12.3 C
Pisa
lunedì 5 Dicembre 2022

Giornata mondiale del diabete: le iniziative a Pisa per informazione e consapevolezza

Il 14 novembre la ricorrenza della Giornata mondiale del diabete: Pisa accresce informazione e sensibilizzazione con un pacchetto di iniziative rivolte ai cittadini di tutte le età.

PISA – Dal 2007, sotto l’egida Onu, il 14 novembre si celebra la Giornata mondiale del diabete, finalizzata a informare e accrescere la consapevolezza sulla malattia diabetica e sulle sue complicanze.

Il diabete mellito è un disordine metabolico eterogeneo e complesso, caratterizzato dall’aumento dei livelli di glucosio nel sangue ed è una delle malattie croniche maggiormente diffuse al mondo, con un numero di persone affette ormai stimato superare i 450 milioni.

Ogni anno la Giornata si focalizza su un aspetto particolare della malattia diabetica. Il tema scelto anche per quest’anno, dall’International Diabetes Federation, è “Accesso alle cure”, una sfida per l’intero Sistema Sanitario. Accesso alle cure significa possibilità di ricevere cure e disporre di risorse sul territorio in modo omogeneo per tutte le persone con diabete, così da garantire l’accesso ai farmaci e alle terapie innovative, ai dispositivi tecnologici, al supporto psicologico e all’educazione terapeutica, agli stili di vita salutari, alla formazione di chi assiste i bambini con diabete.

Le iniziative a Pisa 13 novembre, Logge di Banchi, dalle 16.30 alle 19.

L’Associazione giovani diabetici Pisa Aps organizza una manifestazione per sensibilizzare l’opinione pubblica e le autorità cittadine sul diabete mellito tipo 1 in età evolutiva, la patologia endocrinologica più diffusa fra i bambini e i giovani. Il programma della giornata prevede:

  • incontro con le équipes della Aoup di diabetologia pediatrica (Unità operativa di Pediatria diretta dal professore Diego Peroni) e dell’adulto (Unità operativa di Malattie metaboliche e Diabetologia diretta dal professore Piero Marchetti) e con i pediatri di famiglia, per parlare di diabete a tutto tondo: dal tipo 1 in età evolutiva e nell’adulto, al tipo 2 nel bambino obeso e nell’adulto e rispondere alle domande dell’utenza;
  • punto informativo per la sensibilizzazione sul diabete tipo 1, a cura di Agd Pisa Aps;
  • punto informativo finalizzato alla promozione di stili di vita salutari per la prevenzione del diabete tipo 2 e all’identificazione di persone a rischio di diabete tipo 2, a cura dell’Unità operativa di Malattie metaboliche e Diabetologia dell’adulto e con il supporto della Croce Rossa Italiana sezione di Pisa;
  • balletto/flash mob realizzato dalla scuola di danza ArteDanza di Santa Croce;
  • Illuminazione di blu delle Logge di Banchi a cura del Comune di Pisa;
  • all’imbrunire, lancio di palloncini azzurri con i bambini e i cittadini che vorranno partecipare disposti in cerchio, simbolo della giornata dedicata al diabete.

Lunedì 14 novembre, dalle 9 alle 16, nell’Unità operativa di Malattie metaboliche e diabetologia (presidio ospedaliero di Cisanello – percorso celeste; 2° piano; ambulatorio Day service):

saranno effettuate visite gratuite rivolte a tutti gli adulti (età superiore a 18 anni), non diabetici, interessati a conoscere il proprio rischio personale di sviluppare il diabete mellito. Alle persone adulte, non diabetiche, che aderiranno all’Open day saranno offerti gratuitamente i seguenti servizi: visita diabetologica, consulenza dietetico nutrizionale, somministrazione di test per la valutazione del rischio di sviluppare il diabete mellito tipo 2, misurazione della glicemia capillare e saranno fornite informazioni generali sul diabete mellito.

L’accesso potrà avvenire solo tramite appuntamento, in ordine cronologico, fino a esaurimento dei posti disponibili (circa 30). Per la prenotazione, è necessario inviare una mail al seguente indirizzo: [email protected] (si potrà prenotare dal 7 fino al 10 novembre – non saranno prese in carico richieste ricevute prima del 7 novembre o dopo il 10). Una email di conferma sarà inviata all’indirizzo utilizzato per la prenotazione.

A tutela della salute pubblica, l’evento si terrà nel rigoroso rispetto delle normative anti Covid.

Le iniziative in Aoup sono coordinate dalla referente aziendale Bollini rosa Federica Marchetti. Le principali forme di diabete sono le seguenti:

  • Il diabete tipo 1, una malattia autoimmune che insorge prevalentemente in età pediatrica, colpisce con la stessa frequenza entrambi i sessi e ha un picco di incidenza in età prescolare e in età puberale, ma che può comparire anche in bambini piccolissimi (perfino neonati) o nell’ È la conseguenza di una progressiva distruzione delle cellule beta del pancreas che producono insulina, causando un deficit della produzione di questo ormone, rende assolutamente necessaria la terapia insulinica sostitutiva al fine di mantenere la glicemia nel range.

Il diabete tipo 2 è la forma più frequente ed è spesso associata a sovrappeso e obesità. Multiple alterazioni genetiche e fattori acquisiti (ambientali) sono responsabili di un deficit di insulina (carenza relativa di insulina), che in genere si associa a una minore efficacia della stessa (in

Ultime Notizie

Nas sequestrano 15 kg di pesce, sanzionato esercente

Controlli dei Nas nei luoghi della movida pisana. Sanzionato esercente e merce sequestrata. PISA. I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Livorno, collaborati dai...

“Toccato il fondo. Eliminati gli aiuti per chi non riesce a pagare l’affitto”

La maggioranza del consiglio comunale di Pontedera attacca la manovra finanziaria approvata dal Governo Meloni. PONTEDERA. Riportiamo integralmente il comunicato stampa a firma: "Partito Democratico",...

Maxi incidente sull’Aurelia: 4 auto coinvolte, 12enne in codice rosso

Lo scontro è avvenuto ieri, sabato 3 dicembre, sulla via Aurelia, all'altezza della rotonda del casello autostradale Pisa nord. Tra i feriti un 12enne...

Pisa, fanno esplodere il bancomat della banca e scappano

Il colpo dei malviventi intorno alle 5 di stamattina. La forte esplosione è stata avvertita da molti residenti. Avviate ricerche e indagini delle forze...

Ponte crollato: a lavoro per il ripristino. Angori: “Chiederemo interventi al Governo”

Le parole del Presidente della provincia di Pisa, Massimiliano Angori, sul cedimento del ponte, lungo la strada provinciale 329, nel Comune di Monteverdi Marittimo...

35 nuovi casi Covid in Valdera, il dettaglio dei comuni interessati

Questi i nuovi casi covid rilevati nelle ultime 24 ore in Valdera. I nuovi casi in Valdera sono 35, di cui: Bientina 3, Buti 2,...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Muore ex insegnante e volontaria, comunità in lutto

PONTEDERA. Tutti la ricordano come una grande donna, una persona speciale, un punto di riferimento per tutti i colleghi. E' venuta a mancare ieri...

Finestrini sfondati e furti nelle auto vicino al market

Vetri dell’auto sfondati nei pressi di un noto supermercato, la segnalazione sui social richiama la massima allerta. VICOPISANO  – La segnalazione comparsa sul gruppo social...

Persona scomparsa: in azione anche i droni

Vigili del fuoco e volontari della protezione civile impegnati nelle ricerche. Proseguono oggi, lunedì 28 novembre, le ricerche della persona scomparsa da ieri a Caprona...

Santa Maria a Monte piange il suo storico barista ‘Grappino’

Morto Giancarlo, per tutti 'Grappino', storico barista di Ponticelli: molti i messaggi di cordoglio. SANTA MARIA A MONTE – E’ morto Giancarlo Botti, per tutti...

Una studentessa di Volterra tra i migliori della provincia di Pisa

Tra gli studenti eccellenti è stata premiata anche Benedetta Chiarei, diplomata all'I.T.C.G F. Niccolini di Volterra. Sabato 26 novembre 2022 si è svolta nella Sala dell’Ordine...