23.8 C
Pisa
mercoledì 29 Maggio 2024

Domenica di ambulatori mobili ed esami/visite gratuiti a Pisa e Ponsacco

10:36

Per la giornata mondiale del medico di famiglia, domenica 19 maggio ambulatori mobili a Pisa e a Ponsacco e visite ed esami gratuiti: l’iniziativa dei medici FIMMG per promuovere la cultura della prevenzione.

PISA – In occasione della Giornata Mondiale del Medico di Famiglia, del 19 maggio, FIMMG Pisa – Federazione Italiana Medici di Medicina Generale  organizza una giornata di informazione  e di prevenzione rivolta a tutti i cittadini.

Due ambulatori mobili, a Pisa e a Ponsacco, saranno a disposizione dei cittadini dell’area pisana e della Valdera per consentire loro di sottoporsi a visite ed esami gratuiti con i medici di medicina generale della FIMMG. L’iniziativa, che ha ottenuto il patrocinio dei Comuni di Pisa e di Ponsacco, è stata presentata questa mattina nel Palazzo Comunale di Pisa dai medici FIMMG Luca Puccetti (segretario provinciale), Serena Batini e Fabio Deri. Presente anche il sindaco di Pisa Michele Conti.

Domenica 19 maggio, dalle 9 alle 19, gli ambulatori mobili saranno a disposizione dei cittadini in questi luoghi: per la zona pisana: a Pisa, nello spiazzo antistante le Logge di Banchi in Corso Italia, 2 per la zona Valdera-Alta Val di Cecina-Valdarno Pisano: a Ponsacco, in piazza Valli. I medici effettueranno visite mediche gratuite e provvederanno a: misurazione pressione, glicemia, controllo dello stato vaccinale, spirometrie, ecografie, ECG. Essi daranno inoltre informazioni sui corretti stili di vita e sulle misure di prevenzione da seguire.

“Con questa iniziativaspiega Luca Puccetti intendiamo sensibilizzare sul ruolo della medicina generale nel poter garantire in modo capillare e universale la salute dei cittadini, contribuendo in modo fondamentale al raggiungimento dei determinanti dello stato di salute che l’Italia può vantare, riconosciuti dai più importanti  Istituti di rating internazionali”.

I più recenti studi dell’OECD, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico in tema di salute affrontano il rapporto tra mortalità evitabile e prevenzione.  “Fondamentale è un’efficace prevenzione e una sanità pubblica capace di evitare le morti con interventi  tempestivi”, spiegano i medici FIMMG.

Recenti analisi evidenziano che “L’Italia ha la terza migliore mortalità evitabile al mondo e la speranza di vita è tra le migliori – proseguono -, nonostante la spesa sanitaria pubblica sia molto al di sotto della media OCSE, ben 3 punti percentuali in meno rispetto a Francia e Germania. Anche i posti letto sono inferiori rispetto ad altre nazioni OCSE, a testimonianza dei risultati eccellenti dell’operato dei medici di medicina generale e della sanità territoriale che curano i cittadini a casa, nonostante siano anziani e affetti da molte patologie croniche. Tutto il contrario, insomma, rispetto alla narrazione mediatica che ha contrassegnato il main stream del periodo COVID e le reiterate segnalazioni di affollamenti ai Pronto Soccorso”.

“Il medico di famiglia – ribadiscono i medicisecondo il recente sondaggio iPSOS è risultata la figura sanitaria maggiormente gradita, con il 70 per cento di indice di fiducia”.

“Ringrazio i medici di famigliadichiara il sindaco di Pisa Michele Contiper questa importante iniziativa dedicata alla prevenzione della salute dei cittadini. Il medico di base si conferma come figura fondamentale di riferimento, a cui i cittadini si rivolgono in prima istanza per le cure, per la prevenzione e tante problematiche legate alla salute. Con l’allungamento dell’età media e il progressivo invecchiamento della popolazione – pensiamo che a Pisa il 35% della popolazione è costituito da over 65 – diventa sempre più necessario far funzionare i servizi di assistenza territoriale. Nella nostra città occorre quindi accompagnare alle eccellenze della sanità costituite da scuole mediche, centri di ricerca e ospedali con poli specialistici di rilievo nazionale, servizi che operano sul territorio in grado di rispondere alle esigenze del cittadino, che altrimenti ricadono interamente sul medico di famiglia”.

Ultime Notizie

Una mostra di foto geotermiche si inaugura a Castelnuovo

La mostra sarà inaugurata sabato 1 giugno alle 17 all'ex Cinema Tirreno a Castelnuovo Val di Cecina e sarà visitabile fino al 15 settembre. “Oltre...

Nidi gratis: aperto il bando regionale fino al 27 giugno

Potranno accedere a “Nidi Gratis” le famiglie con Isee inferiore a 35.000 euro. Il contributo massimo erogato dalla Regione per ogni bambino è di...

Barbara Cionini risponde a Macelloni: “progettiamo la Valdera di domani”

La candidata dem di Capannoli, Barbara Cionini, ha risposto al sindaco uscente di Peccioli Renzo Macelloni. "Cari colleghi candidati sindaci, - scrive Cionini - rispondo...

Arresto in strada nel volterrano: era scappato dai domiciliari

L'uomo era stato condannato agli arresti per aver violato il divieto di avvicinamento alla compagna, adesso è stato associato alla Casa Circondariale di Pisa. I...

A Pisa lo sport scende in piazza: fa tappa in città il CSI in Tour

Una delle quaranta tappe della IX edizione del Centro Sportivo Italiano in tour passa da Pisa per coinvolgere tutta la cittadinanza, a partire dai...

Ex studenti del Pacinotti di Pontedera si ritrovano dopo 42 anni

L'incontro della sezione H dell'Istituto Professionale Pacinotti di Pontedera è stato un modo per tenere vivi i legami tra persone oltre i social. C'è commozione,...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Annamaria, da Volterra a “Il Contadino Cerca Moglie”

Annamaria, una dei protagonisti dell'edizione 2024 de "Il Contadino Cerca Moglie", ha 26 anni e viene da Volterra. Tra i protagonisti di "Il Contadino Cerca...

Muore bimba di 9 mesi, dramma a Cascina

PONTEDERA. Un dramma che lascia senza parole. Come riporta il quotidiano Il Tirreno, la piccola non ce l'ha fatta.  Una notizia che lascia senza fiato, una...

Biancoforno a Fornacette: “Mai leso alcun diritto dei lavoratori. La querela? Aspetto personale”

FORNACETTE. La conferenza stampa si è svolta questa mattina, giovedì 23 maggio. L’azienda dolciaria Biancoforno SpA, una delle realtà più importanti in Valdera da 34...

E’ morto Dj Franchino

Si è spenta per sempre la leggenda Franchino. E' morto a 71 anni Dj Franchino, pseudonimo di Francesco Principato. Lo annunciano la famiglia e gli...

Schianto in moto, muore 52enne di Calci: chi era la vittima

Il 52enne è morto sul colpo dopo lo schianto contro il guardrail: era il titolare di un ristorante a Calci. CALCI – Lo schianto fatale...

Bocelli fa 30 anni di carriera: 3 giorni di concerti a Lajatico, tra gli ospiti anche Sinner

Bocelli festeggia 30 anni di carriera al Teatro del Silenzio di Lajatico: tanti i nomi degli ospiti, dal mondo della musica e non solo. LAJATICO...