3.6 C
Pisa
venerdì 27 Gennaio 2023

Torna l’appuntamento con il tradizionale tuffo di Befana a Marina di Pisa

Venerdì 6 gennaio torna l’appuntamento con il tradizionale bagno a Marina di Pisa.

Venerdì 6 gennaio torna il tradizionale appuntamento con il “Tuffo di Befana” a Marina di Pisa. Il ritrovo per tutti i partecipanti è in piazza Sardegna alle ore 11.00 per le iscrizioni cui seguirà, alle ore 11.45, l’arrivo della Befana Avis con i dolci per i bambini e alle ore 12 il primo bagno dell’anno. L’iniziativa, giunta alla quindicesima edizione, è promossa da Avis Pisa e Amici del Mare di Livorno, patrocinata e sostenuta con il contributo del Comune di Pisa. La partecipazione al tuffo è gratuita e aperta a tutti.

A presentare l’evento stamani a Palazzo Gambacorti l’assessore al turismo e commercio del Comune di Pisa Paolo Pesciatini, il presidente di Avis Pisa Paolo Ghezzi, Roberto Onorati per gli Amici del mare di Livorno, Ornella Forti per gli Amici del mare sez. di Pisa e Daniele Vannozzi per la Croce Azzurra Litorale Pisano. Oltre a Avis Pisa e Amici del mare di Livorno, l’iniziativa è svolta in collaborazione con Croce Rossa Italiana Comitato di Pisa, Pubblica Assistenza di Pisa, Croce Azzurra Litorale Piasano e Associazione internazionale di Polizia.

Per il tuffo sarà messo a disposizione un ambiente protetto dove cambiarsi in autonomia (senza però la possibilità di lasciare vestiti, dati gli spazi ristretti e la grande partecipazione). Dopo il tuffo, sono previsti riconoscimenti per il gruppo più numeroso, per i tuffatori più giovani e meno giovani.

“Finalmente di nuovo insieme – dichiara l’assessore Paolo Pesciatini -: questo è lo spirito del tuffo di Befana. Siamo lieti che il 2023 si riapra all’insegna di una iniziativa che ha fatto dei valori della condivisione e dell’inclusione i valori fondanti di questo evento.  Avevamo davvero l’esigenza di ritrovarsi e stare insieme e questa è una iniziativa importante, dedicata a tutte le generazioni e a tutte le persone. Un’iniziativa che vede protagonista il mare, il mare che unisce, e Marina di Pisa. Quest’anno ricorrono 160 anni dalla nascita di Gabriele D’Annunzio che amava Pisa e in particolare il suo Litorale: per usare le parole del poeta, lancio il mio invito a partecipare perché “ottima è l’acqua” per poter condividere insieme esperienze importanti come questa che nascono dalla voglia di stare insieme, incontrarsi, festeggiare e condividere la solidarietà. Ringrazio tutti coloro che rendono possibile questa iniziativa a partire dal presidente dell’Avis Paolo Ghezzi e a tutte le associazioni coinvolte nell’organizzazione”.

“Ringrazio l’Amministrazione Comunale – ha aggiunto Paolo Ghezzi – che sostiene anche economicamente l’evento. È una iniziativa solidale in tutto per tutto, che porta avanti i valori dell’unione e della condivisione. Un appuntamento in origine nato come iniziativa di un gruppo di tuffatori livornesi, da cui è stato possibile dar vita ad una crescita continua, che ha portato nel 2020 alla presenza di quasi 300 tuffatori. In 15 anni i tuffi complessivi sono stati oltre 1.700 e ogni anno è stato lanciato un messaggio di solidarietà e di coraggio, un messaggio che invita ad abbattere ogni tipo di barriere e concentrarsi sul valore del dono. Ringrazio le associazioni che ci affiancano e garantiscono logistica e ristoro per i tuffatori e che da sempre sono partner essenziali della nostra manifestazione”.

Fonte: Comune di Pisa

Ultime Notizie

Cade dalla scala mentre pota un olivo

L'incidente intorno alle 14 di oggi, giovedì 26 gennaio. PISA. In un'abitazione di via Emilia, durante la potatura di una pianta di olivo, un uomo...

Forestazione urbana a Pontedera: “Alberi in attesa del trapianto, nessuno spreco di risorse pubbliche”

Le precisazioni dell'architetto Francesco Monacci, progettista e direttore dei lavori del Progetto di forestazione urbana di Pontedera, a seguito del video pubblicato dal consigliere...

Ritardi nei pagamenti, scoppia la lite tra un’ospite e i proprietari: interviene la Polizia

Scoperte alcune armi non regolarmente detenute che quindi sono state ritirate a scopo cautelativo. Alle ore 13:40 circa una pattuglia della Squadra Volanti della Questura...

Il campanile del Bellincioni e la Statua della Libertà “uniti” nel progetto Peccioli – New York 2023

Prosegue il lavoro per allestire l'esposizione internazionale negli Usa: gli sguardi dei pecciolesi “guarderanno” Park Avenue, le immagini dell'impianto di Legoli saranno lavorate dal...

Il calcianiolo Marco “Stryke” Ingoglia è il nuovo Campione di wrestling della SIW!

Il calcinaiolo Marco "Stryke Hellwig" Ingoglia è il nuovo Campione di wrestling della SIW! CALCINAIA. Un’infinita varietà di personaggi hanno accompagnato l’infanzia e l’adolescenza di...

Travolge con l’auto un ciclista sul Ponte Napoleonico e scappa: 36enne arrestato

La persona ferita si trova al momento in prognosi riservata presso l'ospedale di Cisanello. PONTEDERA. Il personale della Squadra Volanti del Commissariato di Polizia di...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Bientina, muore mamma e catechista. Lascia tre figlie

Bientina in lutto, è venuta a mancare Carla Carpita. "Bientina é in lutto. Ci lascia una persona buona, amica di tutti, catechista dei nostri bimbi e amica...

Muore a 46 anni, Pisa in lutto

E' venuto a mancare Alberto Rousseau: una tragedia che ha colpito l'intera comunità e la provincia di Pisa.  L'annuncio della morte di Alberto Rousseau è arrivato attraverso un...

Malore improvviso nei boschi dell’alta Valdera: cacciatore si accascia e muore

La tragedia ieri mattina nei boschi dell’alta Valdera, la vittima è Marcello Martinelli. BIENTINA. Malore fatale nei boschi di Lajatico per Marcello Martinelli, soprannominato “Il...

Semina il caos al pronto soccorso di Pontedera: 39enne arrestato dai Carabinieri

Disordini al pronto soccorso dell'ospedale "Lotti" nella notte. PONTEDERA. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Pontedera hanno tratto in arresto in flagranza di reato...

La guerra, l’amore e il podismo: la Valdera festeggia i 100 anni del Signor Lapo

FORNACETTE. Ripercorriamo insieme alle figlie di Lapo Pieraccioni questo secolo di vita: un traguardo importante, una vita all'insegna di gioie e dolori. Il Signor Lapo...