6.3 C
Pisa
sabato 28 Gennaio 2023

Lega portavoce di alunni e genitori: facciamo rincontrare i ragazzi degli ultimi anni

PONSACCO. Lettera aperta della Lega Ponsacco all’amministrazione Comunale ed alla dirigente scolastica, attraverso il suo coordinatore comunale Pericle Tecce che si fa promotore di una semplice richiesta condivisa da moltissimi alunni e genitori, ma a dire della Lega ponsacchina, attualmente nessuna risposta è giunta in merito.

Nella lettera si fa richiesta di dare la possibilità agli studenti delle ultime classi di potersi incontrare, se possibile anche al di fuori della propria aula, per celebrare l’ultimo giorno dell’Anno.

“Comprendiamo che non è semplicissimo garantire le distanze di sicurezza tra i più piccoli – si riporta nel documento stampa della Lega –  ed è chiaro che la capacità di comprensione e valutazione dei rischi è strettamente legata alle diverse fasce di età”.

“Tuttavia – precisa Tecce – anche salendo un po’ con gli anni e pensando agli adolescenti, abbiamo visto che la vita dei bambini è stata particolarmente stravolta con lo scoppio della pandemia, avendo loro una maggiore fragilità emotiva. Hanno visto crollare abitudini consolidate come la scuola, il frequentare gli amici o l’andare in palestra o in piscina. Tutte le varie attività ricreative sono totalmente sparite da un giorno all’altro”.
“Dalle telefonate che abbiamo ricevuto dai genitori – continua Tecce – è emerso che molti bambini hanno risentito di questa situazione, manifestando problematiche di tipo emotivo e comportamentale”.
“Noi optiamo per farli incontrare di nuovo, ma all’aperto, in quanto non limita il distanziamento”.

“Dispiace non aver avuto la scuola come punto di aggregazione ma le responsabilità istituzionali ci devono accompagnare sempre, soprattutto nei momenti di maggiore difficoltà. Invitare famiglie e studenti ad una grande festa lo si può fare, ma non nelle scuole, magari nella nuova palestra polivalente oppure presso il parco urbano”.
Valuti il sindaco – conclude il documento della Lega di Ponsacco – quale luogo è più opportuno e di chi sarà la responsabilità per la definizione delle misure di sicurezza, ma non facciamo rinunciare anche questo evento ai nostri bambini”.

Ultime Notizie

Teatro di Capannoli tutto esaurito per il Giorno della Memoria

Le celebrazioni del Giorno della Memoria per le vittime dell’olocausto hanno registrato il tutto esaurito del teatro di Capannoli: grande soddisfazione della sindaca Cecchini. CAPANNOLI...

Fantazzini con il suo Peccioli a tutta velocità verso i mondiali

Il logo del Comune di Peccioli accompagnerà Eric Fantazzini ai mondiali nel bob a 2 e a 4: già questo week-end protagonista con la...

Buti conferisce cittadinanza onoraria a Liliana Segre nel Giorno della Memoria

Il Comune di Buti ha conferito la cittadinanza onoraria a Liliana Segre, sopravvissuta all’olocausto: la nomina nel Giorno della Memoria. L’amministrazione scrive alla senatrice...

Inizio settimana con temperature giù a picco e gelate

Le previsioni meteo per domenica 29 gennaio e lunedì 30 gennaio: minime in calo fino a -6 gradi. La Toscana vedrà condizioni meteorologiche generalmente serene...

Urto tra veicoli, uno sbanda e si schianta contro il muretto di un’abitazione a Pontedera

Alla base dell'incidente l'urto tra due mezzi, di cui uno in fase di sorpasso: uno dei due è finito contro il muretto di un’abitazione,...

Jill Cooper fa il bis a Ponsacco per l’evento sportivo unico in Valdera

Dopo il successo dello scorso anno la coach americana di fama mondiale tornerà a Ponsacco per un evento sportivo unico in Valdera: Freedom e...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Bientina, muore mamma e catechista. Lascia tre figlie

Bientina in lutto, è venuta a mancare Carla Carpita. "Bientina é in lutto. Ci lascia una persona buona, amica di tutti, catechista dei nostri bimbi e amica...

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Malore improvviso nei boschi dell’alta Valdera: cacciatore si accascia e muore

La tragedia ieri mattina nei boschi dell’alta Valdera, la vittima è Marcello Martinelli. BIENTINA. Malore fatale nei boschi di Lajatico per Marcello Martinelli, soprannominato “Il...

Semina il caos al pronto soccorso di Pontedera: 39enne arrestato dai Carabinieri

Disordini al pronto soccorso dell'ospedale "Lotti" nella notte. PONTEDERA. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Pontedera hanno tratto in arresto in flagranza di reato...

La guerra, l’amore e il podismo: la Valdera festeggia i 100 anni del Signor Lapo

FORNACETTE. Ripercorriamo insieme alle figlie di Lapo Pieraccioni questo secolo di vita: un traguardo importante, una vita all'insegna di gioie e dolori. CLICCA QUI PER...

++Cascina e Bientina, cocaina in flaconi di cosmetici. Beccati padre e figlio++

Le indagini sono state avviate a settembre 2021 a seguito del sequestro di un plico (proveniente dalla Colombia) contenente cocaina in forma liquida, dichiarata invece cosmetico...