25 C
Pisa
sabato 15 Giugno 2024
14:50
LIVE! In continuo aggiornamento

Trasporto pubblico, lotti deboli: c’è l’accordo con Autolinee Toscane, le zone coinvolte a Pisa e provincia

14:42

Siglato il contratto tra Provincia di Pisa e Autolinee Toscane per il servizio del trasporto pubblico locale dei cosiddetti lotti deboli, per il periodo a partire dal 1 novembre 2023.

Un contratto da 2.6 milioni di euro tra Provincia di Pisa e AT per far fronte al Tpl nei lotti deboli dal 1 novembre 2023 ad almeno giugno 2024.

“Nei giorni scorsi la Provincia di Pisa ha avviato la procedura di gara lotti deboli indetta dallo stesso ente provinciale, tramite la formula del dialogo competitivo, per potenziare il trasporto su gomma nelle fasce e nelle aree della provincia in cui il trasporto messo in pista dal lotto unico regionale non è sufficiente.
La procedura di gara, del valore complessivo di circa 20 milioni di euro, avrà scadenza il prossimo 20 novembre”, afferma il Presidente Massimiliano Angori. “L’avvio del nuovo assetto di servizio nei lotti deboli,  a partire dal 1° novembre 2023, dunque, non potrà essere eseguito nella sua interezza a partire da tale data e quindi, nelle more dell’espletamento e dell’aggiudicazione della gara di propria competenza, si rende necessario, per garantire la completa salvaguardia del servizio pubblico essenziale reso verso l’utenza del TPL, procedere con l’affidamento in via emergenziale, almeno fino al mese di giugno 2024 o comunque fino a quando non sarà possibile attuare il nuovo assetto. Per questo la nostra Provincia ha stipulato questo contratto con Autolinee Toscane, del valore di 2,6 milioni di euro”, aggiunge la vicepresidente Arianna Buti, consigliera con delega alla pianificazione dei servizi di trasporto in ambito provinciale.
“Preme, inoltre, ricordare che si tratta di importanti azioni a cura dell’ente provinciale, che nel corso già dei prossimi dei mesi potenzierà dunque il servizio sul territorio. E, attraverso la gara in corso, si farà fronte  alla situazione con risorse regionali, comunali e con una compartecipazione anche da parte della nostra Provincia”, spiegano Angori e Buti.
“Si tratta infatti di una gara del valore di circa 20 milioni complessivi, con apposizione di risorse comunali che gestirà la Provincia di Pisa, una delle due stazioni appaltanti insieme all’Unione Valdera. Ricordiamo che per la Provincia di Pisa i lotti da affidare sono: extraurbano pisano, il Valdarno, la Val di Cecina; per l’Unione Valdera, il lotto Valdera. La durata massima del contratto sarà di 9 anni, e comunque con scadenza 31/10/2032”.
Fonte Uff. Stampa Provincia di Pisa

Ultime Notizie

Docce in spiaggia, l’utilizzo: ecco le regole in Toscana

Docce in spiaggia, definito il protocollo per l’uso dell’acqua dei pozzi In un comunicato diffuso da Toscana Notizie l'Agenzia di informazione della Giunta Regionale si...

Sospese due attività di ristorazione nel pisano: pessime condizioni igieniche sanitarie

In particolare è stato contestato il mantenimento in pessime condizioni igienico sanitarie del locale cucina, per sporco pregresso, unto e ancora altro. In un comune...

Esce dallo stabile abbandonato a Pontedera con dosi di cocaina, non sfugge ai Carabinieri

In merito all'azione di contrasto agli stupefacenti, i Carabinieri di Pontedera, hanno sorpreso in uscita da uno stabile abbandonato un individuo, questo è stato...

Alta Valdera: furto di energia elettrica e lavoro in nero in un cantiere

Sono due le persone denunciate per furto di corrente elettrica, e sanzioni per oltre 45mila euro. Continuano i controlli nell’ambito dei servizi preventivi in materia...

Incidente stradale a Capannoli, auto si ribalta sulla Volterrana

Nel primissimo pomeriggio di oggi, sabato 15 giugno, poco dopo le 14,00 un incidente stradale è avvenuto a Capannoli (Pi) sulla via Volterrana, arteria...

Tenta di rubare una imbarcazione a Marina di Pisa

I Carabinieri della Compagnia di Pisa, nel corso del quotidiano servizio finalizzato al controllo del territorio, hanno arrestato una persona, per tentato furto. Nelle prime...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Deltaplano precipitato a San Miniato: le vittime della Valdera, ecco chi erano

Le vittime del tragico incidente avvenuto questa mattina all'avio superficie Tuscany Flight a San Miniato sono due uomini residenti in Valdera. Paolo Fagiolini (59 anni)...

Precipita un deltaplano, due morti a San Miniato

La tragedia si è consumata nella mattinata di oggi, domenica 9 giugno. Tragedia nella mattinata di oggi (domenica 9 giugno) all'avio-superficie Tuscany Flight in via...

Giacomo se n’è andato, Capannoli lo piange

Se n'è andato Giacomo, il "gigante buono" come affettuosamente lo definisce sua sorella Marzia. Con lui se ne va un altro pezzo di Capannoli,...

Trovata morta a 40 anni: lascia un bimbo, lutto a Santa Croce 

La tragedia si è consumata nella mattinata di ieri, mercoledì 5 giugno.  Il corpo di Stefania Vene, 40 anni, è stato trovato senza vita nella sua...

Pontedera va al ballottaggio, Franconi in testa su Bagnoli

Elezioni 2024, si ripeterà il duello di cinque anni fa: Franconi-Bagnoli. Nessun candidato ha superato il 50% dei voti. Si andrà al ballottaggio domenica...

Matteo Arcenni è il nuovo sindaco di Terricciola

Matteo Arcenni è stato eletto sindaco del Comune di Terricciola: le dichiarazioni a VTrend.it. TERRICCIOLA - Le elezioni amministrative dell’8-9 giugno hanno dato il seguente...