14.1 C
Pisa
martedì 5 Marzo 2024

Covid in 7 giorni: Pisa e provincia al 1° posto nella triste classifica dei decessi

Coronavirus, negli ultimi sette giorni 1.107 nuovi casi e 32 decessi in Toscana.

Negli ultimi sette giorni si sono registrati in Toscana 1.107 nuovi casi di Covid-19: 469 confermati con tampone molecolare e gli altri 638 con test rapido.

Il numero dei contagiati rilevati in regione dall’inizio della pandemia sale dunque a 1.651.894. A oggi in 3.556 risultano ancora positivi. I guariti crescono dello 0,2% (2.473 persone) e raggiungono quota 1.635.903 (99% dei casi totali).

A oggi sono ricoverate in ospedale 346 persone (122 in meno rispetto alla settimana precedente, meno 26,1%), di cui 12 (11 in meno, meno 47,8%) si trovano in terapia intensiva. In 3.210 sono in isolamento a casa, perché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi (1.276 in meno rispetto alla settimana precedente, meno 28,4%).

La lista dei decessi si aggiorna con 32 nuovi decessi: 19 uomini e 13 donne con un’età media di 83 anni.

L’andamento per provincia

Con gli ultimi casi salgono a 441.130 i positivi dall’inizio dell’emergenza nei comuni della Città metropolitana di Firenze (251 in più rispetto alla settimana precedente), 106.980 in provincia di Prato (61 in più), 127.936 a Pistoia (60 in più), 86.790 a Massa Carrara (45 in più), 179.959 a Lucca (94 in più), 194.236 a Pisa (192 in più), 152.696 a Livorno (121 in più), 149.303 ad Arezzo (96 in più), 118.500 a Siena (97 in più) e 92.771 a Grosseto (83 in più). A questi vanno aggiunti 571 casi di positività notificati in Toscana ma che riguardano residenti in altre regioni.

La Toscana ha circa 45.243 casi complessivi ogni 100.000 abitanti dall’inizio della pandemia (tra residenti e non residenti). Al momento la provincia di notifica con il tasso più alto é Lucca (con 47.254 casi ogni 100 mila abitanti), seguita da Livorno (46.948) e Pisa (46.655). La più bassa concentrazione si riscontra a Prato (con un tasso di 41.391).

I decessi

La lista dei decessi si aggiorna con 32 nuovi decessi: 19 uomini e 13 donne con un’età media di 83 anni.

Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 5 a Firenze, 3 a Prato, 1 a Pistoia, 2 a Massa Carrara, 2 a Lucca, 11 a Pisa, 4 a Livorno, 4 a Siena.

Sono 12.435 i deceduti dall’inizio dell’epidemia: 3.895 nella Città metropolitana di Firenze, 987 in provincia di Prato, 1.136 a Pistoia, 748 a Massa Carrara, 1.114 a Lucca, 1.398 a Pisa, 932 a Livorno, 812 ad Arezzo, 729 a Siena, 473 a Grosseto. Vanno aggiunte 211 persone decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità per Covid-19 (numero di deceduti/popolazione residente) è al momento 340,6 ogni 100 mila residenti. Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (399,4 ogni 100 mila abitanti), seguita da Firenze (395,4 x100.000) e Pistoia (393,2 x100.000), mentre il più basso è a Grosseto (219,0 x100.000).

Ogni venerdì sul sito dell’Agenzia Regionale di Sanità saranno pubblicati all’indirizzo www.ars.toscana.it/covid19 i confronti con l’andamento della pandemia nelle altre regioni italiane. Fonte: Giunta Regionale

 

 


Ultime Notizie

Linea Pisa-Roma: investimento sui binari, circolazione ferroviaria sospesa

Linea Pisa - Roma: circolazione ferroviaria sospesa per l'investimento di una persona da parte di un treno. Sulla linea Pisa - Roma la circolazione ferroviaria...

Pontedera-Lucchese, cappellini omaggio in Gradinata

L'iniziativa in occasione della gara Pontedera-Lucchese. In occasione della gara Pontedera-Lucchese, valevole per la 30ª giornata di Serie C Now girone B, in programma mercoledì...

Superboys, Le Melorie di Ponsacco: Campioni nell’abbigliamento 0-16. Le novità di primavera #ADV

SUPERBOYS! Il meglio per qualità, novità e prezzo nell’abbigliamento 0-16. nel punto vendita di Le Melorie di Ponsacco sono arrivate tutte le novità di...

Mercato Lungomare a Marina di Pisa: l’invito di ANVA Confesercenti a partecipare il 10 Marzo #ADV

Marina di Pisa si prepara a rivivere la tradizione con l'atteso ritorno del Mercato Lungomare, un evento che promette di trasformare la passeggiata in...

Passo avanti nel ripristino del collegamento ferroviario Volterra-Pisa

Una giornata di studio promossa dal Comune di Volterra. L’appuntamento di sabato 2 marzo a Volterra segna un significativo passo avanti verso il lungamente atteso ripristino del...

Tamponamento tra mezzi pesanti, morto un uomo di 64 anni

L'incidente stradale mortale si è verificato nella notte tra lunedì 4 e martedì 5 marzo. I Vigili del Fuoco del Comando di Firenze, distaccamento di...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Auto rubata a Pontedera, l’appello dei proprietari

PONTEDERA. I proprietari hanno lanciato un appello sui social per ritrovare il veicolo. La sgradevole sorpresa di non trovare più la propria auto parcheggiata davanti a...

Scoppia la rissa dopo l’incidente a Pontedera 

PONTEDERA. Il fatto si è verificato nella mattinata di oggi, giovedì 29 febbraio. Agitazione nel centro di Pontedera. Inizialmente, come confermato anche dagli agenti della...

Cane corre impaurito sull’Aurelia, Luca si ferma e lo salva

PISA. L’automobilista si è fermato e ha messo in sicurezza il bellissimo peloso. Nella tarda mattinata di ieri, un cane è stato salvato da un...

In provincia di Pisa +14% di imprese in cerca di lavoratori

Pisa poco sotto la media nazionale per la difficoltà di assunzioni. Opportunità per Diplomati e Figure Professionali Qualificate. Ancora elevato il mismatch domanda-offerta. Sono 6.370...

“Stefano, vogliamo ricordarti su quel rettangolo verde”. Lutto a Cascina

Profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Stefano Carratori. È sconvolta e incredula la comunità di Cascina, che si è svegliata con la notizia terribile...

Meningite a scuola, scattata la profilassi in Valdera

SANTA MARIA A MONTE. La somministrazione delle dosi di farmaci per la profilassi è avvenuta negli ambienti scolastici. Un caso di meningite nell'Istituto Comprensivo Statale "Giosuè...