31.6 C
Pisa
martedì 27 Luglio 2021

Le regole della spiaggia, ecco cosa ti aspetta al mare

TIRRENIA. Un’ordinanza libera tutti o quasi, emanata anche in maniera repentina ha reso problematica la riapertura di moltissimi stabilimenti balneare del litorale pisano. Tra Marina, Tirrenia e Calambrone coloro che hanno potuto accogliere oggi sabato i bagnanti non sono stati più di cinque, sei.

A fornirci i dati e fare da cronista alla giornata di oggi, è stato un noto imprenditore del settore, Luca Gianvanni titolare dell‘Oasi del Mare e del residence Orchidea Marina, di Calambrone e Tirrenia.

“C’è stato davvero un buon afflusso di clientela nel primo giorno di battesimo in una stagione iniziata in maniera travagliata. Il via arrivato troppo a ridosso dell’apertura, ha messo molti colleghi in difficoltà, così oggi in pochissimi siamo riusciti nell’impresa. La nostra fortuna – ci dice Gianvanni – è che avevamo già iniziato a lavorare in largo anticipo, prima della restrizione sanitaria”.

La curiosità scivola sull’accoglienza dei bagnanti, cosa trovano i bagnanti quando giungono sulla spiaggia: “Abbiamo collocato come da protocollo tutte le precauzioni del caso, – ci dice il titolare Gianvanni dell’Oasi del Mare –  inutile ricordare il gel, le mascherine agli addetti ai lavori, gli ombrelloni sono distanziati con 15 mq a disposizione, contro i 10 mq per legge, gazebi con 25 mq contro i 10 richiesti, decine di cartelli e percorsi come richiesto, fortunatamente  noi non abbiamo problemi in quanto lo spazio non ci manca ed abbiamo provveduto a sistemare tutto in assoluta sicurezza rispettando a pieno quanto l’ordinanza impone, abbiamo anche creato  dei percorsi a senso unico ed ogni ora un addetto con un nebulizzatore a base di alcol e cloro pensa a sanificare i percorsi o gli accessori più utilizzati”.

 “Tra l’altro – ricorda Gianvanni – proprio pochi giorni fa la ASL Toscana Nord ovest, ha effettuato ben 500 test sierologici lungo il litorale con un quoziente di positivi pari a zero. Personalmente noi che lavoriamo soprattutto con un’utenza locale, abbiamo qualche vantaggio in più, tanto che ad oggi gli spazi rimasti disponibili nella nostra struttura sono pochissimi e già domani pensiamo di completarli per tutta la stagione, nella nostra struttura non sarà possibile accogliere i giornalieri, sia in spiaggia sia in piscina, chi accede dovrà avere il posto riservato. Chi invece soffre sono gli hotel i residence che a marzo hanno fatto fatturato zero”.

“Domani domenica, si attende ancora una buona affluenza, ma sia da noi che come nelle altre strutture gli ingressi saranno contingentati, una volta esauriti gli spazi non potremo far accedere nessuna altro”.

Ultime Notizie

In arrivo a Peccioli la terza passerella

PECCIOLI. Si sblocca l'iter urbanistico per la terza passerella, collegherà il centro storico con la strada provinciale 64, la Fila. Con l’approvazione in consiglio comunale,...

Stasera le 11 Lune faranno di nuovo ballare Peccioli, Giusy Ferreri in concerto

PECCIOLI. Stasera 27 Luglio 2021, all'Anfiteatro Mazzola si esibirà in concerto la cantante Siciliana, Giusy Ferreri (clicca qui)Il penultimo appuntamento della Rassegna 11Lune vedrà...

Ultimi 7 giorni nel Pisano, in Valdera e Alta Val di Cecina

Riportiamo l’aggiornamento settimanale dell’Azienda Usl Toscana Nord Ovest.Si sono registrati 917 nuovi positivi negli ultimi 7 giorni nell’Asl Toscana nord ovest. Di seguito il...

Coma etilico per una 16enne, locale chiuso per 3 mesi

 È stata disposta la chiusura per tre mesi di un locale per vendita di alcol a minori. L’atto è stato notificato nei giorni scorsi...

Spostati a fine agosto i risultati dell’indagine tecnica sulla passerella crollata a Ponticelli

SANTA MARIA A MONTE. A Febbraio cedette la passerella di Ponticelli, Frazione di Santa Maria a Monte (clicca qui), così il 23 Aprile il...

Il Presidente Mattarella sarà a Pisa, il Rettore Mancarella: ”È una grande emozione”

L'anno accademico dell'Università di Pisa si inaugurerà il 18 Ottobre e per l'occasione il 12° Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella parteciperà alla cerimonia...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Sport e associazionismo in lutto, Santa Maria a Monte piange Rossano Lazzerini

SANTA MARIA A MONTE. Se ne è andato a 67 anni a causa di un male incurabile, Rossano Lazzerini.  Originario di San Giovanni alla Vena,...