggio”. Il presidente sollecita una decisione che potrebbe coinvolgere in Toscana oltre 18 mila esercizi di prossimità

Riapertura anticipata all’11 maggio per i negozi di vicinato in Toscana. Lo chiede il presidente della Regione Enrico Rossi che ha scritto oggi al presidente del consiglio Giuseppe Conte.

“Caro presidente, ho apprezzato le sue dichiarazioni sulle aperture anticipate e differenziate sulla base della situazione epidemiologica regionale. Le scrivo, nel merito, per proporle di valutare una soluzione per la nostra Regione che potrebbe riguardare 18.204 esercizi di vicinato, con volumi inferiori ai 300 metri quadrati”.
Comincia così la lettera con cui il presidente Rossi sollecita una decisione che, ricorda, potrebbe coinvolgere in Toscana 7.505 negozi al dettaglio del settore abbigliamento (escluso bambini e neonati), 1.886 del settore calzature e articoli in pelle, 2.150 di mobili, tessili e articoli per la casa, 1.134 orologiai e gioellieri, 1.044 negozi di tappeti e tessili, 1.408 di giochi e articoli sportivi, 2.146 esercizi di altri articoli e 931 negozi non alimentari senza specializzazione.

“Si tratta – si legge nella lettera – di esercizi commerciali principalmente di prossimità, spesso utili alla vita sociale delle nostre città e dei quartieri, dei paesi più piccoli e disseminati sul territorio. In maggioranza sono attività che vendono prodotti rispondenti al variare delle stagioni, come ad esempio abbigliamento e calzature.

Ritardarne ulteriormente la riapertura significherebbe compromettere la vendita dei prodotti acquistati e tuttora in negozio.
Pertanto le chiedo di consentire la riapertura anticipata di questi esercizi da lunedì 11 maggio. Questo periodo di riapertura anticipata andrebbe accompagnato con condizioni di sicurezza rafforzate, come la presenza di un cliente per ogni 50 mq di superficie di vendita, l’obbligo dell’utilizzo dei guanti congiunto a quello delle mascherine e della sanificazione delle mani; la raccomandazione di ridurre al minimo la prova dei capi, da svolgere in ogni caso con opportuni accorgimenti.

Credo che questa opportunità di riapertura anticipata possa conciliare il rispetto delle norme di sicurezza più adeguate, con la progressiva ripresa delle attività economiche“.

Ultime Notizie

Suolo pubblico a Pisa, proroga fino al 30 settembre per bar e ristoranti

Commercio, confermata possibilità di incremento del 60%. Assessore Pesciatini: "Continua la nostra attenzione nei confronti delle categorie economiche che hanno subito danni a seguito...

Finale da urlo per Pinocchio in Strada: i 4 momenti clou

Ben quattro esibizioni lungo la Tosco Romagnola a San Miniato Basso nel 'finale di stagione'. "Per quanta strada ancora c'è da fare, amerai il finale"...

Tre giorni di festa con “Ponsacco Street Festival Rock&Blues” e “Bluesacco”

Ponsacco. Da giovedì 30 giugno a sabato 2 luglio musica e street food protagonisti nelle strade del centro storico. Musica, street food e mercatino vintage:...

Ztl al villaggio scolastico di Pontedera: tutte le info

Durante la fase sperimentale non verranno emesse sanzioni di alcun tipo. I varchi elettronici nella ZTL Villaggio Scolastico di Pontedera saranno in funzione in fase...

Multe per chi non accetta il bancomat dal 30 giugno: “Inaccettabile”

Le dichiarazioni del direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli e del presidente Fipe Confcommercio Pisa Alessandro Trolese. "Nel pieno di una tempesta che dall'inizio dell'anno...

Codice giallo per piogge e temporali fino alla mezzanotte di oggi

I temporali potranno essere più intensi in particolare nelle zone del Nord-ovest. Le condizioni di instabilità dovute al flusso di aria fresca proveniente da Nord...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Apre domani il ristorante di Cannavacciuolo a Terricciola

Per la prima volta in Toscana, il Gruppo Cannavacciuolo ha realizzato un progetto unico nel comune di Terricciola. TERRICCIOLA. Domani, venerdì 24 giugno, l'inagurazione del...

Muore stimata infermiera “innamorata del suo lavoro”

E' venuta a mancare ieri l'infermiera Sonia Buglioni: lavorava in Emodialisi all'Ospedale Lotti di Pontedera.  Con queste parole, il sindacato delle professioni infermieristiche NurSind Pisa annuncia...

Muore a 35 anni nello schianto frontale con un’altra auto

L'incidente stradale mortale è avvenuto al confine tra i comuni di Fucecchio, Altopascio e Castelfranco di Sotto poco prima delle 19. Ieri, poco prima delle...

Ossa rinvenute a Pisa. Potrebbero essere umane

Un macabro rinvenimento mercoledì scorso in riva al fiume a Pontasserchio. Come riporta il quotidiano La Nazione, mercoledì mattina intorno alle 9, il responsabile del Nucleo...

Scontro frontale tra due auto a Perignano, due feriti

L'incidente stamani a Perignano. CASCIANA TERME LARI. Alle ore 06.50 circa di stamani, sabato 25 giugno, si è verificato un incidente frontale tra due auto...

Cade in zona impervia dalle due ruote: interviene Pegaso

L’incidente nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 23 giugno: la caduta da una bici o da una moto in una zona impervia, attivato l’elisoccorso. SAN...