20.6 C
Pisa
mercoledì 19 Giugno 2024
17:27
LIVE! In continuo aggiornamento

Calcinaia: “Suo figlio ha falciato sul marciapiede una ragazzina e la madre, occorrono subito 7mila €”

13:48

Una tranquilla mattinata a Calcinaia è stata improvvisamente scossa da una telefonata che ha riempito il cuore di due anziani con ansia e paura.

I due anziani abitanti nel quartiere Montecchio, hanno spiegato a VTrend: tutto è iniziato con una telefonata apparentemente urgente. Una voce sconosciuta dall’altra parte della linea ha informato la coppia di anziani che il loro figlio era coinvolto in un terribile incidente stradale, in cui una giovane ragazzina era stata falciata sul marciapiede in gravissime condizioni, insieme alla madre. Questa notizia scioccante ha fatto battere il cuore agli anziani, e l’ansia ha iniziato a impadronirsi di loro.

La voce al telefono ha continuato spiegando nei minimi dettagli come sarebbe avvenuto l’incidente. Questa descrizione accurata era avvalorata da un altra voce che faceva le veci del figlio ed invitava gli anziani a seguire le indicazioni che gli venivano fornite, ha ulteriormente incrementato la preoccupazione della coppia, che stava ascoltando con il fiato sospeso, ma con un dubbio, lo pseudo figlio avrebbe chiamato il padre: ‘papà’ e non ‘Babbo’.

Nel frattempo, mentre l’uomo continuava a parlare con l’interlocutore al telefono chiedendo un immediato bonifico di 7.000,00 euro e di preparare tutti i preziosi per saldare immediatamente l’avvocato, gli anziani cercavano di chiamare con un altro apparecchio il figlio, tentativo inutile poiché non rispondeva. Questa mancanza di risposta ha aumentato l’angoscia dei genitori.

Quando però il padre, ha chiesto alla ‘voce’ il nome dei loro nipoti, la telefonata è misteriosamente caduta, lasciando la coppia in uno stato di confusione e terrore, momenti angoscianti che sembravano non avere una spiegazione razionale.

Fortunatamente, la storia ha un lieto fine. Dopo la caduta della chiamata, il figlio è riuscito a raggiungere i suoi genitori al telefono e ha confermato che nulla di ciò che era stato raccontato era vero. Era, infatti, una delle numerose truffe telefoniche che, purtroppo, si verificano in molte altre città questa volta è toccato a Calcinaia.

Questa vicenda sottolinea l’importanza di essere consapevoli delle truffe telefoniche e di adottare misure preventive per proteggersi. Le persone anziane, in particolare, sono spesso bersagliate da queste truffe a causa della loro vulnerabilità. I truffatori cercano di sfruttare la buona fede e la mancanza di familiarità con le moderne tecnologie di comunicazione di questa fascia di popolazione.

In risposta a questo crescente problema, le Forze dell’Ordine, come i Carabinieri in collaborazione con associazioni ed amministrazioni comunali, promuovono iniziative di sensibilizzazione in tutta la provincia per mettere in guardia soprattutto gli anziani da possibili truffe telefoniche. Questi sforzi educativi sono fondamentali per informare le persone anziane sui metodi utilizzati dai truffatori e per insegnare loro come riconoscere e reagire a tali tentativi fraudolenti.

Inoltre, è essenziale incoraggiare le persone anziane a non cadere nella trappola della paura e della fretta. Devono prendersi il tempo necessario per verificare la veridicità delle informazioni e consultare un familiare o un amico di fiducia prima di agire su qualsiasi richiesta o istruzione ricevuta al telefono.

L’accaduto di questa mattinata spaventosa per una coppia di anziani di Calcinaia ci ricorda quanto sia importante essere vigili e informati sulle truffe telefoniche. La conoscenza e la consapevolezza sono le armi migliori per difendersi da chi cerca di approfittare della buona fede degli altri.

Ultime Notizie

Concorso di scatti della Mangialonga: Pontedera premia un podio al femminile [FOTO]

Le tre foto vincitrici hanno colto l'essenza della manifestazione che quest'anno è diventata maggiorenne. Sono state premiate questa mattina, nella sala consiliare del Comune, le...

In macchina con droga e due coltellacci: denuncia e via la patente a Volterra

I due avevano dei coltelli di 18 e 30 centimetri in macchina, oltre a una quantità di droga per uso personale. I Carabinieri della Compagnia...

A Peccioli torna la Notte Nera: tantissime iniziative nel Borgo dei Borghi

La XI Edizione della Notte Nera, dedicata al tartufo nero, vedrà la luce sabato 22 con spettacoli, musica, cibo, intrattenimento e molto altro per...

Mezzo per trasporto disabili della Pubblica Assistenza vandalizzato: si cercano i responsabili

Il mezzo era stato acquistato grazie alla solidarietà di molte aziende del territorio. Un mezzo per il trasporto disabili della Pubblica Assistenza di Fucecchio è...

Paolo Chiaradia è il nuovo responsabile della sezione della degenza breve del Lotti

Il dottor Chiaradia è in servizio al Lotti dal 2009. Casani: "convinti delle sue capacità". Nuova nomina al Lotti di Pontedera per la sezione della...

Ruba le offerte in chiesa: un arresto a Pontedera

L'uomo è stato bloccato con una modica somma di denaro, un coltello e gli oggetti per compiere il furto. I Carabinieri della Compagnia di Pontedera...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Riccardo, morto a 40 anni, oggi l’ultimo saluto a Bientina

BIENTINA. Un'intera comunità sotto choc per la morte di Riccardo Montanari. È il giorno del dolore. Oggi (venerdì 14 giugno) alle 15, sarà celebrato a...

Stefania, morta a 40 anni, oggi l’ultimo saluto a Santa Croce 

SANTA CROCE SULL'ARNO. Profondo cordoglio per l'improvvisa e prematura scomparsa della 40enne Stefania Vene. L’intera comunità di Santa Croce è ancora scossa, distrutta dal dolore. Il...

Luminara del Bagno degli Americani, spettacolo al tramonto

Lunedì 17 giugno torna Luminmare al Bagno degli Americani di Tirrenia con oltre duemila lampanini accesi. Spettacolo con il mangiafuoco e tanta musica.  Torna lunedì...

Notte Granata a Pontedera: c’è una data, ecco quando si farà

PONTEDERA. Il programma definitivo sarà reso noto al più presto. Il Comune di Pontedera informa che, nella data del 29 giugno, si terrà la seconda edizione...

Terza laurea a Pisa per Luca, affetto da “X Fragile” 

Già laureato in DISCO e in Storia delle arti visive e dello spettacolo, ha conseguito il titolo magistrale in Storia dell’Arte. Per Luca Razzauti arriva...

Divieto di balneazione al Lago Braccini

PONTEDERA. A seguito dei risultati sfavorevoli delle analisi effettuate su campioni di acqua, il Comune ha dovuto necessariamente emettere l’ordinanza di divieto temporaneo di...