7.9 C
Pisa
mercoledì 24 Aprile 2024

Il Comune mette in guardia i cittadini: “L’allerta gialla non va sottovalutata”

11:52

Pubblicato un approfondimento sul sistema di allerta meteo.

CALCI. La giunta municipale, di concerto con la Protezione civile comunale, ha predisposto una nuova comunicazione alla popolazione pubblicando un approfondimento sul sistema di allerta meteo (Focus allerta meteo: codici colore, consigli di autoprotezione e canali di allertamento) ed inoltre ha stabilito di attivare l’AlertSystem, l’allertamento telefonico della popolazione, anche in caso di codice giallo per rischio di temporali forti e per rischio idraulico/idrogeologico.

“Queste ulteriori azioni – spiega il sindaco Massimiliano Ghimenti – poggiano su politiche di informazione e comunicazione che portiamo avanti da anni con incontri mirati, strumenti di allertamento e costante sensibilizzazione, che nascono dalla convinzione che un cittadino informato è sempre un cittadino meno a rischio, a maggior ragione di fronte a cambiamenti climatici che provocano, con frequenza sempre maggiore, fenomeni meteorologici sempre più estremi. Azioni che si sono rese necessarie in seguito ai fatti avvenuti tra Dicembre 2022 e Febbraio 2023, quando Calci ha registrato diversi danni per il maltempo, sempre annunciato da una allerta in codice giallo. Ciò è sufficiente, quindi, per portarci a ribadire che l’allerta gialla non va affatto sottovalutata, soprattutto in un territorio come quello di Calci, di tipo collinare e attraversato da numerosi corsi d’acqua del cosiddetto reticolo minore”.

Una specifica importante da sottolineare è che nei territori in cui è presente un forte tessuto idraulico del cosiddetto “reticolo minore” (come appunto nel territorio di Calci) l’allerta meteo gialla è paragonabile a quella arancio per le zone caratterizzate invece dai corsi d’acqua principali. L’allerta meteo per piogge/temporali forti e conseguente rischio idraulico/idrogeologico si differenzia fra “giallo” ed “arancio” per la più difficile localizzazione dei fenomeni e non per la loro possibile intensità. In altre parole, anche con allerta gialla l’evento può risultare caratterizzato da fenomeni localizzati ed intensi che possono mettere a rischio territorio e popolazione.

“E’ importante non pensare che gli alert emessi dalla Regione Toscana siano solo comunicazioni di servizio – sottolinea Giovanni Sandroni, assessore alla Protezione Civile -. Quando viene diramata un’allerta meteo, ad esempio, significa che dobbiamo alzare il nostro livello di attenzione perché i fenomeni meteo sono in evoluzione e dobbiamo essere consapevoli che basta pochissimo per mettere a rischio la nostra vita e la vita di chi ci sta vicino. La comunicazione dell’allerta è indirizzata anche ai cittadini, perché prestino attenzione ai possibili rischi connessi ai fenomeni meteo e affinché adottino comportamenti corretti durante gli eventi. L’autoprotezione è infatti lo strumento più efficace per garantire la propria sicurezza, soprattutto in caso di eventi repentini”.

Pertanto è opportuno e necessario adottare ogni azione di autoprotezione anche in allerta gialla. E, cosa anch’essa importante, è necessario evitare ironia se, dopo l’emissione di una allerta gialla, non si verificano fenomeni; piuttosto, pensiamoci fortunati!

L’amministrazione comunale, dunque, invita tutti i cittadini a leggere con attenzione il Focus sull’allerta meteo, a mettere in pratica le azioni di autoprotezione suggerite in caso di allerta, a prendere sempre sul serio anche l’allerta in codice giallo e a tenersi sempre informati attraverso i numerosi canali attivati dal Comune di Calci: il sito internet dell’ente, la app “Cittadino Informato”, il sistema AlertSystem per essere avvisati telefonicamente in caso di allerta, la pagina Facebook “Comune Di Calci” e i pannelli informativi a messaggio variabile installati ai principali accessi del paese, importanti non solo per i residenti ma anche per i tanti visitatori (ci sono decine di migliaia di auto che transitano ogni giorno davanti a tali schermi) della Valgraziosa.

“Chi non seguisse alcuni di questi canali – conclude il Sindaco Massimiliano Ghimenti – è fortemente invitato ad iniziare a farlo. Ricordiamoci sempre che la protezione civile siamo tutti noi, INSIEME!”.

 

Ultime Notizie

Saldi estivi in Toscana, ecco quando inizieranno

Come sempre, gli esercenti sono obbligati ad esporre in modo chiaro sia il prezzo della merce prima dei saldi sia quello scontato. I saldi estivi...

Asllani, da Buti all’Inter: è Campione d’Italia!

Straordinari successi per un ragazzo che viene dalla provincia di Pisa, che non si è montato la testa ed è rimasto semplice, con i piedi ben...

Silvia Rocchi: lo sviluppo economico a Capannoli e Santo Pietro

Proseguono gli incontri del Capannoli-Santo Pietro Lab: il settimo dal titolo "Lo sviluppo economico: politiche a favore di Capannoli e Santo Pietro" Lo scorso 18...

Controllo straordinario della Polizia a Pisa: identificazioni, denunce e sequestro di stupefacenti

Durante un servizio straordinario di controllo del territorio nelle zone più soggette a criminalità, la Polizia di Stato ha effettuato diverse  identificazioni, denunce e...

Incontro a Capannoli: “La mente, il corpo”; riflessioni su proposta di Legge sui disturbi alimentari

A Capannoli si è tenuto un incontro tra l'amministrazione comunale e la dottoressa Zambito per esplorare la complessa tematica dei disturbi alimentari. A Capannoli, recentemente...

Sorpreso in auto a Pisa con un coltello e un manganello, denunciato

I Carabinieri della Compagnia di Pisa proseguono con i controlli, deferendo in stato di libertà tre persone. I Carabinieri della Compagnia di Pisa, nell’ambito di...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Viabilità e sosta: ecco tutte le modifiche durante i Vespa World Days

PONTEDERA.  L'ingresso al Vespa Village è libero e tutte le iniziative legate all'evento sono gratuite e di libero accesso. I Vespa World Days rappresentano la...

Giulia e Gianluca, un giro in Vespa a Pontedera e via a sposarsi! 

I due appassionati della Vespa hanno raggiunto Pontedera e quindi il raduno mondiale un giorno prima del loro matrimonio. La Vespa non è solo un mezzo...

Pista ciclabile di Capannoli, Bacherotti: “Cecchini faccia luce sul progetto”

L'interpellanza del consigliere comunale della maggioranza e segretario del Pd di Capannoli contro la sindaca Arianna Cecchini in merito alla nuova pista ciclabile del...

Muore a 25 anni in un incidente: lascia una bimba, lutto a Pisa 

L'incidente stradale si è verificato nella mattinata di ieri, lunedì 22 aprile. Un incidente stradale mortale si è verificato nella mattinata di ieri, lunedì 22...

L’ultimo saluto a Mattia: folla, dolore e lacrime a San Romano [VIDEO] 

SAN MINIATO. Un dolore che strazia il cuore, che toglie il respiro. Compagni di squadra, dirigenti, amici e conoscenti: nessuno è voluto mancare all'ultimo saluto di...

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...