20.2 C
Pisa
mercoledì 25 Maggio 2022

L’ultimo giorno di scuola sarà festeggiato a Pontedera

 

PONTEDERA. Ultimo giorno di scuola da festeggiare in sicurezza e in ambienti extra scolastici. Questa l’idea dell’Amministrazione comunale pontederese per la scuola dell’infanzia, le medie e le elementari. Questa iniziativa prevede un appuntamento per gli alunni ed insegnanti delle classi terze delle medie, quinte delle elementari e delle sezioni 5 anni dell’infanzia. La data è la seguente: Lunedì 15 Giugno per le elementari e Martedì 30 Giugno per infanzia e medie.

L’amministrazione vuole promuovere, in tempi e spazi extrascolastici, attraverso un momento di socializzazione volontaria rivolto ai bambini frequentanti l’ultimo anno di scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado, il recupero simbolico dell’ultimo giorno di scuola, tappa finale del percorso formativo che sta per volgere al termine.

  • All’ingresso ed all’interno delle strutture saranno presenti i volontari delle associazioni e della protezione civile per dare indicazioni sulla logistica e sugli spazi da occupare per le attività
  • Sarà consentita la presenza di un massimo due accompagnatori per alunno/a e sarà obbligatorio l’uso della mascherina per adulti e bambini superiori a 6 anni

In una dichiarazione, il Sindaco Franconi e l’assessore all’istruzione Francesco Mori spiegano: “Attraverso un incontro dal valore rituale, intendiamo offrire a voi alunni e a voi insegnanti la possibilità di tornare a salutarsi, guardandosi negli occhi in sicurezza e nel necessario rispetto delle regole sanitarie di distanziamento. Per fare questo, nei pomeriggi di lunedì 15 e di martedì 30 giugno apriremo le porte dei nostri impianti sportivi in città e nelle frazioni, dallo stadio comunale “E. Mannucci” ai campi sportivi di La Borra e Santa Lucia, dai Centri Sportivi “Oltrera”, “Stella Azzurra” e “Bellaria”, fino ai campi di La Rotta e de Il Romito. Presso ciascuna di queste strutture troverete ad accogliervi personale di Protezione Civile e Volontari, che saranno di supporto all’evento. Sarà fondamentale l’osservanza delle più comuni regole che ormai da settimane tutti, grandi e piccini, abbiamo imparato a conoscere: dovrete tutti indossare la mascherina e mantenere le adeguate distanze interpersonali.

Una volta che avrete trovato posto all’interno delle aree delimitate e dedicate a ciascuna classe, potrete finalmente tornare a respirare la bellezza di un saluto e a condividere con i vostri compagni e le vostre maestre e insegnanti ciò che vi portate nel cuore attraverso disegni, parole, frasi o semplici gesti.

Ogni percorso scolastico è fatto di legami che si intrecciano e si snodano, a volte in maniera indissolubile, attraverso esperienze di apprendimento, momenti di crescita e occasioni di maturazione. La scuola è, per sua intrinseca natura, condivisione. Non dobbiamo dimenticarcelo! Vogliamo augurare a tutti voi, cari bambini e cari studenti, buona strada. Avete dato prova di grande responsabilità e resistenza in queste difficili settimane. A voi insegnanti diciamo grazie per l’impegno e la professionalità che avete dimostrato, rimboccandovi le maniche fin dal primo giorno di sospensione delle attività didattiche. Che questo saluto divenga per voi l’abbraccio nostro e di tutta la nostra città!“

 

Ultime Notizie

Bitcoin a Pontedera, i due locali del futuro

PONTEDERA. 'Rewind' e 'Non solo fumetto' saranno i primi ad accettare pagamenti in Bitcoin. Il locale 'Rewind' e il negozio 'Non solo fumetto' di Pontedera...

Grande attesa per la 1ª edizione del premio Mazzinghi

PONTEDERA. Premio Mazzinghi, un passo avanti condiviso. Un passo avanti in vista dell'evento-premio Mazzinghi, in ricordo del campione del mondo di pugilato scomparso nel 2020....

Imago, “caccia all’immagine” a Pisa

L'associazione culturale Imago organizza la XX Maratona Fotografica.  L'associazione culturale Imago organizza la XX Maratona Fotografica Imago. L'iniziativa è articolata in due momenti: la Maratona Fotografica...

Covid, un solo ricoverato al Lotti di Pontedera

CORONAVIRUS. 3.916 nuovi positivi dal 17 al 23 maggio nell’Asl Toscana nord ovest. Questi gli aggiornamenti sulla situazione Covid nell’Azienda USL Toscana Nord-Ovest. I nuovi casi positivi, dal...

Tenuta di San Rossore a tutto led

Terminato l'intervento che coniuga sostenibilità ambientale e risparmio energetico. "Da oggi la Tenuta di San Rossore è illuminata a led, grazie ad un intervento che...

Beni confiscati alle mafie, la Toscana aiuta anche Montopoli

Anche l'amministrazione di Montopoli in Val d'Arno, in provincia di Pisa, riceverà un contributo. La Regione Toscana tende la mano ai Comuni a cui sono stati...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Morto guidando contromano in FiPiLi, polizia non trova il cellulare di Jacopo

Incidente mortale in FiPiLi, resta il giallo dell’ingresso contromano di Varriale. L’analisi del cellulare potrebbe fornire informazioni su quanto accaduto nella notte di sabato...

Muore noto medico di famiglia

In Alta Valdera sono in molti a piangere la scomparsa del dottor Mireno Guerrieri. TERRICCIOLA. Si è spento all’età di 72 anni Mireno Guerrieri, per...

Pontedera, precipita dal terzo piano: codice rosso

L'uomo è volato giù dal balcone ed è atterrato sopra un'auto in sosta riportando numerosi traumi. Un uomo di origine straniera, 33 anni, è volato...

Cade dalla bici e sbatte la testa, trasportato al pronto soccorso

PECCIOLI. Un ciclista ha riportato un trauma cranico non commotivo. Caduta rovinosa di un ciclista nella tarda mattinata nel comune di Peccioli Il ciclista ha riportato...

Malore improvviso alla stazione, 45enne si accascia a terra

Il massaggio cardiaco praticatogli da una passante e il defibrillatore lo hanno tenuto in vita fino all’arrivo del personale del 118. PONTEDERA. Un uomo di...

Peccioli, ferito alla gamba dalla motosega

È accaduto oggi intorno a mezzogiorno. PECCIOLI. Intervento del 118 in via Poggio al Pino dove una persona ha riportato una ferita da taglio a...