15.6 C
Pisa
giovedì 29 Febbraio 2024

Cani Storti, ultras nerazzurri dal cuore grande, donano il sangue 

Sabato 10 febbraio arrivano i “Cani storti” con l’Avis al Centro trasfusionale dell’Aoup.

Ancora un sabato all’insegna della solidarietà al Centro trasfusionale dell’Unità operativa di Medicina trasfusionale e biologia dei trapianti dell’Aoup con il gruppo Avis “Cani Storti” che verranno a donare sabato mattina 10 febbraio nell’ambito dell’iniziativa organizzata con l’Avis dal titolo: “Neri Azzurri: che forza questi Cani Storti”. Un altro fine settimana con i testimonial, dunque, per donare sangue ed emocomponenti e attirare la popolazione a fare altrettanto. Il sangue infatti salva le vite, serve sempre e non basta mai. 

Ringraziando in anticipo donatori, testimonial e associazioni, si ricorda che il Centro trasfusionale del presidio ospedaliero di Cisanello (Edificio 2, Ingresso C) è aperto dal lunedì al sabato dalle  8 alle 13 per la donazione e dalle 11 alle 13 per gli esami pre-donazione e anche nei pomeriggi di martedì e giovedì, dalle 14 alle 17. E’ possibile prenotare per le donazioni o esami pre-donazione  chiamando le associazioni dei donatori o la struttura allo 050/993741-3742. Inoltre si può scaricare il pdf del modulo anamnestico da compilare dalla homepage del sito aziendale dell’Aoup e  risparmiare così tempo. Questo il link dove scaricarlo: https://www.ao-pisa.toscana.it/index.php?option=com_attachments&task=download&id=17179 . Fonte: AOUP

Ultime Notizie

Cornovirus, ultima settimana: Pisa 10 nuovi casi e nessun decesso

Coronavirus, 74 nuovi casi e nessun decesso negli ultimi sette giorni Negli ultimi sette giorni si sono registrati in Toscana 74 nuovi casi di Covid-19:...

Neonato portato via dal reparto di Neonatologia di Pisa senza consenso

Un atto altamente dannoso per il piccolo, per il quale i sanitari dovevano pianificare l'incontro per gestire le dimissioni. Oggi, mercoledì 28 febbraio, all’Ospedale Santa...

Studenti manganellati, trasferita la dirigente del reparto mobile di Firenze

A meno di una settimana dagli scontri che hanno causato 13 feriti, Silvia Conti, dirigente del reparto mobile di Firenze, è stata trasferita. Silvia Conti,...

In provincia di Pisa +14% di imprese in cerca di lavoratori

Pisa poco sotto la media nazionale per la difficoltà di assunzioni. Opportunità per Diplomati e Figure Professionali Qualificate. Ancora elevato il mismatch domanda-offerta. Sono 6.370...

Sorpreso con oltre 32 grammi di hashish: preso spacciatore a Pontedera

I Carabinieri avevano effettuato dei controlli sulle persone in zona stazione e sono riusciti a fermare uno spacciatore. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile...

La Polizia Locale dell’Unione Valdera ha un nuovo, giovane, dirigente

Il nuovo dirigente della Polizia Locale dell’Unione Valdera, Francesco Frutti si presenta: “Il mio obiettivo sarà garantire un servizio efficace, efficiente e orientato alla...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Cascina: spegne 100 candeline, tanti auguri Nina!

La signora Nina è arrivata a Cascina negli ultimi anni. Ha compiuto 100 anni la signora Nina. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Si è fermato il grande cuore di Maurizio, lutto in provincia di Pisa

CASTELFRANCO DI SOTTO. La sua prematura scomparsa ha gettato nel dolore e nello sconforto familiari, amici e conoscenti. E' venuto a mancare Maurizio Campo, storico...

Torna il Mercato dei Lungarni a Pisa: straordinario evento sotto il cielo pisano, ecco quando

Il lungarno di Pisa si prepara a ospitare nuovamente l'appuntamento imperdibile con il Mercato Lungarno, un'iniziativa promossa da Anva Confesercenti Pisa e destinata a...

Pisa: l’atleta Angelo spegne 95 candeline, tanti auguri!

Il Comune di Pisa premia l’atleta Angelo Squadrone nel giorno del suo 95esimo compleanno: "Esempio di grande tenacia e spirito sportivo". Il Comune di Pisa...

Dodicenni scomparsi da Ponte a Egola: cosa è accaduto

SAN MINIATO. L’appello per ritrovarli è rimbalzato in tutta la provincia di Pisa grazie al tam tam sui social. Due minorenni – una ragazzina e...

Pestata dalle baby bulle a Pontedera, salvata da un giovane

PONTEDERA. Il video dell’aggressione mostra la ragazzina presa a calci, pugni e spintoni da alcune coetanee. Una scazzottata tra ragazzine e, sullo sfondo, decine di coetanei...