31.9 C
Pisa
martedì 16 Luglio 2024
10:50
LIVE! In continuo aggiornamento

Peccioli ha la nuova piscina coperta, all’inaugurazione in 1500

18:47

La consegna dei lavori per la sua costruzione era datata maggio 2022. Il 23 settembre 2023, meno di quindici mesi dopo, la nuova piscina comunale di Peccioli ha finalmente aperto le sue porte per mostrarsi a oltre 1500 persone.

Il taglio del nastro è stata anche un’occasione, per tutti i cittadini e i futuri utenti della struttura, non solo di visitare l’impianto ma anche di scoprire corsi e servizi che la nuova struttura metterà a disposizione.

Nella foto: Il Sindaco Renzo Macelloni con Silvano Crecchi presidente della Belvedere

«Finalmente abbiamo trovato la combinazione perfetta per poter dotare il nostro territorio di una piscina coperta realizzata a specchio con l’altra estiva – ha spiegato il sindaco Renzo Macelloni -. Un modo per garantire l’attività sportiva, formativa e ricreativa in piscina per 365 giorni all’anno senza soluzioni di continuità. Questo è importante perché la gestione condivisa può creare economie importanti e in grado di sostenere un intervento di questa portata. Ci abbiamo pensato molto, ma questa combinazione è stata la molla per portare a termine il progetto. Indubbiamente è rilevante che sia stata la Belvedere spa a cogliere questa opportunità costruendo la piscina a favore di gran parte della Valdera. Questo dimostra quanto l’attività complessiva che stiamo svolgendo da anni in questo Comune attraverso il Sistema Peccioli produca effetti positiva su tanti fronti. Oggi è quello sportivo».
Il giorno dell’inaugurazione è stata la Uisp Valdera a informare le centinaia di persone intervenute su quali saranno i servizi e i corsi messi a disposizione dell’utenza. La Uisp Valdera gestirà in continuità con l’impianto estivo estivo la nuova piscina coperta fino a quando gli uffici comunali predisporranno una gara per l’affidamento della gestione degli impianti sportivi.


«Come Belvedere abbiamo raccolto con convinzione l’invito del Comune di Peccioli a realizzare e un impianto sportivo e di aggregazione atteso e per questo ritengo anche apprezzato – ha detto Silvano Crecchi, presidente di Belvedere -. Per localizzazione sarà attrattivo di un territorio ampio, in un’area sempre più nevralgica della Valdera. Questo conferma a Belvedere il ruolo di coprotagonista nel suo sviluppo socio-economico».
Una sinergia che permetterà di offrire una struttura nella quale possano essere ospitate sia le attività corsuali – didattiche sia le quelle agonistiche di livello locale. Non a caso il progetto ha previsto attività come l’Afa (attività fisica adattata) e la ginnastica dolce per la terza età, la ginnastica riabilitativa rivolta a soggetti con infortuni e portatori di handicap, i corsi per le gestanti e quelli di acquaticità per i neonati, oltre che tutti i vari corsi per tenersi in forma quali il fitness, l’hydrobike e l’acquagym. Per questo la piscina “svelata” il 23 settembre sarà così strutturata. Una vasca corta per il nuoto di dimensioni rispettivamente di 25×12,50 metri con profondità costante di 1,40 metri che costituisce l’elemento ordinatore lungo il cui lato maggiore si sviluppano da una parte le gradinate destinate ad ospitare il pubblico. Poi una vasca per l’apprendimento di dimensioni rispettivamente di 12,50×6,00 metri con profondità costante di 0,80 metri.

Oltre a questo un’area per il pubblico e gli accompagnatori con piccola tribuna autoportante costituita da due gradoni con una novantina di posti a sedere. Ci sarà, ovviamente, un atrio/ingresso con funzioni di accoglienza, smistamento, cassa, amministrazione, servizio di primo soccorso per il pubblico, oltre che spogliatoi per atleti, bagnanti e personale tecnico o giudici di gara con annesso locali docce e servizi igienico sanitari oltre a locali tecnologici. In totale la struttura prende complessivamente poco più di 1400 metri quadrati su terreno di proprietà del Comune.

Fondamentale l’attenzione al risparmio energetico. L’edificio, sul tetto, è dotato dell’impianto per il solare termico e del fotovoltaico per agevolare il riscaldamento dell’acqua e per contribuire, in buona parte, a ridurre il consumo di energia elettrica. Rispetto ad altri impianti è evidente il minore consumo idrico e dell’energia elettrica per il trattamento dell’acqua (considerata la profondità delle vasche).

Fonte Ufficio Stampa Comune di Peccioli

Ultime Notizie

Paura sulle strade di Pisa: guida ubriaco e offende i militari, denunciato

L'uomo aveva un tasso alcolemico superiore di oltre 3 volte il limite. Il veicolo è stato sequestrato. I militari della Sezione Radiomobile hanno denunciato il...

Mezzo pesante in fiamme a Pontedera: vigili del fuoco in azione [FOTO]

L'incendio si è verificato vicino alla Pam di Fornacette. I residenti allertati da un forte boato. Intorno alle 16 di oggi, martedì 16 luglio, un...

Marenia omaggia la Carrà con lo spettacolo “Raffaella!”

Domani sera alle 21:30 lo spettacolo sul palco di Piazza Belvedere firmato da Beatrice Baldaccini. L’omaggio all’indimenticabile Raffaella Carrà nel cartellone di “Marenia – Non...

Incidente in moto sulla Fi-Pi-Li tra Lavoria e Vicarello

L'incidente è avvenuto alle 14:40 circa. Al momento non si conosce l'entità del danno. Poco fa, intorno alle 14:40, un motociclista sarebbe rimasto vittima di...

Partono due corsi di formazione dell’ITS Prodigi ospitati da CNA Pisa

L'open day per i corsi si terrà al Polo Tecnologico di Navacchio. I corsi sono “Full Stack Developer & Integrator” e "Tecnico superiore System...

Il Lotti di Pontedera cambia l’orario degli sportelli Cup di 2° livello

L'orario estivo prevede che gli sportelli resteranno aperti fino alle 15:45. Cambio nell'orario dell'ospedale Lotti di Pontedera. Da ieri, 15 luglio 2024, gli sportelli Cup...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Traffico bloccato sulla Fi-Pi-Li tra Navacchio e Pisa, ecco perché 

Nella mattinata di oggi, giovedì 11 luglio, si stanno verificando forti rallentamenti. Automobilisti della Strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno hanno segnalato lunghe code a causa...

Il “Lazzari” sul Piazzone a Pontedera chiude dopo più di 30 anni 

Un pezzo di storia del commercio pontederese.  Era uno dei negozi pontederesi più conosciuti, anche al di fuori dei confini comunali. Ha chiuso i battenti,...

Ciclista stroncato da un malore a Santo Pietro

La tragedia si sarebbe consumata nella serata di ieri, venerdì 12 luglio.  Un ciclista sarebbe stato stato stroncato da un malore mentre si trovava nei...

Addio a Mariarosa, nipote di Rindi, lutto a Pisa 

PISA. Profondo cordoglio in città per la scomparsa di Mariarosa Rindi. E’ venuta a mancare Mariarosa Rindi, nipote diretta di Ugo Rindi,  al quale la...

Scomparso ragazzino di 14 anni, vive a Volterra

VOLTERRA. L'appello pubblicato sul sito di "Chi l'ha visto?". https://vtrend.it/ritrovato-il-14enne-di-volterra-scomparso-nei-giorni-scorsi/ Riportiamo integralmente l'appello pubblicato sul sito di "Chi l'ha Visto?", il programma di Rai3 dedicato ricerca...

Emilio Paolini, dottorando Sant’Anna: per lui un riconoscimento internazionale 

Emilio Paolini, allievo Phd dell’Istituto TeCIP della Scuola Sant’Anna, premiato con la borsa di studio NGI Enrichers per la ricerca innovativa sull’intelligenza artificiale adattiva.  Emilio...