11.2 C
Pisa
giovedì 22 Febbraio 2024

Casa da demolire a Ponsacco, il Tar sospende l’iter: parlano Cerretini e Ferretti

PONSACCO. Le dichiarazioni a seguito della decisione del TAR della Toscana di sospendere l’iter della demolizione della casa dei Cerretini.

Raggiunto dai microfoni di VTrend, Samuele Ferretti ha rilasciato alcune dichiarazioni a seguito della decisione del TAR della Toscana di sospendere l’iter della demolizione della villetta, costruita lungo via delle Colline per Legoli, della famiglia Cerretini. 

Ho conosciuto la famiglia Cerretini a fine luglio. Da quel momento ho sposato la causa perché era evidente qualcosa che non andava.spiega Ferretti – Queste persone hanno subito un’ingiustizia, non si poteva far finta di nulla. Per questo, io e molte altre persone abbiamo deciso di lottare accanto ad una famiglia che ha rispettato la legge e che, sottolineo, ha ricevuto tutti i permessi“.

Si apre uno scenario totalmente diverso. Oggi, 15 dicembre, Paola Cerretini avrebbe dovuto lasciare l’abitazione. Il Comune di Ponsacco aveva notificato un’ordinanza di sgombero entro trenta giorni.continua FerrettiDa domani non avrebbe avuto una sistemazione, un posto dove stare. Oltretutto, per quello che sta accadendo, ha visto peggiorare le sue condizioni di salute. Il Comune di Ponsacco è l’unico tenuto a risarcire completamente i danni, ma come è possibile pensare di poter lasciare una persona in mezzo alla strada?“.

Tutto il popolo ha chiesto tempo per la verità, non solo Ponsacco. Prima il Consiglio di Stato e a seguire il TAR hanno sospeso i termini per la demolizione in attesa di approfondimenti. Finalmente si brinda perché Paola potrà almeno passare il Natale in casa sua.conclude FerrettiAlla famiglia diciamo che rimarremo sempre al loro fianco fino alla fine“. 

Sono mesi che devo fare ricorsi su ricorsi contro il Comune di Ponsacco che pur dicendo pubblicamente che la sentenza è ingiusta, non ha avuto il coraggio di difendere il suo permesso, e ha fatto tutti gli atti necessari per la demolizione della casa, nascondendosi dietro il fatto che sono atti dovuti per evitare la denuncia di omissioni di atti d’ufficio. Io ho dovuto impugnare ad uno ad uno tutti gli atti del Comune di Ponsacco, tra cui il più importante che è il diniego alla sanatoria. aggiunge Paola CerretiniIl Comune di Ponsacco mi ha comunicato, senza nessun preavviso, il 15 novembre di lasciare la casa libera da persone e cose entro un mese, non si è preoccupato di sapere dove sarei andata a stare, dove avrei portato le mie cose, pur sapendo che devo subire un delicata operazione al cuore, questo è il ‘fantastico’ Natale che mi ha riservato il mio Comune. L’Amministrazione Comunale doveva avere il coraggio di difendere i permessi che mi aveva rilasciato, non lasciarmi da sola“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA – Redazione 

Ultime Notizie

Marica Guerrini candidata Sindaco a Palaia

PALAIA. Guerrini ha ricoperto il ruolo di assessora nelle ultime due legislature nella Giunta guidata da Gherardini. Un’affollata assemblea tenutasi ieri sera a Forcoli ha...

Amianto in due capannoni a Volterra, area sottoposta a sequestro

Il comunicato stampa relativo all'attività operativa eseguita  dai militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Volterra in materia di polizia ambientale. I finanzieri del Comando Provinciale di...

La mostra d’arte di Rita Bindi a Pontedera

Inaugurazione della mostra d’arte "Soffice eleganza ed impressioni liberate" a cura di Rita Bindi. Domenica 25 febbraio sarà inaugurata presso il Mandarino Café a Pontedera...

Il Questore di Pisa incontra le associazioni dei migranti

PISA. Questo incontro ha dato avvio ad una rinnovata collaborazione tra la Questura e le associazioni dei migranti. Nel pomeriggio di martedì 20 febbraio, presso...

Vanno avanti a Marina di Pisa i lavori di rinforzo delle scogliere

Rinforzo delle scogliere, sopralluogo di Giani a Marina di Pisa.  Vanno avanti a Marina di Pisa i lavori di "ricarico delle scogliere emerse" disposti in...

Ponte della Botte a senso unico, ecco perché

Giovedì 22 e Venerdì 23 Febbraio Ponte della Botte a senso unico per consentire indagini geotermiche. Nei giorni Giovedì 22 e Venerdì 23 Febbraio saranno...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore schiacciato dall’albero che stava tagliando a Ponsacco

PONSACCO. La tragedia si è consumata nella mattinata di oggi, venerdì 16 febbraio. Tragedia poco prima delle 10 di questa mattina, venerdì 16 febbraio, in...

Crespina: spegne 100 candeline, tanti auguri Ginetta!

Un giorno speciale per la signora Ginetta Cerretini. Ha compiuto 100 anni Ginetta Cerretini. La signora Ginetta ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Precipitano da otto metri a Fornacette, gravi due operai di 29 e 32 anni

CALCINAIA. Il grave incidente si è verificato nella mattinata di oggi, lunedì 19 febbraio, nella zona industriale di Fornacette. Questa mattina, lunedì 19 febbraio, due...

Colto da malore mentre è al volante, si schianta contro un palo

L'incidente stradale si è verificato nella mattinata di ieri, domenica 18 febbraio. Un incidente stradale si è verificato ieri mattina, domenica 18 febbraio, in via Roma...

Con Ricky Le Roy Pontedera balla, countdown per il “Carnaval”

Arriva il Pontedera Carnaval, 10 ore di musica e divertimento. Pontedera Carnaval, una giornata da passare in maschera tra musica e divertimento. L'appuntamento è per sabato...

Precipitano dal tetto di un capannone a Fornacette

CALCINAIA. Il grave incidente si è verificato nella mattinata di oggi, lunedì 19 febbraio, nella zona industriale di Fornacette. Due persone sono rimaste ferite questa...