18.3 C
Pisa
domenica 14 Aprile 2024

Pestata dalle baby bulle a Pontedera, salvata da un giovane

17:52

PONTEDERA. Il video dell’aggressione mostra la ragazzina presa a calci, pugni e spintoni da alcune coetanee.

Una scazzottata tra ragazzine e, sullo sfondo, decine di coetanei pronti a riprendere con i cellulari la scena. È diventato virale il video di una ragazzina pestata da alcune coetanee in quello che sembra essere a tutti gli effetti il piazzale dello Stadio di Pontedera, dove fermano i pullman. Le immagini hanno fatto velocemente il giro del web: calci, pugni, spintoni a una ragazzina a terra. Ad un certo punto, un giovane si è fatto avanti e ha protetto la giovane inerme. In un mondo dove l’indifferenza spesso regna sovrana, un atto di questo tipo diventa la cosa più preziosa del mondo.

Fratelli d’Italia Pontedera e Gioventù Nazionale Pontedera, esprimono profonda preoccupazione per l’ennesima rissa verificatasi al Villaggio Scolastico, durante la quale una ragazza giovanissima è stata oggetto di pestaggio da parte di un gruppo di coetanee. – si legge nel comunicato stampa inviato da Fratelli d’Italia Pontedera e Gioventù Nazionale Pontedera – È inaccettabile che tali episodi si verifichino in maniera sistematica nelle scuole del nostro territorio“.

Ribadiamo la necessità di incrementare i controlli presso il Villaggio Scolastico e alle fermate dei pullman dello stadio di Pontedera. – continuano da Fratelli d’Italia Pontedera e Gioventù Nazionale Pontedera – È fondamentale garantire la sicurezza degli studenti tramite dei presidi delle forze dell’ordine, nei momenti di maggiore affluenza dei ragazzi. Tuttavia, riteniamo che questo problema vada affrontato in maniera più approfondita e con soluzioni strutturate. È indispensabile che l’amministrazione comunale, passi dalle promesse ai fatti“.

Secondo noi, i corsi per sensibilizzare i ragazzi sulle tematiche relative al bullismo, devono essere fatti in maniera seria e concreta. – sottolineano da Fratelli d’Italia Pontedera e Gioventù Nazionale Pontedera – Questo può essere fatto solamente coinvolgendo attivamente gli studenti e le forze dell’ordine, per promuovere i valori del rispetto e dell’inclusione tra i ragazzi“.

Inoltre, riteniamo necessaria la realizzazione di corsi di formazione specifica per gli insegnanti, al fine di dotarli delle competenze necessarie per supportare al meglio i ragazzi e prevenire comportamenti violenti. – concludono da Fratelli d’Italia Pontedera e Gioventù Nazionale Pontedera – Questi episodi si stanno verificando ad un ritmo allarmante, come confermato dalle associazioni e dagli esperti del settore. L’amministrazione intervenga tempestivamente“.

Ultime Notizie

Un solido Pontedera, respinge le offensive del Gubbio: finisce 0-0

Gubbio 54 punti, Pontedera 50. Si gioca per il girone b della serie C sotto un caldo estivo. Gubbio che cerca il rilancio visto...

Ha un malore durante una partita, 25enne di Ponte a Egola gravissimo

Il calciatore 25enne ha accusato un malore al 14' e si è accasciato a terra. Un ragazzo di 25 anni, Mattia Giani calciatore di Ponte...

Cade da una ferrata durante un’escursione sopra Buti: interviene Pegaso [VIDEO]

Una difficoltà durante il percorso ha compromesso la giornata di due escursionisti sulla Ferrata di Sant'Antone. VIDEO ELISOCCORSO https://youtu.be/djegRYinpy0 Una squadra dei Vigili del Fuoco di Pisa...

Calcio in lutto: è morto il decano degli arbitri pisani

Roberto Benvenuti era fischietto dal 1953. Se n'è andato venerdì sera a 94 anni. Si è spento all'età di 94 anni Roberto Benvenuti, storico arbitro...

Non aveva la patente da quasi due anni ma era alla guida: fermato a Volterra

L'uomo è stato sorpreso da un controllo su strada che ha accertato la sua colpevolezza. I Carabinieri del Comando Compagnia di Volterra, nell’ambito di un...

La corsa di beneficenza del Corpo Guardie di Città diventa patrocinio del Cerimoniere di Stato

Una grande soddisfazione sia per la cifra guadagnata sia per il prestigioso patrocinio. La Corsa Nazionale Tris Quartè Quintè 18° Premio Corpo Guardie di Città,...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Il mondo si è spostato a Peccioli! 

Peccioli è il paese più bello d’Italia: già nel fine settimana ha assistito ad un fantastico boom di visitatori.   Ad una settimana dalla vittoria del contest...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...

Prezioso come l’oro raffinato e gustoso come ‘ORO RESTAURANT’, apertura martedì 16 aprile

Vieni a scoprire Oro Restaurant, il nuovo gioiello culinario di Eleonora e Giovanni situato in via Volterrana 220 a La Rosa di Terricciola, nelle...

Umberto Tozzi a cena in una pizzeria di Pontedera

Non è la prima volta che il famosissimo cantautore sceglie la pizzeria Pepe e Sale a Pontedera per cenare. Umberto Tozzi ha scelto Pepe e Sale a Pontedera per cenare....

Vespa World Days 2024 al via: “Momento magico, un evento che passerà alla storia di Pontedera”

Ufficiale il programma del Vespa World Days 2024, in partenza giovedì 18 aprile: la manifestazione dedicata alla Vespa continuerà fino a domenica 21 aprile....