15.6 C
Pisa
giovedì 29 Febbraio 2024

Forza Italia: Lorenzo Paladini eletto Coordinatore Provinciale

Si è svolto nella mattina di domenica 28 gennaio a Pisa, presso il Grand Hotel Duomo in via Santa Maria 94, il Congresso Provinciale di Forza Italia che ha visto l’elezione di Lorenzo Paladini, commissario provinciale

Lorenzo Paladini: “abbiamo una storia trentennale che parla per noi, e io sarò pronto insieme alla mia squadra, a confrontarmi con tutti e con tutte le idee, con rinnovato spirito costruttivo mettendo al centro i valori del nostro statuto che trasmetteremo con la stessa energia e forza del nostro fondatore Silvio Berlusconi. Pisa e tutta la provincia hanno bisogno di una visione forte e che sia all’altezza della fama internazionale di cui gode. Pisa ha bisogno del futuro che merita”.

Il Congresso è stato aperto da Deborah Bergamini, designata Presidente del Congresso, e ha visto la partecipazione di membri di spicco della dirigenza regionale e provinciale di altri partiti. Tra gli ospiti presenti vi erano:

Marco Stella, Coordinatore Regionale Forza Italia – Raffaella Bonsangue, Vice Coordinatrice Regionale Forza Italia – Susanna Ceccardi, Eurodeputato, in rappresentanza di Elena Meini Commissario Provinciale Lega Salvini Premier – Paolo D’Addario, Coordinatore Provinciale Noi Moderati – Serena Bulleri, Coordinatrice Provinciale Fratelli d’Italia – Anna Ferretti, Presidente Provinciale Italia Viva – Agnese Balducci, Presidente Provinciale + Europa.

Durante il suo discorso di presentazione della mozione, Paladini ha enfatizzato il ruolo di Forza Italia nel panorama politico italiano, evidenziando l’impegno del partito nella formazione dei futuri leader e nello sviluppo di idee innovative, sottolineando l’importanza dei movimenti giovanili come cuore pulsante del partito. Inoltre, Paladini ha ringraziato i partner della coalizione per la loro collaborazione e per il sostegno continuo, sottolineando che Forza Italia rimane un pilastro fondamentale all’interno dell’unione, pur con le sue peculiarità impegnata a promuovere i propri valori distintivi e a contribuire con idee e visione al fine di realizzare una politica che risponda efficacemente alle esigenze dei cittadini e del Paese. Ha riconosciuto il valore dell’unione nel guidare il Paese verso la prosperità, mantenendo l’identità distintiva del partito e consolidando l’impegno per una politica rinnovata e vicina alle esigenze del territorio.

La nuova squadra del Coordinamento Provinciale oltre che da Lorenzo Paladini sarà composta da:

Raffaella Bonsangue – Matteo Chimenti – Michele Molino – Manuela Del Grande – Enzo Biagioni – Michele Curci – Riccardo Buscemi – Giuseppe Calò – Gianluca Fornari – Patrizia Ciampi – Gabriele Benotto – Lucrezia Chelli – Antonio De Vita – Francesca Morelli – Carlo Corsi.

Inoltre, sono stati eletti i delegati al congresso nazionale: Manuela Del Grande, Riccardo Buscemi, Carlo Corsi e Michele Molino. In chiusura, Paladini ha espresso soddisfazione e orgoglio per i risultati raggiunti, riconfermando la volontà di rafforzare e rilanciare l’azione politica di Forza Italia in favore del territorio pisano e dei suoi cittadini. “È stato un congresso pieno di entusiasmo – conclude Lorenzo Paladini – che ha consolidato e rilanciato il nostro impegno per il territorio.” Fonte: Ufficio Stampa Forza Italia Pisa

Ultime Notizie

Cornovirus, ultima settimana: Pisa 10 nuovi casi e nessun decesso

Coronavirus, 74 nuovi casi e nessun decesso negli ultimi sette giorni Negli ultimi sette giorni si sono registrati in Toscana 74 nuovi casi di Covid-19:...

Neonato portato via dal reparto di Neonatologia di Pisa senza consenso

Un atto altamente dannoso per il piccolo, per il quale i sanitari dovevano pianificare l'incontro per gestire le dimissioni. Oggi, mercoledì 28 febbraio, all’Ospedale Santa...

Studenti manganellati, trasferita la dirigente del reparto mobile di Firenze

A meno di una settimana dagli scontri che hanno causato 13 feriti, Silvia Conti, dirigente del reparto mobile di Firenze, è stata trasferita. Silvia Conti,...

In provincia di Pisa +14% di imprese in cerca di lavoratori

Pisa poco sotto la media nazionale per la difficoltà di assunzioni. Opportunità per Diplomati e Figure Professionali Qualificate. Ancora elevato il mismatch domanda-offerta. Sono 6.370...

Sorpreso con oltre 32 grammi di hashish: preso spacciatore a Pontedera

I Carabinieri avevano effettuato dei controlli sulle persone in zona stazione e sono riusciti a fermare uno spacciatore. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile...

La Polizia Locale dell’Unione Valdera ha un nuovo, giovane, dirigente

Il nuovo dirigente della Polizia Locale dell’Unione Valdera, Francesco Frutti si presenta: “Il mio obiettivo sarà garantire un servizio efficace, efficiente e orientato alla...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Cascina: spegne 100 candeline, tanti auguri Nina!

La signora Nina è arrivata a Cascina negli ultimi anni. Ha compiuto 100 anni la signora Nina. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Si è fermato il grande cuore di Maurizio, lutto in provincia di Pisa

CASTELFRANCO DI SOTTO. La sua prematura scomparsa ha gettato nel dolore e nello sconforto familiari, amici e conoscenti. E' venuto a mancare Maurizio Campo, storico...

Torna il Mercato dei Lungarni a Pisa: straordinario evento sotto il cielo pisano, ecco quando

Il lungarno di Pisa si prepara a ospitare nuovamente l'appuntamento imperdibile con il Mercato Lungarno, un'iniziativa promossa da Anva Confesercenti Pisa e destinata a...

Dodicenni scomparsi da Ponte a Egola: cosa è accaduto

SAN MINIATO. L’appello per ritrovarli è rimbalzato in tutta la provincia di Pisa grazie al tam tam sui social. Due minorenni – una ragazzina e...

Pisa: l’atleta Angelo spegne 95 candeline, tanti auguri!

Il Comune di Pisa premia l’atleta Angelo Squadrone nel giorno del suo 95esimo compleanno: "Esempio di grande tenacia e spirito sportivo". Il Comune di Pisa...

Pestata dalle baby bulle a Pontedera, salvata da un giovane

PONTEDERA. Il video dell’aggressione mostra la ragazzina presa a calci, pugni e spintoni da alcune coetanee. Una scazzottata tra ragazzine e, sullo sfondo, decine di coetanei...