26.5 C
Pisa
sabato 25 Giugno 2022

A Pisa si cercano 160 persone per accendere i lumini della Luminara

Bedini: “Un lavoro solo apparentemente semplice, ma di importanza fondamentale per il buon esito dello spettacolo dei lampanini. La Luminara è come un concerto, in cui tutti gli orchestrali devono suonare all’unisono”.

In vista della Luminara di San Ranieri del 16 giugno a Pisa l’agenzia per il lavoro Etjca spa ha ricevuto l’affidamento per la selezione del personale da impiegare nell’accensione dei lumini. L’agenzia affidataria provvederà a selezionare 160 persone da reperire tra disoccupati, cassintegrati e studenti che, con un rapporto di somministrazione a tempo determinato, saranno incaricati della collocazione e dell’accensione dei lumini sulla biancheria collocata sui ponti della città e sugli edifici dei Lungarni. Le persone selezionate saranno impegnate dalle ore 15.15 fino alle 21.15 del 16 giugno. Gli interessati possono visionare la pagina dedicata al seguente link https://bit.ly/3z2VHfC e per maggiori informazioni scrivere all’indirizzo e-mail dedicato: [email protected]

“Dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia – dichiara l’assessore alle tradizioni storiche, Filippo Bedini – tornano gli appuntamenti del Giugno Pisano. La Luminara è il cuore del giugno pisano e la nostra tradizione più bella. Ogni passaggio nella sua organizzazione, così complessa, può risultare decisivo per il buon esito: anche il ruolo di chi accende e soprattutto posiziona i lampanini sulle biancherie è fondamentale, perché metterli nel modo corretto, ovvero ben “in piombo” sul fil di ferro vuol dire farli rimanere accesi più a lungo. Perciò, a chi sarà chiamato a svolgere questo servizio il “buon lavoro!” non è solo un augurio, ma anche una forte raccomandazione! La Luminara è come un concerto, in cui tutti gli orchestrali devono suonare all’unisono”.

L’assessore Bedini

“I principali appuntamenti – prosegue Bedini – sono quelli che ruotano intorno alle celebrazioni del nostro patrono, San Ranieri, ed in particolare la Luminara del 16 giugno, giorno della vigilia del Santo. Per quanto riguarda il format dell’evento, ripartiamo dall’edizione del 2019 e intendiamo proseguire nel solco della tradizione, proseguendo con il recupero di un’atmosfera più consona allo spirito autentico della celebrazione: meno luci elettriche, e speriamo meno rumore e meno confusione: tutti coloro che verranno sui Lungarni ricordino bene che la Luminara non è una notte bianca né tantomeno un rave party! Il nostro è un obiettivo difficile da raggiungere, ma abbiamo compiuto alcune scelte che dovrebbero aiutare: tra queste i nuovi lumini, che dovrebbero garantire una maggior durata di accensione, nuove biancherie per 3 palazzi in particolare sofferenza, e nuove biancherie anche per molti terrazzi dei Lungarni, che negli anni passati rappresentavano un po’ il tallone di Achille”.

Ultime Notizie

Incidente in FiPiLi all’altezza di Pontedera, traffico in tilt in direzione mare

L'incidente stamani. Incidente sulla FiPiLi all'altezza di Pontedera, in direzione mare, poco prima delle 10 di oggi, sabato 25 giugno. La dinamica resta da chiarire,...

Muore noto medico anestesista

Lutto nel mondo della sanità pisana. Giovedì si è spento all'età di 68 anni il dottor Marco Oleggini, noto medico anestesista rianimatore. Il dottor Marco Oleggini...

Scontro frontale tra due auto a Perignano, due feriti

L'incidente stamani a Perignano. CASCIANA TERME LARI. Alle ore 06.50 circa di stamani, sabato 25 giugno, si è verificato un incidente frontale tra due auto...

Grave incidente nella notte in FiPiLi

Sul posto tre ambulanze e i vigili del fuoco. Grave incidente questa notte intorno alle ore 1:15 in FiPiLi poco dopo lo svincolo di Lavoria...

Incidente in centro a Pisa nel pomeriggio

Pisa, l'incidente è avvenuto oggi pomeriggio intorno alle 18. L'incidente stradale è avvenuto oggi pomeriggio intorno alle 18. accanto alla Chiesa di Sant'Antonio Abate a...

Non doveva trovarsi in Italia, rintracciato a Pisa

Rintracciato in stazione cittadino tunisino ricercato dalla provincia di Viterbo. Espulso mediante accompagnamento al CPR di Milano. La Squadra Volanti della Questura di Pisa, nella giornata...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Apre domani il ristorante di Cannavacciuolo a Terricciola

Per la prima volta in Toscana, il Gruppo Cannavacciuolo ha realizzato un progetto unico nel comune di Terricciola. TERRICCIOLA. Domani, venerdì 24 giugno, l'inagurazione del...

“Miss Mamma Italiana 2022”, premiate 8 mamme della provincia di Pisa!

A Pardossi di Pontedera eletta "Miss Mamma Italiana 2022". PONTEDERA. Proseguono in tutta Italia le selezioni per “Miss Mamma Italiana 2022”, concorso nazionale di bellezza...

Ossa rinvenute a Pisa. Potrebbero essere umane

Un macabro rinvenimento mercoledì scorso in riva al fiume a Pontasserchio. Come riporta il quotidiano La Nazione, mercoledì mattina intorno alle 9, il responsabile del Nucleo...

FiPiLi, veicolo in fiamme poco fa

La segnalazione arriva dal gruppo Facebook I Dannati Della FI PI LI. Muoversi in Toscana conferma le segnalazioni degli automobilisti della FiPiLi: "Traffico bloccato...

Incidente a Capannoli: una moto coinvolta nello schianto

L’incidente oggi, lunedì 20 giugno, poco prima delle 15.00: probabile scontro tra moto e furgone. CAPANNOLI – L’incidente poco fa, su Via Volterrana a Capannoli:...

Cade in zona impervia dalle due ruote: interviene Pegaso

L’incidente nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 23 giugno: la caduta da una bici o da una moto in una zona impervia, attivato l’elisoccorso. SAN...