20.9 C
Pisa
mercoledì 29 Giugno 2022

Peccioli: vogliamo far rifiorire la ristorazione, ecco come

PECCIOLI. Le sfide del Comune di Peccioli per affrontare l’emergenza Covid, in seno alla ristorazione continuano con idee e progetti in fase di attuazione. Si chiama “progetto di ristorazione di eccellenza” e prende spunto e corpo per sopperire alla precarietà del momento, valorizzando i prodotti autoctoni.

Il progetto è nato dalla volontà del Comune di Peccioli e di Belvedere Spa di fornire supporto ai ristoratori del centro storico e avrà come obiettivo quello di far rifiorire l’offerta food nell’epoca Covid e post Covid alle prese con spazi ridotti, sanificazioni e un nuovo modo di ristorazione. L’iniziativa è stata accolta con entusiasmo dalla chef origini toscane e già nota al piccolo schermo la chef Rubina Rovini per coordinare e dare supporto al food pecciolese e nel contempo il Comune di Peccioli mette a disposizione dei ristoratori delle tensostrutture distribuite nel centro storico al fine di aumentare i posti a sedere per i commensali dei ristoranti rinnovando gli spazi pubblici.

4 sono i ristoranti coinvolti in questa iniziativa che da lunedì incontrano e programmano il loro futuro con la chef!
Per questo è’ stato realizzato un vero itinerario diviso in 4 tappa. Il centro storico è ricco di imprese che operano nel massimo rispetto delle materie prime e dei produttori locali, delle tradizioni familiari tramandate di generazione in generazione.

Il compito iniziale della chef sarà quello di analizzare eticamente i valori che hanno caratterizzato le scelte dei ristoratori in passato, che in questa nuova “era Covid” hanno necessità di essere mantenuti stretti ma rielaborati secondo le nuove richieste di mercato.

“In una seconda fase – riporta una nota comunale – Rubina studierà un nuovo processo nell’offerta di ognuna delle attività coinvolte, rispettando i valori storici ed enfatizzando la loro naturale identità, ma prestando una rigorosa attenzione al corretto bilanciamento con le reali richieste di mercato. Nella vita Covid, una parte rilevante della clientela – si riporta nel documento –  sarà coperta dalle richieste in delivery e take away, (prendi a porta via) per questo sarà necessario ottimizzare la forza lavoro, utilizzare materie prime di altissimo livello e ristrutturare i menù, per portare l’eccellenza del ristorante anche a casa”.

“Subito dopo – continua la nota comunale –  si passerà alla fase di test in cucina: questo fornirà loro le ricette della chef e il know how su tutta la revisione di menù, oltre a dati importanti per il calcolo del food cost e della Shelf life (ovvero, la vita commerciale del prodotto). Dopo questo passaggio i ristoratori saranno pronti per sfruttare al meglio la loro opportunità”.  

“Una volta ottimizzata la parte strategica e pratica verrà fatta un’introduzione alla parte relativa alla comunicazione: dai canali tradizionali al digital, come affrontare la rinascita al meglio.
Rubina resterà comunque a disposizione dei 4 ristoranti per tutta l’estate 2020, al fine di confrontarsi sui risultati ottenuti, sui punti di forza e debolezza e su tutti cambiamenti apportati alle attività.  
L’obiettivo finale – L’obiettivo di questo grande e strutturato progetto è quello di dare voce ed opportunità alle imprese che hanno creduto nei loro valori, con la forza di sempre ed una nuova energia che li porterà a rinascere nella nuova vita da ristoratori”.

“Sono profondamente orgogliosa di essere stata scelta per questo percorso etico e professionale, dando il mio contributo al territorio che mi ha vista crescere” questa la testimonianza della grande Chef Rubina.

Ultime Notizie

Suolo pubblico a Pisa, proroga fino al 30 settembre per bar e ristoranti

Commercio, confermata possibilità di incremento del 60%. Assessore Pesciatini: "Continua la nostra attenzione nei confronti delle categorie economiche che hanno subito danni a seguito...

Finale da urlo per Pinocchio in Strada: i 4 momenti clou

Ben quattro esibizioni lungo la Tosco Romagnola a San Miniato Basso nel 'finale di stagione'. "Per quanta strada ancora c'è da fare, amerai il finale"...

Tre giorni di festa con “Ponsacco Street Festival Rock&Blues” e “Bluesacco”

Ponsacco. Da giovedì 30 giugno a sabato 2 luglio musica e street food protagonisti nelle strade del centro storico. Musica, street food e mercatino vintage:...

Ztl al villaggio scolastico di Pontedera: tutte le info

Durante la fase sperimentale non verranno emesse sanzioni di alcun tipo. I varchi elettronici nella ZTL Villaggio Scolastico di Pontedera saranno in funzione in fase...

Multe per chi non accetta il bancomat dal 30 giugno: “Inaccettabile”

Le dichiarazioni del direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli e del presidente Fipe Confcommercio Pisa Alessandro Trolese. "Nel pieno di una tempesta che dall'inizio dell'anno...

Codice giallo per piogge e temporali fino alla mezzanotte di oggi

I temporali potranno essere più intensi in particolare nelle zone del Nord-ovest. Le condizioni di instabilità dovute al flusso di aria fresca proveniente da Nord...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Apre domani il ristorante di Cannavacciuolo a Terricciola

Per la prima volta in Toscana, il Gruppo Cannavacciuolo ha realizzato un progetto unico nel comune di Terricciola. TERRICCIOLA. Domani, venerdì 24 giugno, l'inagurazione del...

Muore stimata infermiera “innamorata del suo lavoro”

E' venuta a mancare ieri l'infermiera Sonia Buglioni: lavorava in Emodialisi all'Ospedale Lotti di Pontedera.  Con queste parole, il sindacato delle professioni infermieristiche NurSind Pisa annuncia...

Muore a 35 anni nello schianto frontale con un’altra auto

L'incidente stradale mortale è avvenuto al confine tra i comuni di Fucecchio, Altopascio e Castelfranco di Sotto poco prima delle 19. Ieri, poco prima delle...

Ossa rinvenute a Pisa. Potrebbero essere umane

Un macabro rinvenimento mercoledì scorso in riva al fiume a Pontasserchio. Come riporta il quotidiano La Nazione, mercoledì mattina intorno alle 9, il responsabile del Nucleo...

Scontro frontale tra due auto a Perignano, due feriti

L'incidente stamani a Perignano. CASCIANA TERME LARI. Alle ore 06.50 circa di stamani, sabato 25 giugno, si è verificato un incidente frontale tra due auto...

Domenica di fuoco, non solo per il caldo: scoppia la lite allo stabilimento balneare

 La lite tra il gestore dello stabilimento e un bagnante. PISA - alle ore 18:05 di ieri, domenica 26 giugno, gli agenti della Questura di...