17.4 C
Pisa
sabato 23 Ottobre 2021

Le imbarcazioni di Palio e Regata “trovano casa” nella Darsena Pisana

PISA. Sarà un capannone nella Darsena Pisana, gestito dalla Navicelli Srl, il nuovo deposito per le imbarcazioni utilizzate per il Palio di San Ranieri e per la Regata della Antiche Repubbliche Marinare. Lo ha deciso la Giunta con un atto di indirizzo approvato nei giorni scorsi.

«Prosegue il percorso di valorizzazione del patrimonio legato alle tradizioni e alla storia della nostra città – dichiara l’assessore alle tradizioni storiche Filippo Bedini. Con la delibera approvata vogliamo garantire una migliore conservazione delle barche utilizzate per il Palio di San Ranieri e per la Regata delle Antiche Repubbliche Marinare, agevolandone allo stesso tempo il trasporto e la messa in acqua in vista degli allenamenti e delle competizioni e garantendo all’amministrazione comunale un notevole risparmio economico».

Il Comune è infatti proprietario di 8 imbarcazioni utilizzate per il Palio di San Ranieri e per la Regata delle Antiche Repubbliche Marinare, da anni conservate nei magazzini di Ospedaletto. Ogni anno, per consentire gli allenamenti degli equipaggi e le successive competizioni, le barche devono essere trasportate in uno scalo del fiume ed essere messe in acqua con una gru, per poi fare ritorno al magazzino di Ospedaletto una volta terminate le gare. Un iter che comporta una sostanziosa spesa da parte dell’amministrazione comunale. Appartengono inoltre all’Ente anche 5 barche “storiche”, utilizzate in passato per le regate e da tempo collocate sotto il cavalcavia della Fi-Pi-Li presso la Darsena pisana. Sempre nella Darsena Pisana si trova anche il barcone utilizzato per il Palio di San Ranieri dai montatori degli equipaggi.

«Il canale dei Navicelli – prosegue Bedini – è una risorsa fondamentale per il canottaggio pisano e per gli eventi delle tradizioni storiche legate al remo. È la sede naturale per un polo in cui concentrare tutte le attività legate a queste discipline e ai palii remieri. Per questo abbiamo individuato un magazzino gestito dalla Navicelli Srl nella Darsena Pisana, dove poter riunire tutte le imbarcazioni utilizzate per le due tradizionali competizioni. Ringrazio l’amministratore unico Salvatore Pisano per la disponibilità e la sensibilità dimostrata in questi anni verso le questioni legate alle nostre tradizioni storiche.

Questa spazio, che si è liberato di recente, consentirà, grazie all’Incile, di poter facilmente trasportare in Arno le barche, con un notevole risparmio economico per l’amministrazione comunale; permetterà inoltre di poter conservare al meglio le imbarcazioni, in particolare quelle “storiche”, che per troppi anni hanno “sofferto” sotto il cavalcavia della Fi-Pi-Li, esposte agli agenti atmosferici e alle intemperie. Il progetto inizia da questa novità, ma riserverà presto ulteriori importanti sviluppi».

 

Ultime Notizie

Elisabetta e Simone si sono giurati eterno amore in discarica

Solo alcuni mesi fa dal Municipio di Peccioli giungeva  notizia che i matrimoni si potevano celebrare anche alla discarica di Legoli, oggi possiamo dire...

Bientina festeggia la sua ultracentenaria, auguri Iris!

Quando Iris è nata negli stati uniti viene istallata la prima radio, in Svizzera viene bocciata l'estensione delle donne al voto, in Italia entra...

Cascina Terme Lari, Terreni su perdita assessora: “ci sarà un impoverimento di contenuti e punti di vista”

Sulla questione ritiro deleghe all'Assessora Bosco (leggi), siamo tornati a parlarne con il sindaco del comune di Cascina Terme Lari, Terreni, in occasione dell'inaugurazione...

L’orientamento per il lavoro giovanile passa da Calcinaia

Nuovo progetto per l'orientamento e l'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. Così riporta una nota resa pubblica sul portale comunale.Da sempre, - riporta...

Furto: Alfa Giulietta torna al suo…”Romeo”

L’auto rubata torna al suo proprietario. Ecco cosa è successoVenerdì 21 ottobre, ore 10.45 avviene il ritrovamento da parte di una pattuglia della Polizia...

“Colpo fallito”: ‘furbetto’ identificato dai poliziotti

L’ uomo è stato identificato dai poliziotti e ha deciso di pagare quanto dovuto. Ecco cosa è successo. Ore 19.45 di venerdì 21 ottobre, le forze...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Ucciso da un malore improvviso noto imprenditore

La tragedia si è consumata ieri, intorno a mezzogiorno. L’uomo si è sentito male mentre si trovava nel capanno di caccia.Un cacciatore di 72...

Si getta dalla finestra e muore

È morta sul colpo, niente da fare per la donna che domenica scorsa si è lasciata cadere dalla finestra della sua abitazione.La tragedia si...

Minuti di alta tensione, scoppia la lite in pieno centro a Pontedera

Alta tensione nel pomeriggio di ieri in centro a Pontedera tra un gruppo di persone.PONTEDERA. La lite è scoppiata dopo le 18, in corso...

Pontedera: il Lotti piange la dottoressa scomparsa

"L'Azienda USL Toscana nord ovest esprime il più sentito cordoglio per la scomparsa della dottoressa Gianna Gambaccini", con queste parole si apre il comunicato...

Pisa in lutto, se ne va Gianna Gambaccini

L'Assessora alle Politiche Sociali del Comune di Pisa se ne è andata nella notte.  Gianna Gambaccini, che aveva compiuto 49 anni lo scorso 3 ottobre, è...

Ponte a Calcinaia, quando riapre? Il sindaco Alderigi risponde

Arrivare a Pontedera sembra essere diventata un'impresa. Disagi ancora derivanti dalla chiusura del Ponte a Calcinaia.  L'incidente avvenuto ieri alle porte di Pontedera (clicca qui...