28.6 C
Pisa
giovedì 11 Agosto 2022

Farmavaldera: una borsa di studio per gli studenti di farmacia in memoria di Irene Fabiani

Una borsa di studio per i giovani studenti di Farmacia dell’Università di Pisa per ricordare la stimata Dott.ssa Irene Fabiani, prematuramente scomparsa nel luglio 2021. La borsa di studio sarà un importante sostegno alla formazione di studenti universitari del territorio. Alla fine della presentazione un sentito applauso in ricordo di Irene che ha commosso tutti i presenti.

PONSACCO. Si è tenuta stamattina, mercoledì 27 luglio, nella sala del Consiglio di Ponsacco la presentazione della borsa di studio in memoria della Dott.ssa Irene Fabiani, istituita dall’Università di Pisa e Farmavaldera srl (società di gestione delle farmacie comunali di Ponsacco, Capannoli, Santa Maria a Monte e Pomarance).

“La borsa di studio – afferma Alberto Mancini, il presidente Farmavaldera – è un’ottima occasione per ricordare la dottoressa Fabiani e un’opportunità per formare le farmaciste e i farmacisti del futuro. L’impegno di Farmavaldera è quello di versare il contributo economico allo studente vincitore per l’intera durata degli anni di studio, di cinque anni”.

L’idea di istituire una borsa di studio è stata portata avanti in primis dalla direttrice Carla Pucciarelli che ha voluto ricordare così la Dott.ssa Irene Fabiani: “Irene era una persona che amava tantissimo il suo lavoro, luogo dove portava la sua sensibilità, la sua intelligenza, la sua correttezza e il suo rispetto nei confronti di tutti. Ma soprattutto mi piace sottolineare e ricordare che Irene era brava a formare le persone, infatti negli ultimi anni era stata nominata tutor di Farmavaldera nei progetti di formazione e di tirocinio curriculare con l’università. Nasce proprio da qui l’idea di istituire una borsa di studio in suo nome”.

Familiari di Irene Fabiani

Chi avrà accesso al contributo? La borsa di studio è rivolta agli studenti, residenti nei quattro comuni di Farmavaldera, che si iscriveranno alla Scuola di Farmacia dell’università di Pisa. “L’iniziativa – ha spiegato il professor Macchia – è anche altamente meritocratica perché il vincitore o la vincitrice di questa borsa di studio verrà scelto sulla base della graduatoria del test di ingresso di Farmacia.

“Questa convenzione con Farmavaldera – spiega il professor Marco Macchia, docente ordinario di Chimica farmaceutica e tossicologica al Dipartimento di Farmacia dell’Università di Pisa – sostiene il diritto all’accesso allo studio universitario e dà la possibilità di avvicinare gli studenti al mondo del lavoro fin dall’inizio del loro percorso di studio. Si tratta di una lodevole iniziativa perché è un investimento nei giovani del territorio. A loro viene offerta un’importante opportunità in un ambito (quello farmaceutico, ndr) di primaria rilevanza di presidio e di supporto del territorio. Un’importanza che abbiamo riscoperto negli ultimi due anni di pandemia”.


Presenti alla conferenza stampa anche i sindaci di Ponsacco, Capannoli e Santa Maria a Monte (comuni, insieme a quello di Pomarance, sotto la gestione di Farmavaldera). “Esprimo la piena soddisfazione per questa bellissima e nobile iniziativa che è stata costruita in ricordo di di Irene Fabiani, ha detto la sindaca Francesca Brogi-. L’istituzione di una borsa di studio è un’iniziativa che guarda al sostegno della formazione dei giovani attraverso una serie di borse di studio che vedono un impegno economico importante da parte di Farmavaldera e che hanno obiettivo di garantire ai ragazzi e alle ragazze più meritevoli un sostegno economico a tutto tondo nel loro percorso di studi. Farmavaldera di conferma ancora una volta una una società pubblica che con una missione sociale, formativa di primaria importanza per i nostri comuni e per i nostri territori”, ha concluso Brogi.

“Questa lodevole iniziativa – commenta Ilaria Parrella, sindaca di Santa Maria a Monte – la vedo come passaggio di testimone tra chi, purtroppo, ci ha lasciato e chi avrà la possibilità in futuro di raccogliere il testimone. Anche la Sindaca di Capannoli Arianna Cecchini si associa alla soddisfazione per l’iniziativa e afferma: “Una borsa di studio non può affievolire il dolore per la prematura scomparsa di Irene, ma credo che possa essere un motivo di orgoglio per la famiglia pensare che stiamo contribuendo alla formazione di studenti che in futuro potranno aiutare e offrire servizi ai cittadini.
S.L.

Farmavaldera si stringe nel ricordo della cara Irene Fabiani

Prematura scomparsa della farmacista Irene Fabiani, il cordoglio della sindaca Brogi

Ultime Notizie

Scossa di terremoto tra Tirrenia e Livorno

Il movimento tellurico se pur di lieve entità è stato registrato questa mattina poco prima delle 6:00. La comunicazione è giunta dall'INGV, il sisma sarebbe...

Peccioli scende in pista da bob a fianco dell’atleta olimpionico Eric Fantazzini

Al via la collaborazione con la Fisi per promuovere l'immagine di Peccioli nel mondo tramite gli sport invernali e spingere il suo campione verso le...

Unione Valdera, pacchetto scuola: ecco come ottenere l’incentivo

Dal 29 Agosto e fino al 21 Settembre aperto il bando per il Pacchetto Scuola. Previsti contributi per le famiglie residenti in uno dei comuni...

Toscana, 1.362 nuovi casi Covid e 11 decessi (+2 a Pisa). In calo i ricoveri

CORONAVIRUS. 1.362 nuovi casi. Età media 53 anni. Undici i decessi. I ricoverati sono 531 (31 in meno rispetto a ieri), di cui 19 in...

Covid, altri 167 nuovi positivi nelle ultime 24 ore in provincia di Pisa

Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Toscana, con particolare riferimento alla provincia di Pisa. I nuovi casi positivi sono 1.362 su...

Sant’Ermolao, “una fiera così non ha più senso di esistere”

Il comunicato stampa di Uniti per Calci a proposito della fiera di Sant'Ermolao. "La fiera patronale di Sant'Ermolao ha smesso definitivamente di essere fiera, per...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tragedia con la moto in autostrada: muore una coppia della Valdera

Una tragedia sulla A11: sbalzati giù dalla moto per un tamponamento, i due innamorati hanno perso la vita insieme. PONTEDERA – L’incidente è avvenuto ieri,...

Tragico incidente, ciao Eleonora ed Emanuele. Il cordoglio sui social

I due fidanzati, residenti in Valdera, hanno perso la vita in un drammatico incidente sull'A11. Fiume di messaggi di cordoglio per la scomparsa di Eleonora...

Valdera, malore fatale: muore a 49 anni

I soccorsi arrivati sul posto non ce l'hanno fatta a tenere in vita l'uomo, un 49enne italiano. Sul posto anche i carabinieri per gli...

Giovane ucciso a Pisa, l’omicida si è costituito: le dichiarazioni del sindaco Conti

 Il giovane è stato ucciso nel pomeriggio di ieri con un colpo di coltello, l’omicida si è costituito alla polizia: il sindaco Conti interviene...

Rinvenuto corpo esanime nelle antiche terme

Il corpo privo di vita è stato rinvenuto nella giornata di oggi. Il corpo esanime di un uomo di 79 anni di Pomarance è stato...

Incidente stradale, un motociclista coinvolto nello schianto

L’incidente questo pomeriggio: un motociclista coinvolto nello schianto. VECCHIANO - L’incidente stradale è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 6 agosto, a Marina di...