18.4 C
Pisa
martedì 27 Settembre 2022

Peccioli e Creta, un anno di gemellaggio tra donatori di sangue

La fiamma del dono alimenta il primo anno di gemellaggio tra il Gruppo Fratres di Fabbrica e i “fratelli” Donatori di Vita di Rethymno.

È passato poco più di un anno da quando, superando anche ostacoli e barriere imposte dal Covid-19, il Gruppo Fratres di Fabbrica e quello dei Donatori di Vita di Rethymno hanno ufficialmente firmato un patto di gemellaggio unico. Il 31 luglio 2021, infatti, il gruppo pecciolese e quello dell’isola di Creta sono diventate le prime associazioni a livello europeo a unirsi e collaborare per promuovere il volontariato e, più nello specifico, la donazione di sangue.

In questi giorni una delegazione del Gruppo Fratres Fabbrica è tornata a Creta per dare ancora più corpo e forza a un patto di amicizia che è entrato in una seconda e importante fase. Con la partecipazione, come momento clou della visita, alla serata della Fiamma dell’Amore. 

Partiti alla volta di Creta a fine luglio, in prossimità della celebrazione del primo anno di gemellaggio, la delegazione pecciolese ha visitato il monastero di Prelevi e poi il municipio di Spili (Comune di Agios Vasillos) dove, accolta dal vicesindaco, ha avuto modo di essere ospitata nella sala del consiglio comunale e scambiare alcuni doni. La sera stessa dell’arrivo sull’isola visita al villaggio di Asi Gonia seguita da una cena tipica. Il giorno successivo è stata la volta della visita al sito archeologico del palazzo di Festo, maestoso edificio che rappresentò la seconda città-palazzo più importante della civiltà minoica di Creta. La prima struttura è davvero molto antica risale infatti al 2000 avanti Cristo.

L’appuntamento clou, però, c’è stato il 31 luglio nell’ambito della “Marcia della fiamma dell’amore”, intesa come fiamma del volontariato. Una vera e propria festa della donazione di sangue importante per sensibilizzare al dono, ancora di più in un territorio dove manca un’organizzazione capillare come in Italia. A Rethymno la fiamma è stata scortata da un gruppo locale di motociclisti (i “Mortes”) insieme con i presidenti delle due associazioni gemellate Niko Koulentakis e Daniele Mangini e a Vincenzo Manzo, Presidente Nazionale Fratres, e Sergio Pede, Presidente Fratres territoriale Lecce e Brindisi.

A questo punto la fiamma, insieme alla banda e al gruppo folkloristico locale e al gruppo italiano, è stata accompagnata nella piazza, portata da alcuni atleti locali campioni di rilievo internazionale. Sono seguiti i discorsi istituzionali, tra cui il sindaco di Agios Vasillos e il vicesindaco e la viceprefetto di Rethymno. Per l’amministrazione comunale intervento dell’assessore Chiara Gronchi, che ha annunciato il dono di un defibrillatore da parte del Fratres Fabbrica in nome della comunità pecciolese. A seguire c’è stata la firma del patto di gemellaggio in terra greca. La serata si è conclusa con canti e balli tipici locali. 

Nella giornata conclusiva della visita, poi, incontro con la viceprefetto di Rethymno, che si occupa della parte amministrativa e che sostiene anche economicamente il gruppo Dotes Zois. Poi, in un programma serratissimo, incontro con l’Arcivescovo metropolita di Rethymno e Avlopotamos Sua Eccellenza Prodromos. Un momento toccante di preghiera ecumenica tra Chiese cristiane al quale è seguito un pranzo offerto dall’Arcivescovo. 

La conclusione è stata un convegno presso il centro diocesano di Rethymno con un confronto sui due sistemi di gestione della donazione di sangue con il collegamento del dottor Fabio Candura, dirigente e collaboratore del dottor Vincenzo De Angelis, Direttore del Centro Nazionale Sangue in Italia. Proprio dal confronto dei due sistemi di donazione è stata elaborata una proposta, già illustrata in questa visita dal Gruppo Fratres di Fabbrica, di portare una proposta in Grecia che riconosca un’indennità alle associazioni che promuovono la donazione di sangue come succede in Italia.

Fonte: Comune di Peccioli

">

Ultime Notizie

Covid, 2.573 nuovi casi in Toscana e altri due decessi (+1 a Pisa). Salgono ricoveri

CORONAVIRUS. 2.573 nuovi casi con 50 anni di età media. Due decessi. In ospedale sono ricoverate 191 persone, di cui quattro in terapia intensiva. I nuovi casi...

A San Rossore pulizia della spiaggia con volontari, gommoni e… Dromedari!

Via alla seconda edizione della pulizia della spiaggia di San Rossore. Si rinsalda la collaborazione tra il Parco di San Rossore Migliarino Massaciuccoli e l'associazione...

Rami caduti e tegole pericolanti per il forte vento in provincia di Pisa

L'aggiornamento dei Vigili del Fuoco di Pisa in merito agli interventi effettuati oggi a causa del forte vento che ha soffiato in provincia. Gli interventi da...

Beccato mentre intasca i soldi della truffa dello specchietto in Fi-Pi-Li

San Miniato, truffa dello specchietto: arrestato dai Carabinieri mentre intasca i soldi. I Carabinieri della Compagnia di San Miniato (PI) hanno arrestato un cittadino italiano, nella flagranza del reato...

20enne si tuffa in mare e non riemerge, ricerche in corso 

Le operazioni di ricerca sono ostacolate dal vento forte che c'è oggi lungo la costa toscana. Stando alle prime ricostruzioni, due turisti tedeschi di...

Riprende l’anno accademico dell’Università della terza età

Il 4 ottobre si riparte con il corso di fotografia e la lettura ad alta voce. Visto il notevole successo del primo anno di lezioni...

News più lette negli ultimi 7 giorni

“A zonzo” per la provincia di Pisa (e non solo) con Odra e Daria

L'obiettivo? Conoscere e far conoscere la provincia di Pisa! Gnigneazonzo è una pagina social che rappresenta un'isola felice. Perché? Un viaggio è sempre una scoperta, vuol dire...

Intervista al candidato Passarelli Lio: “Il voto utile è per noi. Per la Grillaia trovare soluzioni alternative”

Speciale elezioni VTrend, l'intervista esclusiva al candidato della lista Calenda (Az-Iv) nel collegio uninominale Pisa-Fucecchio. Il candidato Michele Passarelli Lio ha parlato a VTrend...

Muore infermiera dell’ospedale Lotti

Lutto per la scomparsa dell’infermiera Roberta Listini. Aveva 57 anni. Oggi il funerale. PONTEDERA. Si è spenta all’età di 57 anni Roberta Listini, infermiera dell’ospedale...

Pauroso incidente a Bientina: un’auto si ribalta e l’altra finisce contro un muro (FOTO)

L’incidente nella notte tra venerdì e sabato. Sul posto 118, vigili del fuoco e carabinieri. BIENTINA. Incidente lungo la Sp3 dopo la mezzanotte, sono rimaste...

Toscana, 1.200 nuovi positivi al Covid e 11 decessi (+2 a Pisa), +34 ricoverati e +8 in TI

CORONAVIRUS. 1.200 nuovi positivi, età media 45 anni. 11 decessi. I ricoverati sono 685 (34 in più rispetto a ieri), di cui 29 in terapia...

Blanco ricorda 18enne morta in Valdera con asta di beneficenza online

Il noto cantante Blanco lancia un'asta online per la donazione ad Agbalt di Pisa in nome della 18enne morta in Valdera a causa di...