18.3 C
Pisa
domenica 14 Aprile 2024

Screening per le mammografie con il mezzo mobile all’ospedale di Pontedera

18:13

Lidia Di Stefano: “La mammografia è un esame che sta facendo registrare una crescente adesione, a testimonianza di una maggiore sensibilizzazione”.

Da mercoledì 6 marzo torna all’ospedale ”Lotti“ di Pontedera il mezzo mobile per lo screening mammografico. L’unità mammografica sarà posizionata nel cortile interno (a sinistra dopo l’ingresso di via Roma) dove saranno allestiti anche gli ambienti per l’accettazione e per l’attesa.

L’attività di screening si svolgerà tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 17.00.

La segreteria dello screening dell’area pisana, oltre agli inviti già inviati per posta, sta provvedendo a contattare telefonicamente una parte delle donne che in passato hanno già aderito allo screening, in modo da ottimizzare al massimo i posti disponibili in ogni seduta.

È buona norma presentarsi con 10 minuti di anticipo rispetto all’orario indicato e a coloro che hanno ricevuto la lettera d’invito si raccomanda di portarla con sé, con il modulo sul retro già compilato e firmato.

L’esame dura circa 10 minuti.

La mammografia – spiega la dottoressa Lidia Di Stefano, direttrice dell’unità operativa complessa Screening dell’Asl Toscana nord ovest è un esame che sta facendo registrare, soprattutto in alcuni dei nostri ambiti territoriali, una crescente adesione, a testimonianza di una maggiore sensibilizzazione. Ci auguriamo che sempre più donne colgano questa opportunità di prevenzione. I dati dimostrano che in tante donne asintomatiche, la lesione precancerosa o il piccolo nodulo intercettato con la mammografia, ad uno stadio silente, ha consentito di eliminare la lesione, impendendone la progressione verso stadi più avanzati, senza doversi sottoporre a successivi interventi”.

“Nella nostra Asl – precisa ancora Di Stefano – che copre le province di Lucca, Massa Carrara, Pisa e Livorno, annualmente invitiamo oltre 100.000 donne tra i 50 e i 69 anni a fare la mammografia di screening ogni due anni. Laddove il risultato dovesse evidenziare qualcosa di sospetto, la donna viene chiamata per fare gli approfondimenti del caso”.

“In Toscana lo screening mammografico è stato esteso anche alle donne della fascia di età tra i 45 e i 49 anni e tra i 70 e i 74 anni. Da un paio di anni l’ASL Toscana nord ovest ha iniziato un progressivo arruolamento di donne rientranti in tali fasce di età. Quest’anno, proprio grazie alla presenza delle unità mobili, potremo aumentare il numero di donne da chiamare a screening”.

Le donne invitate che non possono fare l’esame nel giorno loro proposto possono concordare una nuova data contattando il numero unico dello screening, lo 0585 498004, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle 12.30. Si chiede di comunicare tale spostamento con un adeguato anticipo per permettere di offrire il posto ad un’altra paziente.

A tre mesi dalle Amministrative in Valdera, hai già deciso per chi votare?

Vedi i risultati del sondaggio

Loading ... Loading ...

Ultime Notizie

Un solido Pontedera, respinge le offensive del Gubbio: finisce 0-0

Gubbio 54 punti, Pontedera 50. Si gioca per il girone b della serie C sotto un caldo estivo. Gubbio che cerca il rilancio visto...

Ha un malore durante una partita, 25enne di Ponte a Egola gravissimo

Il calciatore 25enne ha accusato un malore al 14' e si è accasciato a terra. Un ragazzo di 25 anni, Mattia Giani calciatore di Ponte...

Cade da una ferrata durante un’escursione sopra Buti: interviene Pegaso [VIDEO]

Una difficoltà durante il percorso ha compromesso la giornata di due escursionisti sulla Ferrata di Sant'Antone. VIDEO ELISOCCORSO https://youtu.be/djegRYinpy0 Una squadra dei Vigili del Fuoco di Pisa...

Calcio in lutto: è morto il decano degli arbitri pisani

Roberto Benvenuti era fischietto dal 1953. Se n'è andato venerdì sera a 94 anni. Si è spento all'età di 94 anni Roberto Benvenuti, storico arbitro...

Non aveva la patente da quasi due anni ma era alla guida: fermato a Volterra

L'uomo è stato sorpreso da un controllo su strada che ha accertato la sua colpevolezza. I Carabinieri del Comando Compagnia di Volterra, nell’ambito di un...

La corsa di beneficenza del Corpo Guardie di Città diventa patrocinio del Cerimoniere di Stato

Una grande soddisfazione sia per la cifra guadagnata sia per il prestigioso patrocinio. La Corsa Nazionale Tris Quartè Quintè 18° Premio Corpo Guardie di Città,...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Il mondo si è spostato a Peccioli! 

Peccioli è il paese più bello d’Italia: già nel fine settimana ha assistito ad un fantastico boom di visitatori.   Ad una settimana dalla vittoria del contest...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...

Prezioso come l’oro raffinato e gustoso come ‘ORO RESTAURANT’, apertura martedì 16 aprile

Vieni a scoprire Oro Restaurant, il nuovo gioiello culinario di Eleonora e Giovanni situato in via Volterrana 220 a La Rosa di Terricciola, nelle...

Umberto Tozzi a cena in una pizzeria di Pontedera

Non è la prima volta che il famosissimo cantautore sceglie la pizzeria Pepe e Sale a Pontedera per cenare. Umberto Tozzi ha scelto Pepe e Sale a Pontedera per cenare....

Vespa World Days 2024 al via: “Momento magico, un evento che passerà alla storia di Pontedera”

Ufficiale il programma del Vespa World Days 2024, in partenza giovedì 18 aprile: la manifestazione dedicata alla Vespa continuerà fino a domenica 21 aprile....