11 C
Pisa
sabato 27 Novembre 2021

Casciana Terme Lari, arriva il 3° fontanello di ‘Acqua Buona’: parla il Sindaco

Ci siamo rivolti al Sindaco di Casciana Terme Lari Mirko Terreni e al Presidente di Acque SpA per saperne di più sul nuovo fontanello.

E’ inevitabile: tempi e modi cambiano, ma allo stesso tempo si prestano alle nuove situazioni che si vanno a creare. E’ risaputo che con l’installazione dei fontanelli, è possibile ‘far guerra’ alla plastica e ridurre il suo consumo di tonnellate.

Nel Comune di Casciana Terme Lari, ci sono già 2 fontanelli di ‘Acqua Buona’, ma visti i buoni risultati, è parso conveniente installarne un altro in via della Repubblica a Lavaiano.

L’auspicio del gestore idrico e dell’amministrazione comunale è che l’impianto di Lavaiano possa ottenere risultati analoghi a quelli degli altri due, che nel solo 2020 hanno erogato 591mila litri (Perignano) e 131mila litri (Casciana Terme) di acqua ad alta qualità, evitando in totale il consumo di quasi 20 tonnellate di plastica.

“Questo fontanello ha un significato particolare perché arriva a corredo di una serie di lavori di riqualificazione della frazione.

Oltretutto, è un forte segno di sostenibilità. Ogni singolo cittadino può dare un contributo a ridurre gli imballaggi in plastica e di conseguenza i rifiuti.

Da non dimenticare poi che bere l’acqua del fontanello significa bere acqua di qualità”, commenta il Sindaco.

Foto: VTrend.it

  • “Per la riqualificazione della zona, quali interventi sono stati posti in essere?”

“I lavori ammontano a oltre 1 milione e 300 mila euro, impiegati per il rifacimento e ampliamento dei marciapiedi, l’illuminazione pubblica, il rifacimento completo delle fognature e dell’acquedotto, un nuovo parcheggio e il fontanello”.

Giuseppe Sardu, Presidente di Acque SpA, ci ha riferito che in Valdera sono già stati installati dall’Azienda molti fontanelli.

“Per l’installazione dei fontanelli vengono utilizzati particolari filtrati in maniera da rendere l’acqua ‘buona’ e  naturale, deputata del cloro. Questo garantisce un’ottima qualità e bevibilità da parte dell’utenza.

Oltre a far risparmiare ai contribuenti, è possibile eliminare eliminare un sacco di plastica.

La particolarità di questi fontanelli è che diventano punti di ritrovo dove la gente si riconosce e fa ‘comunità’. Capita che invece di ritrovarsi ‘in piazza’, le persone si ritrovino ‘davanti al fontanello’!”, spiega Giuseppe Sardu.

“Inaugurare oggi questi lavori – commenta il Sindaco Mirko Terreni – è una doppia soddisfazione perché consegniamo alla cittadinanza un centro urbano riqualificato e più vivibile e lo facciamo dopo un anno e mezzo di estrema difficoltà incontrandoci finalmente e partecipando tutti a questo momento di gioia.

Gli interventi sono stati complessi, ma ringrazio Acque per l’importante miglioramento strutturale che ha eseguito, il Servizio Risorse per le Imprese e il Territorio del Comune e le aziende che hanno svolto i lavori, in particolare Edilstrade di Tincolini, una realtà del
nostro territorio”, conclude il Sindaco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA – V.G.

Ultime Notizie

Corpo Guardie di Città per i bisognosi: donazioni e aiuti solidali

Le persone in condizione di povertà aumentano drasticamente, soprattutto in periodo di pandemia. Gli aiuti concreti e solidali del Corpo Guardie di Città a...

Pontedera, l’ecomostro diventerà una scuola: tempi stretti ma avanti con i lavori

L’ecomostoro diventerà una scuola nuova, moderna e sicura. Il sindaco Franconi aggiorna sull’andamento dei lavori Lo ha annunciato il  sindaco di Pontedera, Matteo Franconi, su...

A Pontedera la celebrazione della Virgo Fidelis e il XXXIV Premio Fellini

La tradizionale celebrazione della Virgo Fidelis, patrona dei carabineri, e la consegna del premio Fellini, quest'anno dedicato a Polizia e alle figure attive nell'emergenza...

Giornata nazionale del Parkinson: oltre 700 i pazienti del “Lotti” di Pontedera

Domani si celebra la “Giornata nazionale del Parkinson” e la neurologia di Pontedera conta ben oltre 700 pazienti: interventi mirati multidisciplinari per combattere una...

Toscana, è boom di vaccini dopo le nuove restrizioni

Le nuove restrizioni per i non vaccinati, imposte proprio ieri dal governo, hanno determinato il boom di prime e terze dosi. Qui le parole...

Scomparso da Pisa: “Non è rientrato in Belgio”

I parenti erano arrivati per riportarlo a casa ma l’uomo sembra scomparso, volontariamente. PISA. Lo ha reso noto l’associazione “Penelope Toscana Odv” con un annuncio...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tragedia a Capannoli: muore a 27 anni, lascia un bimbo piccolo

CAPANNOLI. Il giovane 27enne Mattia De Santi lascia la famiglia e un figlio piccolo. Inutili i soccorsi.  Il giovane 27enne non viveva in paese da un...

Scontro mortale auto-furgone: perde la vita padre di 32 anni

MONTESCUDAIO. Incidente mortale in provincia di Pisa. Diversi feriti trasportati in ospedale.  Ieri sera, poco prima delle 20 nel Comune di Montescudaio, in Via dei...

Incidente a Ponsacco, un’auto si ribalta

Sul posto ambulanza e polizia municipale. Traffico in tilt. PONSACCO. Spaventoso scontro tra due veicoli, un'auto si ribalta e rimane al centro della carreggiata. Gravi ripercussioni...

I cinghiali gli attraversano improvvisamente la strada, paura in Valdera

Se i lupi non si avvicinano più di tanto alle abitazioni (leggi) come capitato sulle colline di Palaia e San Miniato, la situazione è...

Travolto da un’auto, sfonda il parabrezza: finisce in ospedale

L'uomo è stato centrato in pieno da un'auto. È successo ieri pomeriggio intorno alle 17:30. L’incidente si è verificato a La Capannina, frazione del comune...

Ucciso da una grave malattia a 56 anni

Massimiliano Bottari, 56 anni, operaio della Piaggio, è morto in seguito a una grave malattia. L’uomo lascia la moglie e due figli piccoli, un maschio...