13 C
Pisa
sabato 23 Ottobre 2021

Le regole della spiaggia, ecco cosa ti aspetta al mare

TIRRENIA. Un’ordinanza libera tutti o quasi, emanata anche in maniera repentina ha reso problematica la riapertura di moltissimi stabilimenti balneare del litorale pisano. Tra Marina, Tirrenia e Calambrone coloro che hanno potuto accogliere oggi sabato i bagnanti non sono stati più di cinque, sei.

A fornirci i dati e fare da cronista alla giornata di oggi, è stato un noto imprenditore del settore, Luca Gianvanni titolare dell‘Oasi del Mare e del residence Orchidea Marina, di Calambrone e Tirrenia.

“C’è stato davvero un buon afflusso di clientela nel primo giorno di battesimo in una stagione iniziata in maniera travagliata. Il via arrivato troppo a ridosso dell’apertura, ha messo molti colleghi in difficoltà, così oggi in pochissimi siamo riusciti nell’impresa. La nostra fortuna – ci dice Gianvanni – è che avevamo già iniziato a lavorare in largo anticipo, prima della restrizione sanitaria”.

La curiosità scivola sull’accoglienza dei bagnanti, cosa trovano i bagnanti quando giungono sulla spiaggia: “Abbiamo collocato come da protocollo tutte le precauzioni del caso, – ci dice il titolare Gianvanni dell’Oasi del Mare –  inutile ricordare il gel, le mascherine agli addetti ai lavori, gli ombrelloni sono distanziati con 15 mq a disposizione, contro i 10 mq per legge, gazebi con 25 mq contro i 10 richiesti, decine di cartelli e percorsi come richiesto, fortunatamente  noi non abbiamo problemi in quanto lo spazio non ci manca ed abbiamo provveduto a sistemare tutto in assoluta sicurezza rispettando a pieno quanto l’ordinanza impone, abbiamo anche creato  dei percorsi a senso unico ed ogni ora un addetto con un nebulizzatore a base di alcol e cloro pensa a sanificare i percorsi o gli accessori più utilizzati”.

 “Tra l’altro – ricorda Gianvanni – proprio pochi giorni fa la ASL Toscana Nord ovest, ha effettuato ben 500 test sierologici lungo il litorale con un quoziente di positivi pari a zero. Personalmente noi che lavoriamo soprattutto con un’utenza locale, abbiamo qualche vantaggio in più, tanto che ad oggi gli spazi rimasti disponibili nella nostra struttura sono pochissimi e già domani pensiamo di completarli per tutta la stagione, nella nostra struttura non sarà possibile accogliere i giornalieri, sia in spiaggia sia in piscina, chi accede dovrà avere il posto riservato. Chi invece soffre sono gli hotel i residence che a marzo hanno fatto fatturato zero”.

“Domani domenica, si attende ancora una buona affluenza, ma sia da noi che come nelle altre strutture gli ingressi saranno contingentati, una volta esauriti gli spazi non potremo far accedere nessuna altro”.

Ultime Notizie

Casciana Terme Lari, Terreni revoca le deleghe all’Assessora Bosco: i motivi

Oggi il Sindaco Mirko Terreni ha proceduto a revocare le deleghe all’Assessora Marianna Bosco. Nel comunicato stampa reso pubblico dal Comune di Casciana Terme...

Keu, continuano monitoraggi e interventi di Regione, Arpat e Comuni

"Rifiutare ricostruzioni sensazionalistiche dell’intera vicenda e rassicurare i cittadini delle aree interessate attraverso la corretta informazione dei dati ambientali e della complessiva attività amministrativa...

Green pass, boom di certificati: possibili reati di truffa e falso, esposto del Codacons

E’ stato presentato questa mattina l’esposto del Codacons alle Procure della Repubblica di Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa-Carrara, Pisa, Pistoia, Prato e Siena...

Ritrova il fratello dopo 20 anni, l’uomo nato Cascina Terme ha lavorato per l’Enea

Nei giorni scorsi, la Questura di Roma ha diramato un allert nazionale per la ricerca di un uomo di 70 anni circa, ricoverato presso...

Muore mentre fa colazione, il decesso questa mattina

A nulla sono valsi gli immediati soccorsi prestati ad una signora di 51 anni ospite di un'amica mentre faceva colazione.Alle ore 10.35 su richiesta...

Lega Capannoli, ex scuola primaria: “persa l’occasione di risparmiare 5.978 €”

Soldi che potevano essere risparmiati, è questo il pensiero della Lega Capannoli a proposito del Progetto 'recupero ex scuola primaria'."La giunta comunale di Capannoli,...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Ucciso da un malore improvviso noto imprenditore

La tragedia si è consumata ieri, intorno a mezzogiorno. L’uomo si è sentito male mentre si trovava nel capanno di caccia.Un cacciatore di 72...

Si getta dalla finestra e muore

È morta sul colpo, niente da fare per la donna che domenica scorsa si è lasciata cadere dalla finestra della sua abitazione.La tragedia si...

Ponte a Calcinaia, quando riapre? Il sindaco Alderigi risponde

Arrivare a Pontedera sembra essere diventata un'impresa. Disagi ancora derivanti dalla chiusura del Ponte a Calcinaia.  L'incidente avvenuto ieri alle porte di Pontedera (clicca qui...

Minuti di alta tensione, scoppia la lite in pieno centro a Pontedera

Alta tensione nel pomeriggio di ieri in centro a Pontedera tra un gruppo di persone.PONTEDERA. La lite è scoppiata dopo le 18, in corso...

Pontedera: il Lotti piange la dottoressa scomparsa

"L'Azienda USL Toscana nord ovest esprime il più sentito cordoglio per la scomparsa della dottoressa Gianna Gambaccini", con queste parole si apre il comunicato...

Pontedera, Luna Park: ecco il Voucher digitale da scaricare per salire sulle attrazioni

Tutto digitale, il mondo gira attorno ad un click, per questo in occasione della festa dei bambini arrivano agevolazioni che permettono di rendere facile...