6.3 C
Pisa
lunedì 4 Dicembre 2023

Festa dell’Albero con la piantumazione di 23 nuovi alberi a Bientina

Prosegue con 23 nuove piantumazioni la collaborazione avviata da due anni tra il Consorzio Bonifica Toscana Nord e il comune di Bientina per la lotta ai cambiamenti climatici attraverso un progetto di riforestazione urbana.

BIENTINA. Da oggi ventitrè nuovi alberi si aggiungono al patrimonio naturale di Bientina. Sono gli alberi messi a dimora dal Consorzio Bonifica 1 Toscana Nord per il progetto “un albero ogni nuovo bimba e bimbo” cui ha aderito con entusiasmo l’Amministrazione comunale che ha scelto le specie di alberature, il luogo della piantagione e che si
occuperà della loro manutenzione.

I nuovi alberi, di grandi dimensioni, formano un bellissimo filare lungo via Marco Polo, andando a riqualificare una delle porte di ingresso del comune. Con la loro azione andranno a ridurre l’impatto acustico tra la strada e il centro abitato e con la loro azione benefica naturale, agiranno sul microclima locale, capaci di produrre ossigeno, catturare anidride
carbonica e polveri sottili: azioni combinate che riducono la produzione dei dannosi gas
serra e che quindi aiutano a ridurre gli impatti  dei cambiamenti climatici.

“Uno dei pilastri del nostro mandato è l’Ambiente, inteso come cura del territorio e benessere dei cittadini. Piantumare nuovi alberi, soprattutto nel centro del Paese, garantisce una barriera contro le emissioni climalteranti derivanti dal traffico ed assicura comfort e maggiore vivibilità del Centro Urb ano, dei Parchi e nelle scuole. – spiega Desiré
Niccoli, assessora all’ambiente del Comune di Bientina – In attesa dell’avvio dei maggiori lavori di piantumazione garantiti dall’aggiudicazione del bando regionale con cui saranno posate oltre 4000 tra nuove piante e nuovi  arbusti, la collaborazione con il Consorzio Bonifica Toscana Nord ci consente di intervenire su ulteriori aree del nostro territorio non comprese in quel bando, dandoci modo di continuare il percorso e la visione ‘green’ che abbiamo per Bientina.”

Le specie scelte in accordo con il Comune per la piantagione sono ancora una volta divgrande effetto visivo e ben si adattano al territorio. Gli aceri hanno una buona capacità divattecchimento e anche una crescita molto rapida in poco tempo. Le loro larghe foglie investate doneranno ombra e contribuiranno ad abbassare le temperature urbane, ma il meglio di loro lo daranno in autunno quando si tingeranno di tutte le variazioni di rossocreando un bellissimo effetto scenico. Per non parlare delle maestose magnolie, sempreverdi resistenti usate come piante ornamentali per giardini e parchi. Poi c’è il corniolo, un arbusto di dimensioni più contenute, ricco di fiori importanti per gli insetti impollinatori.

Alcune delle attuali piantumazioni andranno a sostituire alberi e arbusti che hanno sofferto il clima caldissimo della scorsa estate e, in generale, Comune e Consorzio si dicono soddisfatti della capacità di attecchimento delle alberature, che considerata la stagione
anomale, si rivela essere molto alta.  I nuovi 23 alberi, che si aggiungono ai 15 già piantati in precedenza nel comune grazie a questa collaborazione, contribuiscono anche a migliorare la biodiversità locale, accrescendo il valore naturale degli ambienti antropizzati.

“Siamo soddisfatti di questa proficua collaborazione con l’amministrazione comunale, che ha aderito fin da subito con molto entusiasmo al nostro progetto – dice Ismaele Ridolfi,  presidente del Consorzio Bonifica Toscana Nord – Le piante sono nostri alleati contro i cambiamenti climatici e inoltre gli spazi che i comuni ci indicano per metterle a dimora, sono indubbiamente più belli e funzionali per le comunità che li vivono ogni giorno. In soli due anni abbiamo già piantato oltre 2000 alberi ed arbusti nei territori di competenza del Consorzio, in Lunigiana, Versilia, Lucchesia e area Pisana. La riforestazione urbana per noi rappresenta una modalità di prevenzione contro il dissesto idrogeologico, agendo con effetto calmierante alle oscillazioni di un clima impazzito a causa delle attività umane. Per questo motivo proseguiremo con il progetto anche nel 2023, prevedendo di arricchire le nostre cittadine con altre 1000 piante grazie a nuove collaborazioni con i Comuni, associazioni e scuole.”

Ultime Notizie

Serena Bulleri nuova coordinatrice FdI della provincia di Pisa

"Ringrazio tutte le persone che mi hanno sostenuta e che mi hanno indicata per il ruolo di coordinatore provinciale", ha dichiarato Serena Bulleri. Ieri si è...

Coro Bruno Pizzi e Gioco del Ponte, al Centro trasfusionale di Cisanello 66 donazioni [FOTO] 

Sessantasei donazioni di sangue nel fine settimana con il Coro Bruno Pizzi e il Gioco del Ponte. Hanno fruttato 66 donazioni di sangue le iniziative...

Cartelle cliniche online e gratuite, all’ospedale di Pisa si può 

Le cartelle cliniche dell'Aoup sono online e gratuite. La fase di test dei nuovi strumenti digitali è iniziata lo scorso mese di marzo. I pazienti...

Campo da basket e tavoli da ping pong: a Cascina trionfa lo sport 

CASCINA. Inaugurato il campo sportivo a Sant'Anna: una festa per tutti.  Dopo un lavoro certosino andato avanti per quasi due anni, Piazza Nenni a Sant’Anna...

Cascine di Buti senz’acqua, ecco quando è previsto il ripristino

BUTI. Interruzione idrica imprevista in corso oggi, lunedì 4 dicembre, a Cascine di Buti. Acque comunica che, a causa di un guasto sulla rete idrica...

Camion esce di strada sulla Fi-Pi-Li: tratto chiuso 

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per la messa in sicurezza della zona e la rimozione del mezzo. A causa di un incidente...

News più lette negli ultimi 7 giorni

A 86 anni si laurea in Lettere a Pisa, il sogno di una vita

Sandrina Cesari ha coronato il sogno della sua vita: un traguardo atteso da più di 60 anni. Grandi emozioni a Palazzo Matteucci, per la sessione...

Due cani recuperati sulla FiPiLi: si cercano i proprietari

I due animali attendono i loro proprietari in un autogrill a Gello. Due cani sono stati recuperati, nel primissimo pomeriggio di oggi, sulla Strada di...

Incidente frontale in provincia di Pisa: morto uomo di 60 anni

Stando alle prime informazioni raccolte, l'uomo sarebbe morto sul colpo. Una donna, rimasta ferita nello scontro, è stata trasportata al Pronto soccorso dell'ospedale Cisanello...

Torna a Pontedera lo Skating Palace, la più grande disco pista su ghiaccio della Toscana

PONTEDERA. Il grande ritorno dello Skating Palace nel piazzale del centro commerciale Panorama. Da sabato 25 novembre a domenica 28 gennaio 2024, torna a Pontedera lo Skating...

Tenta di violentare una 30enne pisana in auto, arrestato in flagranza

PISA. E' stato un passante a richiedere l'intervento della Polizia. Nella notte tra sabato 25 e domenica 26 novembre, le volanti della Polizia di Stato hanno...

Il gusto del Natale: le deliziose creazioni dei panifici Claudio e Simona a Capannoli e Fornacette

E' un dolce incanto il Natale: condividere emozioni attraverso i sapori del panificio di Claudio e Simona, diventa ancora più bello. ARTICOLO PUBBLICITARIO https://www.youtube.com/watch?v=f7aH76buuOA&t=115s L’intramontabile fascino del...