14.5 C
Pisa
martedì 11 Maggio 2021

A Peccioli le passeggiate si prenotano

PECCIOLI. Le regole imposte per arginare l’emergenza sanitaria ci impone di abolire alcune libertà che erano e che comunque torneranno, come per esempio quella della passeggiata. Singolare quanto curiosa l’iniziativa che verrà attuata nei prossimi giorni a Peccioli:

“Io vado sulle Serre”! Introduce un comunicato stampa del comune. “Per contenere il contagio del Covid-19, per la prima volta dal dopoguerra, – si scrive nel documento – si sono applicate misure fortemente limitative dei diritti delle persone, in nome, legittimamente della salvaguardia della salute di tutti i cittadini. Tali disposizioni restrittive, come dimostrano sia la letteratura medica sia quella giuridica (vedi sentenza del Tar Sardegna n.122 del 7 aprile 2020), nel medio e lungo periodo rischiano però di compromettere anche la salute psicofisica dei cittadini”.
“A Peccioli, l’Amministrazione Comunale – riporta il documento stampa – ha in sua disponibilità un grande appezzamento di terreni immediatamente contiguo al centro storico, denominato località Le Serre, che in questo periodo in cui occorre rispettare importanti regole di distanziamento può rappresentare un utile polmone verde da sfruttare per salutari passeggiate all’aria aperta”.
“Tenuto conto di ciò, del fatto che è necessario sia continuare a applicare le disposizioni del Dpcm sia prestare attenzione anche l’equilibrio psicofisico dei cittadini, l’Amministrazione Comunale si è dotata di uno strumento tecnologico raffinato e georeferenziato in grado di monitorare gli utenti attraverso telefoni cellulari e garantire fra loro un distanziamento sociale di almeno 5 metri”.
“In virtù di questo, – si scrive nel documento stampa –  il sindaco ha quindi emesso un’ordinanza che dal 26 aprile permette ai cittadini di Peccioli di effettuare, in 4 fasce orarie giornaliere e in completa sicurezza, passeggiate salutari nell’area circoscritta delle Serre”.

“L’ordinanza, infatti, – Si riporta nel comunicato – disciplina l’accesso pedonale attraverso precise regole:
ogni persona che intende andare a passeggiare (da sola o al massimo con un familiare/convivente) deve prenotarsi nominalmente sul sito del Comune o sull’App “Sistema Peccioli” indicando il giorno e la fascia oraria (7.00-9.30; 9.30-12.00; 15.00-17.30; 17.30-20.00);
in tutto il percorso delle Serre, è consentito l’accesso in contemporanea di un massimo di 50 persone per fascia oraria;
ogni persona deve essere in possesso di uno smartphone con connessione dati e sul quale sia scaricata e installata l’App “Sistema Peccioli”;
ogni persona deve registrarsi come utente sulla App, attivarla all’ingresso del percorso sulle Serre e mantenerla in funzione per l’intera permanenza nell’area al fine di consentire la geolocalizzazione tramite Gps”.

“L’autorità di polizia – scrive l’amministrazione pecciolese –  avrà a disposizione un pannello di controllo corredato da una mappa sulla quale potrà identificare le persone e monitorare i loro spostamenti. Il sistema di controllo è in grado di generare automaticamente un “alert” nel caso in cui si verifichino degli assembramenti o la distanza di sicurezza scenda al di sotto sei limiti consentiti; in questo caso l’operatore addetto al controllo potrà procedere ad identificare e sanzionare le persone che contravvengono alle disposizioni di legge”.
L’ordinanza, in vigore da domenica, in linea con le disposizioni nazionali di contenimento del contagio e permette di fruire in maniera controllata e protetta di una grande area verde contigua al centro storico del capoluogo per potersi concedere delle passeggiate salutari; considerando queste, delle situazioni di necessità al fine di non compromettere lo stato di salute psicofisico con eventuali ricadute negative non solo individuali, ma anche familiari e sul sistema sanitario nazionale”. Conclude la comunicazione stampa l’aministrazione comunale di Peccioli.

Ultime Notizie

Morte di Sara Campinotti, automobilista indagato per omicidio stradale

PONTEDERA. Non sono ancora state fissate le esequie di Sara Campinotti, la giovane motociclista di 27 anni morta sabato scorso in un tragico incidente...

Passeggiata ecologica a Bientina

BIENTINA. La Polisportiva Quattro Strade in collaborazione con il Comune di Bientina ha organizzato la passeggiata ecologica.L'appuntamento è fissato per sabato 15 maggio, alle...

Vaccini, Astrazeneca esce di scena

Mentre in Italia e in Toscana iniziano i vaccini over 50, a livello europeo è stato definito lo stop di AstraZeneca.La Commissione Ue ha...

Infermieri, una campagna fotografica per ricordare le promesse mancate

L’iniziativa portata avanti dal sindacato degli infermieri in occasione della Giornata mondiale dell’Infermiere che si celebrerà il 12 maggio.“Nella Giornata mondiale dell'Infermiere la nostra...

Grande emozione per la riapertura del Teatro Era

PONTEDERA. Dopo mesi di stop a causa delle restrizioni contro il covid19, il Teatro Era ha ritrovato il suo pubblico.Domenica 9 maggio, alle ore...

Desk Valdera, Alderigi: “Rappresentare i bisogni di tutte le comunità”

CALCINAIA. In merito alla presentazione alla stampa del progetto ”Desk Valdera”(leggi QUI), si esprime anche il sindaco Cristiano Alderigi, assente all’incontro di ieri.Il sindaco...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...