28.2 C
Pisa
lunedì 22 Luglio 2024
08:32
LIVE! In continuo aggiornamento

Nina, uccisa dai bocconi avvelenati in Valdera

12:19

Il commovente racconto dei proprietari della cagnolina, deceduta nei giorni scorsi.

Ancora un dramma in Valdera causato dai criminali che lasciano sul territorio bocconi avvelenati. Lo scorso 1° luglio infatti, Nina, un cane, è morta dopo aver ingerito esche o bocconi avvelenati alle Quattro Strade di Perignano. A fornirne la tristissima testimonianza sono stati i proprietari, Giovanni e Silvia, lasciando un volantino allo sgambatoio di Ponsacco, che frequentavano abitualmente. La notizia ha destato molto scalpore e immediatamente è iniziato il tam-tam sui social, anche per mettere in guardia tutti coloro che hanno un amico a quattro zampe. 

Foto Fb: SEI DI PONSACCO SE…

Ecco il commovente racconto condiviso, oltre che su un volantino, anche su Facebook: “Ciao. Sono Nina, o Ninamore, come mi chiamano i miei tatoni Giovanni e Silvia. Lunedì 1 luglio qualcuno che io non conosco ha voluto che lasciassi su questa terra tutti i miei giochi, la mia casa, il mio comodo divano e, soprattutto, i miei amatissimi tati per raggiungere il ponte dell’arcobaleno. Sinceramente non ho capito il perché, non ha chiesto il permesso, i miei tati dicono che mi hanno ‘ammazzato’, ma io non so cosa vuol dire, sembra che sia una cosa brutta perché, mentre lo dicono, piangono. Poi parlano di rabbia, di persone cattive, ma io queste parole non le conosco, i miei tati mi avevano insegnato a voler bene a tutti, 4 zampe e non: e a me piaceva andare incontro scodinzolando anche a chi, solo con lo sguardo, incontrava i miei occhi! Mi piaceva tanto correre, chi mi ha conosciuto lo sa, non mi stancavo mai, ma quando i miei tati mi dicevano di fare la brava io ci provavo con tutta me stessa e mi sa che ci riuscivo perché dopo mi facevano tante coccole e mi davano tanti biscottini! Se vi ricordate bene, il mio tatone ne aveva sempre qualcuno in tasca anche per voi, amici miei pelosi…ed è soprattutto a voi che rivolgo il mio saluto ed il mio ringraziamento per i momenti felici che avete condiviso con me, per le corse pazze nello sgambatoio e per le coccole che i vostri cari umani non mi hanno risparmiato. Non so quando i miei tati avranno la forza di tornare in questo posto meraviglioso: per ora sono molto tristi pensando che non c’è filo d’erba che io non abbia calpestato, non c’è coniglietto che io non abbia rincorso, non c’è angolo in cui io non abbia infilato il mio naso. Dovranno imparare a sentire la mia presenza sotto altre forme, perché ora appartengo ai ricordi e al cuore“. Fonte: SEI DI PONSACCO SE…

Ultime Notizie

La guida turistica di Peccioli è online e scaricabile, ecco come fare

Peccioli borgo sempre più accessibile: è online la guida di Peccioli Accessibile, scaricabile gratuitamente e direttamente dal sito di Village For All. Il Comune di...

Addio all’avvocato Capone di Vicopisano, muore a 60 anni

Il mondo legale pisano perde uno dei suoi protagonisti più stimati. L'avvocato Alessandro Capone, noto tributarista, è scomparso all'età di 60 anni. La  morte dell'avvocato...

Si smarrisce nella boscaglia, i Vigili del Fuoco la rintracciano nella tarda serata

La donna che aveva perso l’orientamento durante una escursione. I Vigili del Fuoco  sono intervenuti alle ore 19:00 nella giornata di ieri domenica 21...

Incendio Geofor, conclusi i lavori di bonifica. Belli: al via la riorganizzazione [VIDEO]

In un comunicato diffuso in rete l'Assessore al comune di Pontedera Mattia Belli aggiorna insieme ai Vigili del Fuoco la situazione a seguito dell'incendio...

Cilecchio vince il palio di Bientina dopo 13 anni

Dopo tredici anni di attesa, la Nobile Contrada del Cilecchio celebra una vittoria memorabile nella storica piazza di Bientina, tingendola di biancoceleste. Grazie alla...

Muore sulla spiaggia dopo un malore, inutili i tentativi di rianimazione

Dramma sulla spiaggia, dove un uomo di 83 anni originario di Asti è morto nel primissimo pomeriggio di ieri domenica 21 luglio, sotto gli...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Maturità, ITIS Marconi Pontedera: ecco i nomi dei centisti e delle centiste

PONTEDERA. L’ITIS Guglielmo Marconi comunica i nomi degli studenti e delle studentesse che hanno riscosso il massimo dei voti (100/100) all’ultimo esame di Stato. Si...

Muore a 46 anni, lutto in Alta Valdera

Profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Francesco Martini. È sconvolta e incredula l’Alta Valdera, che si è svegliata con la notizia terribile della prematura...

Maturità, IPSIA Pacinotti Pontedera: ecco i nomi dei centisti e delle centiste

PONTEDERA. L’IPSIA Antonio Pacinotti comunica i nomi degli studenti e delle studentesse che hanno riscosso il massimo dei voti (100/100) all’ultimo esame di Stato. Si...

Mezzo pesante in fiamme a Pontedera: Vigili del Fuoco in azione [FOTO]

L'incendio è divampato nel pomeriggio di oggi, martedì 16 luglio.  Intorno alle 16 di oggi, martedì 16 luglio, un mezzo pesante ha preso fuoco a Pontedera,...

Restyling della Stazione, Pisa si aggiudica il 3° premio internazionale 

Opere pubbliche, il Comune di Pisa si aggiudica il 3° premio internazionale “CITY SCAPE Award 2024” per il restyling della Stazione. Il Comune di Pisa...

Automobilista inverte la marcia e riparte contromano sulla Fi-Pi-Li

L'allarme è scattato intorno alle 3.30, nella notte tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio. Nella notte tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio, gli...