32.8 C
Pisa
venerdì 12 Luglio 2024
10:58
LIVE! In continuo aggiornamento

A Pisa ciascuna famiglia spenderà in media 365 euro per Natale

10:57

Conferma per i negozi tradizionali. Specialità enogastronomiche, prodotti per la cura della persona e abbigliamento i trend in crescita.

Sì ai regali di Natale, ma senza eccessi. Il sentimento sulle intenzioni di acquisto nell’indagine condotta da Confcommercio a livello regionale conferma che “tre persone su quattro non rinunceranno ai regali” afferma il presidente di Confcommercio Provincia di Pisa Stefano Maestri Accesi. “Il Natale resta un punto fermo nelle nostre tradizioni e nonostante le preoccupazioni e le difficoltà oggettive legate principalmente all’inflazione, all’aumento di costi, mutui e bollette e al timore per le tensioni internazionali la fiducia e la propensione all’acquisto restano elevate. Quanto al budget di spesa previsto per gli acquisti di Natale, la media è nell’ordine dei 365 euro a famiglia, 170 euro per ogni pisano, anche se l’inflazione rischia di mangiarsi buona parte di questo budget“.

Secondo l’indagine i prodotti enogastronomici si confermano anche nel 2023 la tipologia di regalo più diffusa (75,6%), ma in cima alla lista dei desideri si trovano anche prodotti per la cura della persona (57,3%), capi di abbigliamento (55,1%), libri ed e-book (54,9%), giochi e giocattoli per bambini (51,6%), carte regalo e buoni regalo digitali (45,4%).

I negozi di vicinato si confermano tra i canali d’acquisto preferiti e guadagnano diversi punti percentuali passando dal 42,2% del 2021 al 47,2% di quest’anno, segno di una rinnovata fiducia dei consumatori, anche se sono sempre più numerosi coloro che scelgono di acquistare online (69%) e nella distribuzione organizzata (69,2%). Il 2023 ha inoltre confermato la tendenza di molte persone a muoversi in anticipo per le spese natalizie” aggiunge Maestri Accesi “il 36,7% ha già acquistato regali tra il 16 e il 30 novembre, mentre la maggior parte (41,5%) tra il 1 e il 15 dicembre“.

Sosteniamo il commercio locale, puntiamo sui servizi, sul calore e l’empatia che solo i negozi di vicinato sono in grado di garantire e trasmettere, senza dimenticare che ogni saracinesca alzata e ogni vetrina illuminata in più rappresenta anche un importante presidio di sicurezza per le nostre città e i nostri borghi” l’invito del direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli. “Caro energia e inflazione, pur rallentando, rendono più incerto il periodo natalizio, ma l’incertezza è attenuata dalla crescita di fiducia di famiglie e imprese. Per rilanciare la crescita va rafforzata soprattutto la domanda interna, accelerando il patto fiscale annunciato dal Governo“. Fonte: Confcommercio Provincia di Pisa

Ultime Notizie

Incidente in FiPiLi: una bambina ferita, 4 mezzi coinvolti e uno pesante

L'aggiornamento sul grosso incidente avvenuto in FiPiLi, ha coinvolto 4 auto e un mezzo pesante. Grossi problemi alla circolazione direzione mare da Empoli Est. Nei...

Grosso incidente in FI-PI-LI tra Empoli e San Miniato in direzione mare

Diversi i veicoli coinvolti e lunghe code segnalate, ancora da verificare la dinamica dell'incidente. Ennesimo incidente in FI-PI-LI, tra Empoli e San Miniato in direzione...

Pisa, sviluppato piede artificiale SoftFoot Pro

SoftFoot Pro è un prototipo unico a livello internazionale e intende collocarsi trasversalmente come protesi tecnologica per le persone con disabilità e come soluzione...

Sorpreso con un coltello di 22cm nei pressi di un centro commerciale a Pontedera

Un uomo è stato sorpreso in possesso di oggetti atti ad offendere durante un controllo dei Carabinieri di Pontedera. I Carabinieri della Compagnia di Pontedera...

Collinarea Festival del suono 2024, le colline pisane tornano a vibrare d’arte

Lari, Casciana Terme e il parco fluviale di La Rotta a Pontedera, location principali della 26esima edizione. Musica, teatro, danza, esperienze immersive per le famiglie e un...

Atlete della Canottieri Cavallini Calcinaia a bordo dell’imbarcazione d”argento’ in Olanda

Giorgia Borriello e Benedetta De Martino, due ragazze della Canottieri Cavallini Calcinaia, conquistano l'argento ai mondiali di canottaggio femminile universitario. Prima si chiamavano Universiadi, oggi...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Ginnastica, la pontederese Cecilia è Campionessa nazionale

PONTEDERA. A 9 anni, Cecilia è riuscita a ottenere l'oro e l'argento nazionale. Grandi emozioni per la Stella Azzurra di Pontedera ai campionati di ginnastica artistica italiana...

Muore a 51 anni, lutto a Pontedera

PONTEDERA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa di David Beccani. E' venuto a mancare venerdì scorso all'età di 51 anni David Beccani. La triste notizia si è...

Grave incidente a Buti: fuori strada, auto distrutta 

BUTI. L’incidente stradale si è verificato nella notte tra domenica 7 e lunedì 8 luglio. Un incidente stradale si è verificato nella notte tra domenica...

Maturità, liceo Russoli Pisa e Cascina: ecco i nomi dei centisti e delle centiste

Il Liceo Artistico Statale Franco Russoli comunica i nomi degli studenti e delle studentesse che hanno riscosso il massimo dei voti (100/100) all’ultimo esame...

Lajatico, il salotto a cielo aperto della Valdera

Si avvicina l’inizio dei concerti al Teatro del Silenzio che festeggeranno i 30 anni di carriera di Andrea Bocelli. Si è aperta con le quattro...

Scomparso ragazzino di 14 anni, vive a Volterra

VOLTERRA. L'appello pubblicato sul sito di "Chi l'ha visto?". https://vtrend.it/ritrovato-il-14enne-di-volterra-scomparso-nei-giorni-scorsi/ Riportiamo integralmente l'appello pubblicato sul sito di "Chi l'ha Visto?", il programma di Rai3 dedicato ricerca...