4.5 C
Pisa
venerdì 2 Dicembre 2022

A Palazzo Senza Tempo una mostra dedicata a Ciulli, il pittore di Fabbrica

La mostra “Alessandro Ciulli. I colori del silenzio” sarà aperta fino al 28 febbraio 2023, tutti i giorni dalle 9 alle 20.

Sabato 19 novembre, alle ore 18, nelle sale di Palazzo Senza Tempo di Peccioli, si inaugurerà la mostra Alessandro Ciulli. I colori del silenzio, a cura di Alberto Mugnaini. La mostra è promossa e prodotta dalla Fondazione Peccioliper e dal Comune di Peccioli, con il contributo della Casa di Alessandro.

Il Comune di Peccioli, a partire dagli anni Novanta, si è distinto per aver promosso una politica culturale diretta a convocare in modo permanente sul suo territorio le opere dei più rinomati artisti italiani e internazionali, da Alberto Garutti a Hidetoshi Nagasawa, da Patrick Tuttofuoco a David Tremlett, Da Vittorio Corsini a Jeppe Hein, da Remo Salvadori ad Adrian Paci, da Marco Tirelli a Daniel Buren.

Dopo essere stato tramite e punto di incontro di tanti talenti venuti da fuori, il comune di Peccioli è orgoglioso di poter ospitare la mostra di un artista nato e cresciuto nel suo territorio, la cui opera, praticamente inedita e circolata solo tra collezionisti locali, costituirà retrospettivamente una sorprendente new entry nel novero delle più avanzate ricerche della pittura italiana nel periodo che va dalla fine degli anni Settanta all’inizio del secondo decennio del nostro secolo.

Alessandro Ciulli, nato il 7 aprile 1951, a parte alcuni sporadici spostamenti in giovane età, ha sempre vissuto a Fabbrica di Peccioli, fino alla sua scomparsa, avvenuta il 1° aprile 2012.

Alessandro Ciulli 1975 – foto di Carlo Masi

Dopo aver frequentato La Scuola d’Arte di Cascina (PI), ed essersi iscritto alla facoltà di Lettere dell’Università di Pisa, ha definitivamente intrapreso la carriera artistica proseguendo i suoi studi da autodidatta e lavorando indefessamente e ininterrottamente fino al momento della morte, lasciando parecchie centinaia di dipinti e alcune migliaia di schizzi, disegni e bozzetti.

La mostra è corredata da uno studio monografico di Alberto Mugnaini, I colori del silenzio. Vita e opere di Alessandro Ciulli, in cui si cerca di ricostruire i momenti salienti della vita e del percorso artistico di Ciulli, e di mettere in evidenza la sua assoluta originalità nel forgiarsi uno stile che prende le mosse da un’attenta rilettura delle opere di campioni del Modernismo quali Fernand Léger e Paul Klee per approdare a una sua personale concezione fra il neo-primitivo e il metafisico, in una paradossale ma perfetta sintonia cronologica con le più celebrate espressioni pittoriche del Postmoderno.

  • Inaugurazione: sabato 19 novembre ore 18
  • Interverranno: Renzo Macelloni, Sindaco di Peccioli, Alberto Mugnaini, storico dell’arte e curatore della mostra, Fabrizio Ciulli, responsabile della Casa di Alessandro
  • La mostra sarà aperta fino al 28 febbraio 2023, tutti i giorni dalle 9 alle 20
  • Palazzo Senza Tempo, via Carraia 11, Peccioli
  • Ingresso libero

Ultime Notizie

Frontale in superstrada: morto conducente contromano, un ferito grave

L’incidente in superstrada è costato la vita al conducente di 83 anni a bordo dell’auto contromano, nel frontale ferito un uomo di 44 anni. L’incidente...

Cominciati i lavori sugli orti urbani a Pontedera: assegnazione con bando

I lavori sugli orti urbani sono cominciati a Pontedera e proseguiranno nel mese di dicembre: l’assegnazione su bando, con categorie prioritarie. Sono partiti i lavori...

Saldi, data unica: via il 5 gennaio anche a Pisa e provincia

A gennaio via con i saldi anche a Pisa e provincia: la regione Toscana ha deliberato ufficialmente la data d'inizio, data unica per tutta...

Santa Maria a Monte piange il suo storico barista ‘Grappino’

Morto Giancarlo, per tutti 'Grappino', storico barista di Ponticelli: molti i messaggi di cordoglio. SANTA MARIA A MONTE – E’ morto Giancarlo Botti, per tutti...

Adolescente ruba moto a Marina di Pisa ma viene beccato dalla polizia

Una Honda rubata a Marina di Pisa da un adolescente, fermato dalla polizia: la moto riconsegnata al proprietario. PISA - Nel pomeriggio di ieri, mercoledì...

Covid Valdera, il mese delle feste comincia con 71 nuovi casi

Questi i dati accertati sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale relativi all’andamento dell’epidemia in regione. Sono 2.011 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Muore noto volontario della Misericordia

Se ne va un uomo molto conosciuto e stimato per il suo impegno verso la collettività. PONTEDERA. Le comunità di Treggiaia e Forcoli piangono la...

Striscia la Notizia a Palazzo Blu

Il servizio è andato in onda su Canale 5 ieri. PONTEDERA. Striscia La Notizia, il noto programma televisivo trasmesso su Canale 5, ha realizzato un...

“Bientina accende il Natale”: ecco la pista di pattinaggio sul ghiaccio!

Presentata per la prima volta la pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza. Tanti eventi e un’illuminazione natalizia più sostenibile. Arriva il Natale e Bientina si...

Introvabile una persona, scattate le ricerche a Caprona

La comunicazione giunge nel primissimo pomeriggio di oggi domenica 27 novembre. Una persona è introvabile a Caprona, sono già scattate le indagini dei Carabinieri. Alle ricerche...

Muore ex insegnante e volontaria, comunità in lutto

PONTEDERA. Tutti la ricordano come una grande donna, una persona speciale, un punto di riferimento per tutti i colleghi. E' venuta a mancare ieri...