31.2 C
Pisa
martedì 27 Luglio 2021

L’ultimo giorno di scuola sarà festeggiato a Pontedera

 

PONTEDERA. Ultimo giorno di scuola da festeggiare in sicurezza e in ambienti extra scolastici. Questa l’idea dell’Amministrazione comunale pontederese per la scuola dell’infanzia, le medie e le elementari. Questa iniziativa prevede un appuntamento per gli alunni ed insegnanti delle classi terze delle medie, quinte delle elementari e delle sezioni 5 anni dell’infanzia. La data è la seguente: Lunedì 15 Giugno per le elementari e Martedì 30 Giugno per infanzia e medie.

L’amministrazione vuole promuovere, in tempi e spazi extrascolastici, attraverso un momento di socializzazione volontaria rivolto ai bambini frequentanti l’ultimo anno di scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado, il recupero simbolico dell’ultimo giorno di scuola, tappa finale del percorso formativo che sta per volgere al termine.

  • All’ingresso ed all’interno delle strutture saranno presenti i volontari delle associazioni e della protezione civile per dare indicazioni sulla logistica e sugli spazi da occupare per le attività
  • Sarà consentita la presenza di un massimo due accompagnatori per alunno/a e sarà obbligatorio l’uso della mascherina per adulti e bambini superiori a 6 anni

In una dichiarazione, il Sindaco Franconi e l’assessore all’istruzione Francesco Mori spiegano: “Attraverso un incontro dal valore rituale, intendiamo offrire a voi alunni e a voi insegnanti la possibilità di tornare a salutarsi, guardandosi negli occhi in sicurezza e nel necessario rispetto delle regole sanitarie di distanziamento. Per fare questo, nei pomeriggi di lunedì 15 e di martedì 30 giugno apriremo le porte dei nostri impianti sportivi in città e nelle frazioni, dallo stadio comunale “E. Mannucci” ai campi sportivi di La Borra e Santa Lucia, dai Centri Sportivi “Oltrera”, “Stella Azzurra” e “Bellaria”, fino ai campi di La Rotta e de Il Romito. Presso ciascuna di queste strutture troverete ad accogliervi personale di Protezione Civile e Volontari, che saranno di supporto all’evento. Sarà fondamentale l’osservanza delle più comuni regole che ormai da settimane tutti, grandi e piccini, abbiamo imparato a conoscere: dovrete tutti indossare la mascherina e mantenere le adeguate distanze interpersonali.

Una volta che avrete trovato posto all’interno delle aree delimitate e dedicate a ciascuna classe, potrete finalmente tornare a respirare la bellezza di un saluto e a condividere con i vostri compagni e le vostre maestre e insegnanti ciò che vi portate nel cuore attraverso disegni, parole, frasi o semplici gesti.

Ogni percorso scolastico è fatto di legami che si intrecciano e si snodano, a volte in maniera indissolubile, attraverso esperienze di apprendimento, momenti di crescita e occasioni di maturazione. La scuola è, per sua intrinseca natura, condivisione. Non dobbiamo dimenticarcelo! Vogliamo augurare a tutti voi, cari bambini e cari studenti, buona strada. Avete dato prova di grande responsabilità e resistenza in queste difficili settimane. A voi insegnanti diciamo grazie per l’impegno e la professionalità che avete dimostrato, rimboccandovi le maniche fin dal primo giorno di sospensione delle attività didattiche. Che questo saluto divenga per voi l’abbraccio nostro e di tutta la nostra città!“

 

Ultime Notizie

In arrivo a Peccioli la terza passerella

PECCIOLI. Si sblocca l'iter urbanistico per la terza passerella, collegherà il centro storico con la strada provinciale 64, la Fila. Con l’approvazione in consiglio comunale,...

Stasera le 11 Lune faranno di nuovo ballare Peccioli, Giusy Ferreri in concerto

PECCIOLI. Stasera 27 Luglio 2021, all'Anfiteatro Mazzola si esibirà in concerto la cantante Siciliana, Giusy Ferreri (clicca qui)Il penultimo appuntamento della Rassegna 11Lune vedrà...

Ultimi 7 giorni nel Pisano, in Valdera e Alta Val di Cecina

Riportiamo l’aggiornamento settimanale dell’Azienda Usl Toscana Nord Ovest.Si sono registrati 917 nuovi positivi negli ultimi 7 giorni nell’Asl Toscana nord ovest. Di seguito il...

Coma etilico per una 16enne, locale chiuso per 3 mesi

 È stata disposta la chiusura per tre mesi di un locale per vendita di alcol a minori. L’atto è stato notificato nei giorni scorsi...

Spostati a fine agosto i risultati dell’indagine tecnica sulla passerella crollata a Ponticelli

SANTA MARIA A MONTE. A Febbraio cedette la passerella di Ponticelli, Frazione di Santa Maria a Monte (clicca qui), così il 23 Aprile il...

Il Presidente Mattarella sarà a Pisa, il Rettore Mancarella: ”È una grande emozione”

L'anno accademico dell'Università di Pisa si inaugurerà il 18 Ottobre e per l'occasione il 12° Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella parteciperà alla cerimonia...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Sport e associazionismo in lutto, Santa Maria a Monte piange Rossano Lazzerini

SANTA MARIA A MONTE. Se ne è andato a 67 anni a causa di un male incurabile, Rossano Lazzerini.  Originario di San Giovanni alla Vena,...