10.5 C
Pisa
sabato 29 Gennaio 2022

Peccioli, si chiude un 2021 da record: dalla Biennale al boom turistico, ai buoni spesa

PECCIOLI. Due grandi opere architettoniche inaugurate. Più di 180 eventi internazionali ospitati nel palcoscenico prestigioso della Biennale di Venezia e oltre 600 cittadini ad assistere agli appuntamenti dedicati al borgo di Peccioli all’Arsenale.

E, restando in tema di Biennale, la discarica di Legoli, al centro proprio del Laboratorio Peccioli, dalla riapertura a giugno 2021 ha avuto 341 visitatori in sette mesi. Senza dimenticare finanziamenti, contributi e i bandi a sostengo di associazioni e famiglie in periodo nel quale la pandemia da Covid-19 ha messo duramente alla prova anche la tenuta sociale ed economica delle piccole comunità. Un esempio su tutti, gli oltre 10mila libri venduti in appena cinque giorni nell’iniziativa “A Natale libri per te” che, grazie al sostegno di Belvedere spa e Fondazione Peccioliper, ha dato un importante contributo a case editrici e librerie toscane.

Questi solo alcuni dei numeri di un bilancio che per il sindaco di Peccioli non può che ritenersi positivo in questo 2021 ormai alle battute finali. “Quello che ci stiamo per lasciare alle spalle è stato un anno complesso, fortemente condizionato dalla pandemia che ha richiesto all’intero Sistema Peccioli notevoli energie e risorse – spiega Renzo Macelloni -. In un periodo difficile, però, siamo riusciti a chiudere due progetti fondamentali per lo sviluppo urbanistico e turistico di Peccioli. In primis l’inaugurazione della passerella Endless Sunset, decisiva per l’allargamento del centro storico e per l’abbattimento ulteriore delle barriere architettoniche. A luglio, poi, abbiamo aperto le porte del Palazzo Senza Tempo. Lavoro complesso ma i cui risultati, anche in termini di presenze turistiche, sono stati immediati e riconosciuti anche da tutti gli operatori e commercianti del territorio”.

Palazzo senza Tempo Peccioli

La vetrina della Biennale di Venezia, poi, ha permesso a Peccioli di mostrarsi in un palcoscenico dove poter valorizzare al meglio le sue potenzialità, partendo comunque dalla sua comunità. “La mostra di architettura è stata l’occasione di farci conoscere a una platea nuova, con 180 eventi internazionali ospitati nel Laboratorio Peccioli e più di 600 pecciolesi rappresentanti e testimoni allo stesso tempo di una comunità simbolo di resilienza. Dove la discarica di Legoli stessa è diventata cuore di uno sviluppo che va avanti ormai da quasi tre decenni”.

La passerella proiettata nel futuro

Proprio dalla discarica arrivano i numeri che dimostrano questo crescente interesse verso l’intero Sistema Peccioli: dalla riapertura a giugno sono stati 341 i visitatori, con i picchi di agosto (128) e ottobre (112). Di questi 166 interessati alle statue dei giganti ‘Presenze’ ma 175 presentatisi ai cancelli della discarica per interessi artistici, professionali o semplicemente per visitare l’impianto.

Discarica Legoli di Peccioli

Un punto di partenza per il percorso, ambizioso, che vorrebbe portare tutta la Valdera a candidarsi, sulla scia dell’esperienza pecciolese, a capitale italiana della cultura 2025. E poi ci sono gli eventi, e anche se la pandemia ha costretto ad annullare la prima data di 11Lune d’inverno, il bilancio è positivo. A partire dagli oltre 10mila libri venduti al Palazzo Senza Tempo in cinque giorni dell’iniziativa ‘A Natale libri con te’. “In conclusione ci tengo a sottolineare anche tutte quelle iniziative a sostegno delle famiglie e delle associazioni che stanno convergendo anche in un progetto ambizioso legato alle Energie Sociali – conclude Macelloni -. Un aspetto di collaborazione e sostegno reciproco che, proprio in mezzo a un’emergenza come quella che stiamo vivendo da ormai due anni, è decisivo per lo sviluppo di un’intera comunità”.

Ultime Notizie

Ancora cinghiali sulle strade della Valdera

Arriva una segnalazione dal gruppo Facebook di Perignano. Ieri pomeriggio, un cittadino ha segnalato la presenza di un branco di cinghiali che si aggirava...

Occupanti abusivi rubano 8.000 euro di attrezzi

PISA. Arrestati due occupanti abusivi di un edificio abbandonato: avevano rubato oggetti per un valore di circa 8.000 euro. Pattuglie della Squadra Volanti della Questura...

321 nuovi casi Covid in Valdera

Ecco l'aggiornamento sul fronte Coronavirus delle ultime 24 ore in Valdera. I nuovi casi di Coronavirus accertati fra la popolazione della Valdera sono 321, così suddivisi: Terricciola...

“Riapertura Grillaia e ampliamento discariche? No assoluto!”

Terricciola SiCura: "Qui non esiste nessuna strategia politica, esiste solo la volontà di salvaguardare o meno i nostri territori e la salute dei cittadini". "Da...

Toscana, 9.713 casi Covid in più rispetto a ieri e 36 decessi (+2 a Pisa)

CORONAVIRUS. 9.713 casi in più rispetto a ieri, età media 36 anni. Trentasei i decessi. I ricoverati sono 1.461 (5 in più rispetto a...

2021 e Ztl: boom infrazioni a Cascina, sono 1.849

CASCINA. Continua a dare i suoi frutti il lavoro della Polizia Municipale. Potenziata la sua azione sul territorio. Nel corso del 2021 la Municipale ha visionato...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tragedia a Pisa: militare di 47 anni trovato morto

Trovato morto un militare di 47 anni nella struttura del Cisam di San Piero a Grado. Ipotesi suicidio. Tragedia al Centro Interforze Studi e Applicazioni...

Tragedia in provincia di Pisa: scompare da casa, lo trovano morto

E' stato trovato morto l'anziano scomparso a Montecastelli Pisano, nel Comune di Castelnuovo Valdicecina. A lanciare l'allarme due giorni fa era stata la moglie, tornata a...

Deceduta giovane barista di Ponsacco

Aveva solo 47 anni, volto conosciuto e sorridente, sempre disponibile al buon umore e professionalmente ineccepibile,  per questo Elisa era molto apprezzata dalla clientela. Ancora...

Ucciso da un malore mentre è al lavoro

Un impiegato di 50 anni è morto improvvisamente mentre si trovava al lavoro. La tragedia è successa ieri mattina a Castelfranco di Sotto, nello studio...

Non si ferma dopo aver urtato l’auto della Municipale, inseguito e raggiunto a Bientina dall’agente ferito

L’incidente poche ore fa tra Calcinaia e Pontedera: il camion non si è fermato ma l'agente, ferito, lo ha raggiunto con l’aiuto di un...

Si suicida con un colpo di fucile

L’uomo ha deciso di farla finita sparandosi con un fucile nel bosco. Si è tolto la vita con un colpo di fucile. Così è morto...