21.6 C
Pisa
venerdì 6 Agosto 2021

Lajatico, Bocelli lancia l’allarme insieme agli apicoltori: in pericolo è il nostro futuro

Andrea Bocelli, da sempre impegnato in attività benefiche di carattere umanitario e ambientale, si schiera dalla parte degli apicoltori.

LAJATICO. Il maestro Andrea Bocelli insieme agli apicoltori locali, al sindaco di Lajatico, Alessio Barbafieri, ed ad alcuni esperti, è sceso in piazza Vittorio Veneto, martedì scorso, in difesa delle api.

Le api svolgono da sempre un ruolo importantissimo all’interno del nostro pianeta. Sono responsabili di circa il 70% dell’impollinazione di tutte le specie vegetali viventi sul pianeta. Questi piccoli ma fondamentali insetti svolgono in natura un ruolo essenziale e insostituibile come servizio di regolazione dell’ecosistema.

Negli anni, i pesticidi chimici, il ricorso alla monocoltura, la riduzione della biodiversità hanno decimato le popolazione degli alveari. Ma si sta affacciando una minaccia ben più subdola e letale: la crisi climatica. L’innalzamento delle temperature a livello globale comporta per loro la perdita degli habitat naturali, la diminuzione della disponibilità di cibo e una maggiore incidenza delle malattie.

“Grazie al Maestro Andrea Bocelli – scrive il Sindaco Barbafieri – per aver contribuito a dare voce all’allarme che gli apicoltori hanno lanciato dalla nostra piazza. Nell’incontro promosso da Stefano Pugliesi dell’Azienda Apistica Bio Elisabetta Fabbri di Lajatico abbiamo parlato dell’importanza di questi organismi negli equilibri ambientali e nella produzione del cibo.

I pesticidi e i cambiamenti climatici stanno mettendo in serio pericolo la loro sopravvivenza. Nel nostro piccolo ognuno di noi può contribuire a fare qualcosa per loro: mettiamo piante mellifere nei nostri giardini, adottiamo pratiche agricole ecosostenibili, comportamenti che riducano le emissioni di gas serra e soprattutto COMPRIAMO MIELE ITALIANO.

Ci siamo dati appuntamento al prossimo anno, sperando di avere buone notizie per le api e quindi anche per il nostro futuro!”

Ultime Notizie

Studente carbonizzato: nessuna lesione sul corpo

L'esame autoptico sul corpo carbonizzato di Francesco Pantaleo (leggi) era iniziato nella giornata di martedì 6 luglio."L'autopsia ha confermato che il cadavere non presenta...

Donare è vita: in campo la Nazionale Trapiantati, le vecchie glorie di Fornacette e operatori sanitari

FORNACETTE. L'appuntamento è fissato per sabato 25 settembre al 'Piero Masoni'. 'Donare è Vita', questo il titolo dell'iniziativa solidale, ha lo scopo di sensibilizzare...

Coniugi litigano in auto, lui la spinge giù dall’auto

Non mettere il dito tra moglie e marito, diventa discutibile quando durante un litigio in auto e lui su tutte le furie decide di...

Salici e Bellaria diventano ”i parchi dello sport”: tutte le novità

Pontedera tra i primi comuni ammessi ai contributi per l’allestimento di nuove aree fitness nel parco dei Salici e della Bellaria.Il Comune di Pontedera...

Violenze negli ospedali, a proteggere il personale sanitario arriva il dispositivo anti-aggressione

Arriva nell'AUSL Toscana nord ovest "Mydasoli", un dispositivo per garantire la sicurezza di medici, infermieri e operatori sanitari toscani.Un sistema di allarme sonoro da...

Terricciola SiCura: “Giardino comunale ostaggio dei vandali, è una situazione inaccettabile”

Aggressione inaudita nel giardino comunale di Terricciola, dove ignoti se la sono presa contro un tendone comunale adibito alle feste paesane.Sulla questione interviene il...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Studente dell’università di Pisa sparito nel nulla, il padre: “Aiutatemi a trovarlo”

PISA. Francesco Pantaleo, studente di ingegneria informatica all'Università di Pisa, ha fatto perdere le sue tracce da sabato 24 luglio. Il giovane è uscito...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Sport e associazionismo in lutto, Santa Maria a Monte piange Rossano Lazzerini

SANTA MARIA A MONTE. Se ne è andato a 67 anni a causa di un male incurabile, Rossano Lazzerini.  Originario di San Giovanni alla Vena,...