16.6 C
Pisa
martedì 16 Aprile 2024

Sventato giro di spaccio, carcere per quattro soggetti, anche a Pisa 

16:16

PISA. Contrasto allo spaccio: eseguite quattro misure di custodia cautelare in carcere.

A tre mesi dalle Amministrative in Valdera, hai già deciso per chi votare?

Vedi i risultati del sondaggio

Loading ... Loading ...

Nei giorni scorsi, i poliziotti della squadra investigativa del Commissariato di P.S. di Chiavari, insieme ai colleghi delle squadre mobili di Genova, Pisa e Lucca hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misure cautelari in carcere emessa dal Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Genova, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di quattro soggetti di età compresa tra i 23 e i 30 anni per il reato di detenzione di  sostanze stupefacenti al fine di farne commercio in concorso.

L’indagine, avviata la scorsa estate dai poliziotti del Commissariato di Chiavari, era finalizzata a reprimere una fiorente attività di spaccio di hashish e cocaina posta in essere in alcune località boschive site nelle alture di Lavagna. L’attività investigativa e i servizi mirati hanno confermato l’attività e hanno permesso di scoprire che esisteva un’organizzazione ben definita in cui ognuno aveva compiti precisi: controllare la strada e gli arrivi dei vari acquirenti; scendere dal bosco per effettuare gli scambi, vigilare a distanza durante gli scambi stupefacente/denaro. I soggetti spesso erano travisati, disponevano di armi bianche e bivaccavano all’interno del bosco in quanto l’attività si svolgeva nell’arco di tutta la giornata.

Durante i servizi effettuati in questi mesi sono stati segnalati più di 95 acquirenti all’Autorità amministrativa per uso personale di sostanza stupefacente, sono stati effettuati altrettanti sequestri penali di hashish e cocaina e sono stati anche deferiti all’Autorità Giudiziaria alcuni soggetti per detenzione ai fini di spaccio, in quanto trovati in possesso di sostanza stupefacente oltre la quantità consentita per l’uso personale.

Le misure sono state eseguite ieri nelle città di Lucca e Pisa in sinergia operativa con le squadre mobili di Genova, Pisa e Lucca, ove i quattro soggetti sono ora ristretti. Giova precisare che rimane salva la presunzione di innocenza e che l’eventuale responsabilità sarà definitivamente accertata solo nel caso dell’emissione di una sentenza irrevocabile. Fonte: Questura di Pisa 

Ultime Notizie

Chiude negozio di abbigliamento sul Corso a Pontedera 

"Un saluto a Samanta Bagnoli di Civico 99 - ha detto il Vicesindaco Puccinelli - per l'impegno e la qualità messa in questi anni nel commercio a...

Cade da una scala, grave a San Giuliano 

L'incidente si è verificato nel pomeriggio di ieri, lunedì 15 aprile. Una persona è rimasta gravemente ferita dopo essere caduta da una scala in via Provinciale Calcesana a...

Emozioni e sapori a Terricciola con la serata “Note di Vino”

TERRICCIOLA. L'evento, che si snoderà attraverso le pittoresche vie del borgo, avrà come protagoniste le rinomate cantine del comune. Nel suggestivo borgo di Terricciola, gioiello incastonato...

Trasporto pubblico a Pontedera, 4 navette gratuite e 3 linee urbane: ecco cosa cambia [VIDEO]

Rivoluzione mobilità: il 22 aprile prenderà il via la seconda fase di riorganizzazione del trasporto pubblico locale. Coperte dal servizio anche la frazione di...

Franca Melfi, direttrice del Centro di Chirugia robotica dell’Aoup, premiata a Montecitorio

PISA. A Melfi è andato il riconoscimento per la sezione "medicina, ricerca e scienza". Franca Melfi è stata premiata a Roma - nella Sala della...

Bonus Acque a Pisa, entro quando fare domanda

L’agevolazione consiste in una deduzione in bolletta del 50 % sui consumi futuri, operato da Acque spa sulla base dell’importo annuo della spesa idrica...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...

Muore a soli 30 anni, dramma in Valdera 

Pontedera si è svegliata colpita da un lutto che ha scosso l’intera comunità. Una tragedia per la quale non ci sono parole, un dolore che ha distrutto la...

Prezioso come l’oro raffinato e gustoso come ‘ORO RESTAURANT’, apertura martedì 16 aprile

Vieni a scoprire Oro Restaurant, il nuovo gioiello culinario di Eleonora e Giovanni situato in via Volterrana 220 a La Rosa di Terricciola, nelle...

Muore noto medico, colonna portante della cardiologia pisana 

Profondo cordoglio per la scomparsa del dottor Ezio Soldati. Una grave e breve malattia ha strappato alla cardiologia dell’Aoup, a tutti i suoi pazienti e...

Il mondo si è spostato a Peccioli! 

Peccioli è il paese più bello d’Italia: già nel fine settimana ha assistito ad un fantastico boom di visitatori.   Ad una settimana dalla vittoria del contest...