13.4 C
Pisa
venerdì 14 Maggio 2021

PD Ponsacco: ”Meglio denunce per diffamazione che stare dalla parte di certi personaggi”

PONSACCO. Il Partito Democratico non si fa aspettare e difende la propria Sindaca.

La Sindaca di Ponsacco è stata condannata in primo grado per diffamazione e la Lega ha chiesto le sue dimissioni. Il PD è corso a difesa della Sindaca e in un comunicato si legge che:

“Non sarà la sentenza di oggi del Tribunale di Pisa, che ha condannato ad un’ammenda di 1000€, tra l’altro con la sospensiva e quindi senza esborso di denaro, per aver usato il termine “malavitoso”, a riabilitare Giuseppe Giambra”.

“Ma facciamo un passo indietro – scrive il PD di Ponsacco – . Giuseppe Giambra è il proprietario dell’immobile di via Rospicciano. Finito agli arresti domiciliari per bancarotta fraudolenta: era colui che affittava, senza averne titolo, gli appartamenti alle famiglie macedoni provenienti dai campi rom di Cascina e Pisa”.

“Il comune di Ponsacco deve ancora avere da Giuseppe Giambra quasi un milione di euro. Sono soldi di tasse non pagate e di lavori alla piazza Trieste mai conclusi. Giuseppe Giambra ha intentato al Comune di Ponsacco innumerevoli cause, e le ha perse praticamente tutte. Francesca ha combattuto con orgoglio, a viso aperto, senza mai cedere”.
“Chi oggi fa commenti di gioia sui social – continua il PD – per l’esito di questa vicenda è evidente da che parte vuole stare. Sicuramente dalla parte di chi ha fatto danni incalcolabili alla nostra comunità. Sono sempre gli stessi esponenti della destra ponsacchina che andavano in giro a raccontare falsità su fantomatici accordi tra il Sindaco e il proprietario dell’immobile per il trasferimento delle famiglie rom di Pisa e Cascina”.

Indipendentemente da come andrà a finire il ricorso in appello, noi siamo orgogliosi di avere un sindaco che ha sempre difeso con forza e coerenza la legalità nel nostro paese anche usando parole forti all’occorrenza. Meglio – conclude il documento PD – cento, mille denunce per diffamazione che rimanere inermi contro certi personaggi o peggio ancora condividere e difendere l’operato di certa gente.”

 

Ultime Notizie

Prenotazione Vaccini, “Over 40 tocca a voi”

Arriva dalla Regione Toscana l'invito alla prenotazione anche per gli over 40 (come annunciato QUI).Il post è online da questo pomeriggio sulla pagina del...

A Fornacette una piazza sempre più verde e decorosa

FORNACETTE. In fase di ultimazione il lavoro che ha visto dare nuovo colore, rigorosamente verde, alla riqualificata Piazza Timisoara (Piazza del Mercato) a Fornacette. Entro...

Tassa sui rifiuti: ”Inaccettabile un altro rinvio!”, le Partite Iva insorgono

PISA. Il Comune di Pisa ha rinviato la rata della tassa sui rifiuti. Intanto monta la protesta delle partite Iva.“Un altro inutile rinvio che...

Signora dà in escandescenze e prende a calci il portone del Patronato

PISA. Momenti di tensione nella tarda mattinata di ieri, 13 maggio, in via Catalani dove una dipendente del Patronato Enac ha segnalato alla Sala...

Santa Croce e Cascina: suolo pubblico gratuito, accolte le richieste di Confcommercio

“La situazione per le imprese della provincia resta drammatica, e in particolare per i pubblici esercizi l'unica opportunità di lavoro è data dalla possibilità...

Anita spegne 100 candeline e si regala il vaccino anti-Covid

PONTEDERA. A riportare la notizia il sindaco di Pontedera, Matteo Franconi."Con grande piacere ho voluto personalmente fare gli auguri alla signora Anita Borchi per...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...