17.1 C
Pisa
giovedì 30 Maggio 2024

Giornata mondiale del diabete: le iniziative a Pisa per informazione e consapevolezza

17:28

Il 14 novembre la ricorrenza della Giornata mondiale del diabete: Pisa accresce informazione e sensibilizzazione con un pacchetto di iniziative rivolte ai cittadini di tutte le età.

PISA – Dal 2007, sotto l’egida Onu, il 14 novembre si celebra la Giornata mondiale del diabete, finalizzata a informare e accrescere la consapevolezza sulla malattia diabetica e sulle sue complicanze.

Il diabete mellito è un disordine metabolico eterogeneo e complesso, caratterizzato dall’aumento dei livelli di glucosio nel sangue ed è una delle malattie croniche maggiormente diffuse al mondo, con un numero di persone affette ormai stimato superare i 450 milioni.

Ogni anno la Giornata si focalizza su un aspetto particolare della malattia diabetica. Il tema scelto anche per quest’anno, dall’International Diabetes Federation, è “Accesso alle cure”, una sfida per l’intero Sistema Sanitario. Accesso alle cure significa possibilità di ricevere cure e disporre di risorse sul territorio in modo omogeneo per tutte le persone con diabete, così da garantire l’accesso ai farmaci e alle terapie innovative, ai dispositivi tecnologici, al supporto psicologico e all’educazione terapeutica, agli stili di vita salutari, alla formazione di chi assiste i bambini con diabete.

Le iniziative a Pisa 13 novembre, Logge di Banchi, dalle 16.30 alle 19.

L’Associazione giovani diabetici Pisa Aps organizza una manifestazione per sensibilizzare l’opinione pubblica e le autorità cittadine sul diabete mellito tipo 1 in età evolutiva, la patologia endocrinologica più diffusa fra i bambini e i giovani. Il programma della giornata prevede:

  • incontro con le équipes della Aoup di diabetologia pediatrica (Unità operativa di Pediatria diretta dal professore Diego Peroni) e dell’adulto (Unità operativa di Malattie metaboliche e Diabetologia diretta dal professore Piero Marchetti) e con i pediatri di famiglia, per parlare di diabete a tutto tondo: dal tipo 1 in età evolutiva e nell’adulto, al tipo 2 nel bambino obeso e nell’adulto e rispondere alle domande dell’utenza;
  • punto informativo per la sensibilizzazione sul diabete tipo 1, a cura di Agd Pisa Aps;
  • punto informativo finalizzato alla promozione di stili di vita salutari per la prevenzione del diabete tipo 2 e all’identificazione di persone a rischio di diabete tipo 2, a cura dell’Unità operativa di Malattie metaboliche e Diabetologia dell’adulto e con il supporto della Croce Rossa Italiana sezione di Pisa;
  • balletto/flash mob realizzato dalla scuola di danza ArteDanza di Santa Croce;
  • Illuminazione di blu delle Logge di Banchi a cura del Comune di Pisa;
  • all’imbrunire, lancio di palloncini azzurri con i bambini e i cittadini che vorranno partecipare disposti in cerchio, simbolo della giornata dedicata al diabete.

Lunedì 14 novembre, dalle 9 alle 16, nell’Unità operativa di Malattie metaboliche e diabetologia (presidio ospedaliero di Cisanello – percorso celeste; 2° piano; ambulatorio Day service):

saranno effettuate visite gratuite rivolte a tutti gli adulti (età superiore a 18 anni), non diabetici, interessati a conoscere il proprio rischio personale di sviluppare il diabete mellito. Alle persone adulte, non diabetiche, che aderiranno all’Open day saranno offerti gratuitamente i seguenti servizi: visita diabetologica, consulenza dietetico nutrizionale, somministrazione di test per la valutazione del rischio di sviluppare il diabete mellito tipo 2, misurazione della glicemia capillare e saranno fornite informazioni generali sul diabete mellito.

L’accesso potrà avvenire solo tramite appuntamento, in ordine cronologico, fino a esaurimento dei posti disponibili (circa 30). Per la prenotazione, è necessario inviare una mail al seguente indirizzo: [email protected] (si potrà prenotare dal 7 fino al 10 novembre – non saranno prese in carico richieste ricevute prima del 7 novembre o dopo il 10). Una email di conferma sarà inviata all’indirizzo utilizzato per la prenotazione.

A tutela della salute pubblica, l’evento si terrà nel rigoroso rispetto delle normative anti Covid.

Le iniziative in Aoup sono coordinate dalla referente aziendale Bollini rosa Federica Marchetti. Le principali forme di diabete sono le seguenti:

  • Il diabete tipo 1, una malattia autoimmune che insorge prevalentemente in età pediatrica, colpisce con la stessa frequenza entrambi i sessi e ha un picco di incidenza in età prescolare e in età puberale, ma che può comparire anche in bambini piccolissimi (perfino neonati) o nell’ È la conseguenza di una progressiva distruzione delle cellule beta del pancreas che producono insulina, causando un deficit della produzione di questo ormone, rende assolutamente necessaria la terapia insulinica sostitutiva al fine di mantenere la glicemia nel range.

Il diabete tipo 2 è la forma più frequente ed è spesso associata a sovrappeso e obesità. Multiple alterazioni genetiche e fattori acquisiti (ambientali) sono responsabili di un deficit di insulina (carenza relativa di insulina), che in genere si associa a una minore efficacia della stessa (in

Ultime Notizie

Una mostra di foto geotermiche si inaugura a Castelnuovo

La mostra sarà inaugurata sabato 1 giugno alle 17 all'ex Cinema Tirreno a Castelnuovo Val di Cecina e sarà visitabile fino al 15 settembre. “Oltre...

Nidi gratis: aperto il bando regionale fino al 27 giugno

Potranno accedere a “Nidi Gratis” le famiglie con Isee inferiore a 35.000 euro. Il contributo massimo erogato dalla Regione per ogni bambino è di...

Barbara Cionini risponde a Macelloni: “progettiamo la Valdera di domani”

La candidata dem di Capannoli, Barbara Cionini, ha risposto al sindaco uscente di Peccioli Renzo Macelloni. "Cari colleghi candidati sindaci, - scrive Cionini - rispondo...

Arresto in strada nel volterrano: era scappato dai domiciliari

L'uomo era stato condannato agli arresti per aver violato il divieto di avvicinamento alla compagna, adesso è stato associato alla Casa Circondariale di Pisa. I...

A Pisa lo sport scende in piazza: fa tappa in città il CSI in Tour

Una delle quaranta tappe della IX edizione del Centro Sportivo Italiano in tour passa da Pisa per coinvolgere tutta la cittadinanza, a partire dai...

Ex studenti del Pacinotti di Pontedera si ritrovano dopo 42 anni

L'incontro della sezione H dell'Istituto Professionale Pacinotti di Pontedera è stato un modo per tenere vivi i legami tra persone oltre i social. C'è commozione,...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Annamaria, da Volterra a “Il Contadino Cerca Moglie”

Annamaria, una dei protagonisti dell'edizione 2024 de "Il Contadino Cerca Moglie", ha 26 anni e viene da Volterra. Tra i protagonisti di "Il Contadino Cerca...

Muore bimba di 9 mesi, dramma a Cascina

PONTEDERA. Un dramma che lascia senza parole. Come riporta il quotidiano Il Tirreno, la piccola non ce l'ha fatta.  Una notizia che lascia senza fiato, una...

Biancoforno a Fornacette: “Mai leso alcun diritto dei lavoratori. La querela? Aspetto personale”

FORNACETTE. La conferenza stampa si è svolta questa mattina, giovedì 23 maggio. L’azienda dolciaria Biancoforno SpA, una delle realtà più importanti in Valdera da 34...

E’ morto Dj Franchino

Si è spenta per sempre la leggenda Franchino. E' morto a 71 anni Dj Franchino, pseudonimo di Francesco Principato. Lo annunciano la famiglia e gli...

Schianto in moto, muore 52enne di Calci: chi era la vittima

Il 52enne è morto sul colpo dopo lo schianto contro il guardrail: era il titolare di un ristorante a Calci. CALCI – Lo schianto fatale...

Bocelli fa 30 anni di carriera: 3 giorni di concerti a Lajatico, tra gli ospiti anche Sinner

Bocelli festeggia 30 anni di carriera al Teatro del Silenzio di Lajatico: tanti i nomi degli ospiti, dal mondo della musica e non solo. LAJATICO...