21.3 C
Pisa
venerdì 27 Maggio 2022

Retrocessione FC Ponsacco, Anche la Lega si oppone

PONSACCO. Dopo la decisione della Lega Nazionali Dilettanti di cristallizzare le classifiche, il FC Ponsacco rischia di retrocedere di ufficio, senza avere l’opportunità, quindi, di giocarsi la salvezza sul campo. Ne abbiamo parlato in un altro articolo, clicca QUI.

Dopo la prima dichiarazione dell’amministrazione ponsacchina, è arrivata anche quella del capogruppo della Lega Ponsacco Federico D’Anniballe. In un suo comunicato, D’Anniballe critica duramente la decisione della Lega dei Dilettanti: “Per quanto riguarda la Serie D, il consiglio della Lega Nazionale di categoria ha deciso all’unanimità di proporre al Consiglio Federale la cristallizzazione delle classifiche al momento dell’interruzione del campionato, prevedendo in questo modo la promozione delle prime classificate di ciascun girone e la retrocessione delle ultime quattro squadre classificate di ogni raggruppamento.

Se la proposta sarà approvata – continua D’Anniballe – il Ponsacco retrocederà quando ancora aveva la possibilità di salvarsi sul campo. Siamo obiettivamente difronte ad una delle più grandi mostruosità che il nostro ordinamento sportivo abbia mai conosciuto.

Giuridicamente stanno calpestando capisaldi di civiltà giuridica quali il “caso fortuito”, “l’impossibilità sopravvenuta” e la “forza maggiore” ovvero quegli avvenimenti imprevedibili ed eccezionali in presenza dei quali è impedita l’applicazione di sanzioni o conseguenze negative in qualsiasi settore del diritto. Se l’epidemia non consente la ripresa dei campionati ciò non può e non deve andare a danno delle società partecipanti.

Dal punto di vista del diritto sportivo le cose stanno anche peggio. Una decisione di siffatto genere scontra con lo spirito con cui sono state scritte molte norme del regolamento della Lega Nazionale Dilettanti; l’art.30 prima di tutte che in caso di gara interrotta in conseguenza di fatti o situazioni non imputabili (appunto) alle società, non prevede certo l’acquisizione del risultato maturato al momento dell’interruzione ma il recupero mediante la prosecuzione in altra data.

E peggio ancora. Neppure hanno tenuto conto, ed anzi si sono mossi in spregio, alle linee guida che l’UEFA ha emanato per la qualificazione delle squadre nazionali alle competizioni europee per club, linee guida che impongono alle federazioni di tener conto, in caso di interruzione dei campionati, dei principi del merito sportivo – che non può certo essere stimato a 2/3 ma solo al termine del campionato – e della non discriminazione di cui non è certo esente una decisione di questo tipo.

E’ sacrosanto e legittimo – conclude il capogruppo della Lega – reagire con forza e non piegarsi a questo abominio e sono fermamente convinto che i colleghi incaricati dal comitato “Salviamoci” formato dalle squadre danneggiate, sapranno far valere le nostre ragioni.

Ultime Notizie

Giornata mondiale dei minori scomparsi, la Polizia di Stato di Volterra, Pontedera e Pisa si è mobilitata

In occasione della giornata mondiale dei minori scomparsi, che cade il 25 maggio, la Questura di Pisa e il Commissariato di Pubblica Sicurezza di...

54enne pontederese denunciato, minaccia e spintona la nipote che si ferisce

La pattuglia della Squadra Volanti sempre nella giornata di ieri ha denunciato alla Procura della Repubblica un 54enne di Pontedera, resosi protagonista per motivi...

Cumolo di reati: maltrattamenti, minacce e lesioni personali, 56enne arrestato

La Sezione Catturandi della Squadra Mobile della Questura ha rintracciato e tratto in arresto un 56 enne residente a Pisa, in esecuzione di decreto...

Ponsacco si accende con Fashion Style: la sfilata di moda sotto le stelle

Ponsacco si accende con Fashion Style:  la sfilata di moda sotto le stelle Appuntamento venerdì 27 maggio in via di Gello 85 dalle 19.30. Sei...

Pontedera, docenti spagnole in visita in Comune

Nell'ambito del progetto condiviso dall'istituto Gandhi di Pontedera con la scuola Picasso di Siviglia, questa mattina alcune docenti spagnole hanno visitato la città di...

Peccioli: interruzione energia elettrica, ecco dove

Venerdì 27 Maggio nel comune di Peccioli si effettueranno dei lavori ENEL. Come riporta una nota di "Sistema Peccioli", è prevista   un'interruzione dell'energia elettrica dalle...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore noto medico di famiglia

In Alta Valdera sono in molti a piangere la scomparsa del dottor Mireno Guerrieri. TERRICCIOLA. Si è spento all’età di 72 anni Mireno Guerrieri, per...

Pontedera, precipita dal terzo piano: codice rosso

L'uomo è volato giù dal balcone ed è atterrato sopra un'auto in sosta riportando numerosi traumi. Un uomo di origine straniera, 33 anni, è volato...

Auto sbanda e si ribalta in via Volterrana

Capannoli. L'incidente stradale è avvenuto questa mattina. Da alcune indicazioni ricevute, all'incrocio della farmacia in via Volterrana a Capannoli, a seguito di un urto tra due...

Cade dalla bici e sbatte la testa, trasportato al pronto soccorso

PECCIOLI. Un ciclista ha riportato un trauma cranico non commotivo. Caduta rovinosa di un ciclista nella tarda mattinata nel comune di Peccioli Il ciclista ha riportato...

Incidente in FiPiLi poco fa, traffico in tilt

L'incidente stradale è avvenuto intorno alle 9 di stamattina. Si tratta di un tamponamento. Tre feriti, soccorritori sul posto. Muoversi in Toscana ha segnalato un...

Morto guidando contromano in FiPiLi, polizia non trova il cellulare di Jacopo

Incidente mortale in FiPiLi, resta il giallo dell’ingresso contromano di Varriale. L’analisi del cellulare potrebbe fornire informazioni su quanto accaduto nella notte di sabato...