14.1 C
Pisa
martedì 5 Marzo 2024

‘Fare Insieme’ Santa Maria a Monte: che fine ha fatto l’Asl locale?

Interviene sulla questione ASL di Santa Maria a Monte la lista; “Fare Insieme: “una struttura inaugurata nel 2018 e già deteriorata dal maltempo.”

Nel comunicato stampa di “Fare insieme” si riporta: “Smam e i suoi servizi, una tragica storia d’amore travagliato e separazioni forzate. Il distretto sanitario di Santa Maria a Monte a lungo interdetto agli utenti senza alcuna informazione certa sulla data di riapertura. Una struttura inaugurata nel 2018 e già deteriorata dal maltempo.”

“Come a tutti è noto – scrive Fare Insieme – gli straordinari eventi meteorologici dello scorso 2 novembre hanno vessato anche il Comune di Santa Maria a Monte e, tra i molti disagi e danni subiti dalla cittadinanza, è da annoverare la prolungata chiusura della ASL di Santa Maria a Monte per gran parte del mese di Novembre”.

Foto inviata da: Lista “Fare Insieme” – Santa Maria a Monte

“Poche – continua Fare Insieme – sono state le informazioni fornite dall’Amministrazione Comunale. Si ricorda che, per intere settimane, ai cittadini è stata negata la possibilità di usufruire dei servizi essenziali di assistenza sanitaria, erogati solamente dalla non proprio vicinissima Asl di Bientina.”

“Non sono state mai neppure chiarite del tutte le circostanze che hanno reso necessaria una così prolungata chiusura. La sindaca Manuela Del Grande si è appellata nuovamente all’eccezionalità dell’evento, limitandosi a riferire di alcune infiltrazioni d’acqua piovana all’interno della struttura”.

“Secondo alcune indiscrezioni, – riporta Fare Insieme – le infiltrazioni avrebbero danneggiato la documentazione conservata all’interno della Asl e sarebbe stato necessario asciugare, uno per uno, i fogli raccolti nei fascicoli. Inoltre, fatto ancor più grave e certo, queste infiltrazioni hanno deteriorato la struttura stessa: l’umidità si è insinuata nelle pareti e le stanze sono maleodoranti”.

“Ci chiediamo come sia possibile che un distretto sanitario inaugurato nel 2018 stia già dando segnali di inadeguatezza strutturale. Una struttura costata ben 900.000 euro, di cui 600.000 finanziati con un mutuo a carico del Comune e quindi pagati dai cittadini di Santa Maria a Monte”.

“La ASL è già stata al centro di numerose polemiche a causa della sua posizione. Il distretto – riporta Fare Insieme – è stato costruito in una zona con evidenti difficoltà di accesso agli utenti, specialmente per la presenza di barriere architettoniche”.

A causa della collocazione scelta, l’ex amministrazione comunale – in cui Del Grande ricopriva ruolo di vicesindaca – ha anche privato tutta la cittadinanza di una Casa della Salute, luogo – conclude Fare Insieme – di cure intermedie che avrebbe garantito una maggior tutela, specialmente per anziani e malati cronici. Fonte: Lista “Fare Insieme” – Santa Maria a Monte Elisa Eugeni

Ultime Notizie

Linea Pisa-Roma: investimento sui binari, circolazione ferroviaria sospesa

Linea Pisa - Roma: circolazione ferroviaria sospesa per l'investimento di una persona da parte di un treno. Sulla linea Pisa - Roma la circolazione ferroviaria...

Pontedera-Lucchese, cappellini omaggio in Gradinata

L'iniziativa in occasione della gara Pontedera-Lucchese. In occasione della gara Pontedera-Lucchese, valevole per la 30ª giornata di Serie C Now girone B, in programma mercoledì...

Superboys, Le Melorie di Ponsacco: Campioni nell’abbigliamento 0-16. Le novità di primavera #ADV

SUPERBOYS! Il meglio per qualità, novità e prezzo nell’abbigliamento 0-16. nel punto vendita di Le Melorie di Ponsacco sono arrivate tutte le novità di...

Mercato Lungomare a Marina di Pisa: l’invito di ANVA Confesercenti a partecipare il 10 Marzo #ADV

Marina di Pisa si prepara a rivivere la tradizione con l'atteso ritorno del Mercato Lungomare, un evento che promette di trasformare la passeggiata in...

Passo avanti nel ripristino del collegamento ferroviario Volterra-Pisa

Una giornata di studio promossa dal Comune di Volterra. L’appuntamento di sabato 2 marzo a Volterra segna un significativo passo avanti verso il lungamente atteso ripristino del...

Tamponamento tra mezzi pesanti, morto un uomo di 64 anni

L'incidente stradale mortale si è verificato nella notte tra lunedì 4 e martedì 5 marzo. I Vigili del Fuoco del Comando di Firenze, distaccamento di...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Auto rubata a Pontedera, l’appello dei proprietari

PONTEDERA. I proprietari hanno lanciato un appello sui social per ritrovare il veicolo. La sgradevole sorpresa di non trovare più la propria auto parcheggiata davanti a...

Scoppia la rissa dopo l’incidente a Pontedera 

PONTEDERA. Il fatto si è verificato nella mattinata di oggi, giovedì 29 febbraio. Agitazione nel centro di Pontedera. Inizialmente, come confermato anche dagli agenti della...

Cane corre impaurito sull’Aurelia, Luca si ferma e lo salva

PISA. L’automobilista si è fermato e ha messo in sicurezza il bellissimo peloso. Nella tarda mattinata di ieri, un cane è stato salvato da un...

In provincia di Pisa +14% di imprese in cerca di lavoratori

Pisa poco sotto la media nazionale per la difficoltà di assunzioni. Opportunità per Diplomati e Figure Professionali Qualificate. Ancora elevato il mismatch domanda-offerta. Sono 6.370...

“Stefano, vogliamo ricordarti su quel rettangolo verde”. Lutto a Cascina

Profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Stefano Carratori. È sconvolta e incredula la comunità di Cascina, che si è svegliata con la notizia terribile...

Meningite a scuola, scattata la profilassi in Valdera

SANTA MARIA A MONTE. La somministrazione delle dosi di farmaci per la profilassi è avvenuta negli ambienti scolastici. Un caso di meningite nell'Istituto Comprensivo Statale "Giosuè...