15.3 C
Pisa
sabato 25 Maggio 2024

La redazione di 50Canale intitolata ad Andrea Pardini

16:38

La cerimonia di oggi ha intitolato al giornalista 34enne, morto improvvisamente lo scorso dicembre, la redazione dell’emittente televisivo dove Pardini lavorava.

La redazione di 50 Canale è stata intitolata ad Andrea Pardini. Una cerimonia voluta dai colleghi dell’emittente televisiva e dai vertici dell’azienda, che ha visto raccolti i familiari di Andrea, tanti amici e rappresentanti istituzionali: gli amministratori di Pisa, Calci, Cascina, Pontedera, il Presidente della Provincia di Pisa, una delegazione della Cgil di Pisa e colleghi di altre testate giornalistiche.
Un’occasione resa possibile grazie alla collaborazione dell’Ordine dei Giornalisti della Toscana. Il saluto introduttivo del direttore della redazione di 50 Canale Stefano Ceccarelli e poi quello dell’amministratore delegato Nicola Rossi.
“Una mancanza forte perché la sua presenza in redazione aveva un peso significativo di cui ci rendiamo sempre più conto ogni giorno che passa – ha detto Stefano Ceccarelli. Con il suo modo di fare gentile ma determinato, unito alla sua giovane età, viveva appieno il concetto di giornalismo e di redazione facendo da stimolo per tutti.”
“Non ci sarebbe stato bisogno di una targa perché Andrea è sempre con noi, nei nostri cuori – ha detto Nicola Rossi. Il ricordo deve essere ben visibile per tutti quelli che entreranno in redazione e chiederanno chi fosse quel ragazzo. Ecco, noi saremo onorati di spiegarlo”.
Quindi Giampaolo Marchini, presidente dell’Ordine dei Giornalisti Toscana, ha consegnato la tessera da giornalista professionista alla memoria alla famiglia di Andrea.
“Andrea aveva iniziato con grande forza il percorso che porta al professionismo – ha detto Marchini. Quando dalla redazione di 50 Canale è arrivata la proposta di dare a questo giovane collega scomparso prematuramente l’iscrizione postuma all’elenco professionisti, è stata accolta immediatamente, senza alcune esitazione”.
La mamma Cristina poi ha parlato a nome di tutta la famiglia, fortemente commossa. “Andrea ha sempre detto che a 50 Canale aveva trovato una nuova famiglia. E vedere tutto questo, il calore che ruota attorno alla figura di Andrea, alla volontà di tenerne ben saldo il ricordo, mi conferma che fosse assolutamente vero. Andrea aveva detto più volte che il più importante obiettivo del 2024 era diventare giornalista professionista. Con questa targa, il legame diviene indissolubile: da cuore a cuore.

Ultime Notizie

Scontro tra un’auto e una moto a Calcinaia

CALCINAIA. L'incidente stradale si è verificato nella serata di oggi, venerdì 24 maggio. Un incidente stradale si è verificato poco prima delle 21.30 di oggi,...

Parcheggi ospedale Cisanello: torna gratuito anche l’A1

Saranno quindi gratuiti tutti e 4 i lotti del parcheggio A (1, 2, 3, 4) ma l’A2 è riservato ai dipendenti. Da lunedì 27 maggio...

L’Amministrazione uscente a Calci lascia i conti in ordine

CALCI. Approvato il rendiconto: l'Amministrazione uscente lascia i conti in ordine e un tesoretto di 300.000 euro, di cui oltre 200.000 per investimenti. La prossima...

La Camminata del Sorriso a Pontedera, Peporini: “Con poco si può fare davvero tanto”

PONTEDERA. Successo di partecipazione per "La Camminata del Sorriso". Numeri importanti per la seconda edizione della "Camminata del Sorriso" andata in scena sabato 18 maggio a...

Come da tradizione, ecco la Fiera a Cascina: le modifiche al traffico 

CASCINA. Martedì 28 arriva la tradizionale Fiera annuale. Come tradizione vuole, il primo martedì dopo l’ultimo lunedì di maggio è giorno di Fiera a Cascina...

Premiata “Volterra Danza” per il sostegno all’associazione “Non più sola”

Benedetta Betti e Rossella Cambi, con le allieve e gli allievi della loro scuola di danza, avevano ideato uno spettacolo al Teatro Persio Flacco...

News più lette negli ultimi 7 giorni

E’ morto Dj Franchino

Si è spenta per sempre la leggenda Franchino. E' morto a 71 anni Dj Franchino, pseudonimo di Francesco Principato. Lo annunciano la famiglia e gli...

Malore in strada a Pontedera: Andrea muore a 36 anni

Il malore fatale sul Ponte Napoleonico a Pontedera: rianimato, è morto in ospedale. PONTEDERA - Andrea Miotti, di 36 anni, è deceduto a causa di...

Scontro frontale auto-moto a San Giuliano, muore 28enne

SAN GIULIANO TERME. Il tragico incidente stradale si è verificato nella notte tra sabato 18 e domenica 19 maggio. Un incidente stradale mortale si è...

Presunto stupro in zona stazione a Pisa

PISA. L'allarme è scattato dopo che un passante l'ha ritrovata in lacrime in una delle strade vicine alla stazione e ha chiesto l'intervento del...

Botte da orbi nei pressi della stazione a Pontedera

PONTEDERA. Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio nella zona della stazione.  Una lite violenta si è verificata nel tardo pomeriggio di domenica 19 maggio in...

Miss Mamma Italiana XXXI: premiata una mamma di San Giuliano Terme

Durante le selezioni per la nuova edizione del concorso della Te.Ma Spettacoli di Paolo Teti, la 47enne Michela Melai di San Giuliano Terme ha...