11.7 C
Pisa
giovedì 18 Aprile 2024

“Terricciola: ora basta, necessario pugno di ferro contro i furbetti dei rifiuti”

13:20

Le dichiarazioni di Matteo Arcenni di Terricciola SiCura: “Ora basta, presenteremo una denuncia contro i furbetti che abbandonano i rifiuti. E’ necessario il pugno di ferro contro i furbetti che buttano la spazzatura nei cassonetti di Terricciola“.

L’odioso fenomeno di coloro che risiedono nei Comuni vicini a Terricciola ma lasciano i propri rifiuti nei cassonetti del nostro Comune è ormai fuori controllo. comincia così Matteo Arcenni di Terricciola SiCuraBasta fare un giro nelle varie vie dove si trovano i cassonetti, tra cui via Volterrana, per notare come questi siano sempre pieni di rifiuti che certamente non sono solo dei residenti di Terricciola ma in gran parte sono degli incivili pendolari che arrivano da altri Comuni per evitare le regole del porta a porta“.

Si tratta di una situazione intollerabile che, oltre a rendere indecoroso il nostro Comune e fare evidenti danni allo sviluppo turistico del Comune, fa ricadere maggiori costi sui cittadini, costretti a pagare bollette Tari più salate per rimediare all’inciviltà dei furbetti. Serve il pugno di ferro contro i trasgressori:continua Matteo Arcenni di Terricciola SiCura – maggiori controlli aprendo direttamente i rifiuti abbandonati per individuare i responsabili, potenziamento delle telecamere, denunce anche penali verso i trasgressori e sanzioni amministrative sono l’unica strada per combattere questi atti incivili e il conseguente degrado“.

Sollecitiamo pertanto una lotta dura da parte del Comune nei confronti dei non residenti che abbandonano i rifiuti a Terricciola fregandosene della legge.spiega Matteo Arcenni di Terricciola SiCura – Non vogliamo che per colpa dei furbetti a rimetterci siano tutti i cittadini di Terricciola e le nostre attività“.

Per questo motivo, presenteremo un Esposto alle Forze dell’Ordine per violazione del decreto legislativo 3 aprile 2006 Norme in Materia Ambientale e invitiamo il Comune a fare la medesima cosa. Siamo certi che solo con le maniere forti sia possibile debellare questo problema:conclude Matteo Arcenni di Terricciola SiCura – tutti coloro che non rispettano la legge devono essere individuati e sanzionati, solo così imparano che i rifiuti vanno gettati nel proprio comune“.

Fonte: Comunicato stampa Matteo Arcenni di Terricciola SiCura

Ultime Notizie

“Raccomandate urgenti da ritirare” ma era una truffa: paura per due anziani a Vicopisano

Chiama al telefono due anziani tentando di farli uscire di casa ed insinuarsi nell'abitazione, pericolo scongiurato a Vicopisano. Il figlio di una coppia di anziani,...

Modifiche alla viabilità verso l’ospedale Lotti di Pontedera per i Vespa World Days

In occasione dei Vespa World Days, nel giorno sabato 20 aprile, vi saranno modifiche alla viabilità rispetto al raggiungimento dell'ospedale Felice Lotti di Pontedera. L'Azienda...

Bonus Idrico per i residenti dell’Unione Valdera, ecco come ottenerlo

C’è tempo fino al 20 Maggio per fare domanda per il Bonus Idrico integrativo 2024 ed ottenere una riduzione della spesa annuale sostenuta per...

Bientina accoglie gli studenti del progetto Erasmus + dalla Grecia

Direttamente dalla Grecia, gli studenti e le studentesse sono arrivati nel borgo della Valdera grazie al progetto Erasmus +. Presso la Sala Consiliare del Comune...

Spaccia a 18 anni, pusher denunciato nel Pisano

Il ragazzo è stato denunciato in stato di libertà per detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio. I Carabinieri della Stazione di Navacchio (PI) hanno denunciato in stato...

Sciopero Geofor, possibili disagi, ecco quando

In vista dello sciopero, Geofor consiglia comunque di esporre i rifiuti della raccolta "porta a porta" secondo il calendario previsto. Geofor informa che la Federazione...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Pontedera: spegne 103 candeline, tanti auguri Biagildo! [FOTO]

PONTEDERA. La grande festa, ricca di sorprese, con lo staff di Villa Sorriso. Ha compiuto 103 anni il signor Biagildo Biagi. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in...

Mattia non ce l’ha fatta, è morto a 26 anni dopo un malore in campo

E' un dolore atroce quello che ha colpito la comunità di Ponte a Egola e la società calcistica dove militava. Mattia Giani non ce l'ha...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...

Muore a soli 30 anni, dramma in Valdera 

Pontedera si è svegliata colpita da un lutto che ha scosso l’intera comunità. Una tragedia per la quale non ci sono parole, un dolore che ha distrutto la...

Sapore e raffinatezza: Oro Restaurant, apertura ufficiale martedì 16 aprile, a La Rosa di Terricciola

A La Rosa di Terricciola sulla strada che dal cuore della Valdera conduce all’etrusca Volterra, tra le verdi colline toscane, sorge un nuovo gioiello...