26.7 C
Pisa
sabato 20 Luglio 2024
08:51
LIVE! In continuo aggiornamento

Bellanova a Pontedera con Italia Viva 

15:55

Di seguito il comunicato stampa di Anna Ferretti, Presidente di Italia Viva Provincia di Pisa e Raffaela Maria Sateriale, Presidente di Italia Viva Zona Valdera.

“A seguito di sopravvenuti ed improrogabili impegni istituzionali di Teresa Bellanova, si informa che l’evento programmato per il  16 febbraio 2024 sarà rinviato a nuova data. – fanno sapere da Italia Viva Pisa – Ci scusiamo per gli eventuali disguidi o disagi. Presto sarà comunicata la nuova programmazione. Resterà inalterato tutto i corpo dell’evento cambierà solo la data”. 

“Il 16 febbraio – dice la Presidente Provinciale IV Pisa Anna Ferretti – abbiamo il piacere di ospitare a Pontedera l’On. Teresa Bellanova, protagonista indiscussa della politica italiana, in occasione delle prossime Amministrative 2024 ed Elezioni Europee. Sarà un’occasione unica per interagire con l’ex Ministro dell’Agricoltura e confrontarsi sui temi urgenti e più importanti per il futuro della nostra comunità. Non solo, potremo anche contare sulla presenza di Nicola Danti, Eurodeputato di Italia Viva e Vicepresidente di Renew Europe, pronto a rispondere alle domande inerenti alle scelte della Commissione Europea proprio sull’agricoltura”.

“La sfida dell’agricoltura moderna è multiforme e intricata. – sottolinea Raffaela Maria Sateriale, Presidente di Italia Viva aria vasta Valdera – Tra i fattori che influenzano questa realtà, il cambiamento climatico rappresenta certamente la calamità più evidente, che si traduce in fenomeni meteorologici imprevedibili, disastri naturali e una decrescente produzione di colture. Le temperature crescenti, l’instabilità delle precipitazioni e la frequenza di eventi meteorologici estremi come alluvioni, siccità e uragani hanno intaccato la produttività del settore agricolo. In aggiunta, la degradazione del suolo e l’esaurimento delle risorse naturali si configurano come un problema fondamentale. L’uso non ponderato di fertilizzanti chimici, pesticidi ed erbicidi ha annullato la qualità del terreno e la sua fertilità, mentre l’allevamento intensivo e la deforestazione hanno minato la biodiversità e l’esaurimento delle risorse naturali. Infine, l’impiego di tecniche agricole obsolete rappresenta una sfida serissima nel contesto attuale”.

“In mezzo a questa scena, ecco giungere i trattori che avanzano in tanti per le strade d’Europa. I nostri agricoltori italiani puntano dritto al Colosseo. – prosegue Sateriale – I capi della protesta indicano l’UE come bersaglio delle loro istanze e disagi, colpevole di aver adottato politiche agricole che non piacciono alla categoria. Il Green Deal europeo e le normative della Politica Agricola Comune sono solo alcune delle questioni spinose a cui si fa riferimento. Tuttavia, non è solo Bruxelles a dover rispondere agli agricoltori italiani in rivolta, ma anche Roma. Chi ha votato per la Meloni, si trova costretto a pagare una tassa agricola più alta. Si tratta di una scelta sovrana del Governo, ecco che i problemi nascono a livello nazionale”.

“Mi preme, a questo punto, citare uno stralcio significativo di un’intervista di Teresa Bellanova relativa proprio al problema attuale sulle proteste degli agricoltori”, sottolinea la Presidente Ferretti.

“I produttori agricoli – dice Bellanova – pongono problemi veri, di fronte a difficoltà reali. Ma se chi ha responsabilità di governo pensa di cavarsela dicendo ‘Europa cattiva’, questi problemi non verranno mai risolti. C’è un’altra via, anche se è più difficile, e anche se per percorrerla bisogna esercitare l’arte della pazienza: convocare un tavolo di confronto con le varie filiere – produzione, trasformazione, distribuzione – e ragionare su Pnrr e Pac senza trovare ogni volta un nemico di turno: prima i produttori, poi i distributori e così via. Qual è il metodo, allora Ascoltare tutti, sentire le ragioni di tutti. E non alzarsi fino a quando non si è trovata un’intesa. Governare vuol dire anche governare la complessità”, dice Bellanova.

“Vi aspettiamo alle ore 19.00 presso “CI RITORNO” Viale IV Novembre 12, Pontedera (PI). Per prenotazioni chiamare o mandare un messaggio WhatsApp alla segreteria di Italia Viva Pisa 379 1273661 o scrivere a [email protected] entro il 13 febbraio”, si legge nel comunicato. Fonte: Comunicato stampa Anna Ferretti Presidente di Italia Viva Provincia di Pisa – Raffaela Maria Sateriale Presidente di Italia Viva Zona Valdera

Ultime Notizie

Incendio Geofor: aggiornamento e comunicato dell’azienda

In merito all'incendio sviluppatosi nel pomeriggio di questa sera 20 luglio, presso Geofor Pontedera, l'azienda fornisce dettagli ed aggiornamento sull'accaduto. Questo il comunicato integrale: "A fuoco...

Incendio alla Geofor, numerose squadre di vigili del fuoco stanno intervenendo

Sono diverse le squadre intervenute per spegnere l'incendio sviluppatesi allo stabilimento Geofor di Gello. L'incendio sarebbe scoppiato intorno alle 19,00 di oggi sabato 20 luglio....

Rubano in uno stabilimento balneare a Tirrenia: presi quattro minori

I quattro minorenni sono stati trovati con la refurtiva, ora sottoposta a sequestro. In vista della stagione estiva, per garantire la sicurezza di cittadini e...

Arriva fino in Norvegia in bicicletta per Unicef: la grande storia del vicarese Carlo

Carlo Pellegrini ha viaggiato per centinaia di chilometri per l'Unicef, raccogliendo circa 1000 euro. Si è conclusa la pedalata della solidarietà di Carlo Pellegrini cittadino...

Addio a Veniero, storico fotografo di Tirrenia

Veniero Bianchi, celebre fotografo del lungomare pisano, se n'è andato all'età di 85 anni. "Era una memoria storica di Tirrenia". Così si legge sui social...

Partono i lavori all’Ipsia di Pontedera: 150mila euro della Provincia

Si tratta della sostituzione della pavimentazione a causa degli eventi atmosferici dell'autunno scorso. La consigliera all'edilizia Bibolotti: "Vogliamo finire il prima possibile". Al via da...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Maturità, ITIS Marconi Pontedera: ecco i nomi dei centisti e delle centiste

PONTEDERA. L’ITIS Guglielmo Marconi comunica i nomi degli studenti e delle studentesse che hanno riscosso il massimo dei voti (100/100) all’ultimo esame di Stato. Si...

Muore a 46 anni, lutto in Alta Valdera

Profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Francesco Martini. È sconvolta e incredula l’Alta Valdera, che si è svegliata con la notizia terribile della prematura...

Maturità, IPSAR Matteotti Pisa: ecco i nomi dei centisti e delle centiste

PISA. L'IPSAR Giacomo Matteotti comunica i nomi degli studenti e delle studentesse che hanno riscosso il massimo dei voti (100/100) all’ultimo esame di Stato. Si comunicano...

Roberto, appassionato di Mountain bike, ucciso da un malore in Valdera

Profondo cordoglio per la scomparsa di Roberto Terreni, imprenditore appassionato di Mountain bike.  È sconvolta e incredula la comunità di Ponsacco, che si è svegliata...

Mezzo pesante in fiamme a Pontedera: Vigili del Fuoco in azione [FOTO]

L'incendio è divampato nel pomeriggio di oggi, martedì 16 luglio.  Intorno alle 16 di oggi, martedì 16 luglio, un mezzo pesante ha preso fuoco a Pontedera,...

Restyling della Stazione, Pisa si aggiudica il 3° premio internazionale 

Opere pubbliche, il Comune di Pisa si aggiudica il 3° premio internazionale “CITY SCAPE Award 2024” per il restyling della Stazione. Il Comune di Pisa...