15.6 C
Pisa
giovedì 29 Febbraio 2024

Bellanova a Pontedera con Italia Viva 

Di seguito il comunicato stampa di Anna Ferretti, Presidente di Italia Viva Provincia di Pisa e Raffaela Maria Sateriale, Presidente di Italia Viva Zona Valdera.

“A seguito di sopravvenuti ed improrogabili impegni istituzionali di Teresa Bellanova, si informa che l’evento programmato per il  16 febbraio 2024 sarà rinviato a nuova data. – fanno sapere da Italia Viva Pisa – Ci scusiamo per gli eventuali disguidi o disagi. Presto sarà comunicata la nuova programmazione. Resterà inalterato tutto i corpo dell’evento cambierà solo la data”. 

“Il 16 febbraio – dice la Presidente Provinciale IV Pisa Anna Ferretti – abbiamo il piacere di ospitare a Pontedera l’On. Teresa Bellanova, protagonista indiscussa della politica italiana, in occasione delle prossime Amministrative 2024 ed Elezioni Europee. Sarà un’occasione unica per interagire con l’ex Ministro dell’Agricoltura e confrontarsi sui temi urgenti e più importanti per il futuro della nostra comunità. Non solo, potremo anche contare sulla presenza di Nicola Danti, Eurodeputato di Italia Viva e Vicepresidente di Renew Europe, pronto a rispondere alle domande inerenti alle scelte della Commissione Europea proprio sull’agricoltura”.

“La sfida dell’agricoltura moderna è multiforme e intricata. – sottolinea Raffaela Maria Sateriale, Presidente di Italia Viva aria vasta Valdera – Tra i fattori che influenzano questa realtà, il cambiamento climatico rappresenta certamente la calamità più evidente, che si traduce in fenomeni meteorologici imprevedibili, disastri naturali e una decrescente produzione di colture. Le temperature crescenti, l’instabilità delle precipitazioni e la frequenza di eventi meteorologici estremi come alluvioni, siccità e uragani hanno intaccato la produttività del settore agricolo. In aggiunta, la degradazione del suolo e l’esaurimento delle risorse naturali si configurano come un problema fondamentale. L’uso non ponderato di fertilizzanti chimici, pesticidi ed erbicidi ha annullato la qualità del terreno e la sua fertilità, mentre l’allevamento intensivo e la deforestazione hanno minato la biodiversità e l’esaurimento delle risorse naturali. Infine, l’impiego di tecniche agricole obsolete rappresenta una sfida serissima nel contesto attuale”.

“In mezzo a questa scena, ecco giungere i trattori che avanzano in tanti per le strade d’Europa. I nostri agricoltori italiani puntano dritto al Colosseo. – prosegue Sateriale – I capi della protesta indicano l’UE come bersaglio delle loro istanze e disagi, colpevole di aver adottato politiche agricole che non piacciono alla categoria. Il Green Deal europeo e le normative della Politica Agricola Comune sono solo alcune delle questioni spinose a cui si fa riferimento. Tuttavia, non è solo Bruxelles a dover rispondere agli agricoltori italiani in rivolta, ma anche Roma. Chi ha votato per la Meloni, si trova costretto a pagare una tassa agricola più alta. Si tratta di una scelta sovrana del Governo, ecco che i problemi nascono a livello nazionale”.

“Mi preme, a questo punto, citare uno stralcio significativo di un’intervista di Teresa Bellanova relativa proprio al problema attuale sulle proteste degli agricoltori”, sottolinea la Presidente Ferretti.

“I produttori agricoli – dice Bellanova – pongono problemi veri, di fronte a difficoltà reali. Ma se chi ha responsabilità di governo pensa di cavarsela dicendo ‘Europa cattiva’, questi problemi non verranno mai risolti. C’è un’altra via, anche se è più difficile, e anche se per percorrerla bisogna esercitare l’arte della pazienza: convocare un tavolo di confronto con le varie filiere – produzione, trasformazione, distribuzione – e ragionare su Pnrr e Pac senza trovare ogni volta un nemico di turno: prima i produttori, poi i distributori e così via. Qual è il metodo, allora Ascoltare tutti, sentire le ragioni di tutti. E non alzarsi fino a quando non si è trovata un’intesa. Governare vuol dire anche governare la complessità”, dice Bellanova.

“Vi aspettiamo alle ore 19.00 presso “CI RITORNO” Viale IV Novembre 12, Pontedera (PI). Per prenotazioni chiamare o mandare un messaggio WhatsApp alla segreteria di Italia Viva Pisa 379 1273661 o scrivere a [email protected] entro il 13 febbraio”, si legge nel comunicato. Fonte: Comunicato stampa Anna Ferretti Presidente di Italia Viva Provincia di Pisa – Raffaela Maria Sateriale Presidente di Italia Viva Zona Valdera

Ultime Notizie

Cornovirus, ultima settimana: Pisa 10 nuovi casi e nessun decesso

Coronavirus, 74 nuovi casi e nessun decesso negli ultimi sette giorni Negli ultimi sette giorni si sono registrati in Toscana 74 nuovi casi di Covid-19:...

Neonato portato via dal reparto di Neonatologia di Pisa senza consenso

Un atto altamente dannoso per il piccolo, per il quale i sanitari dovevano pianificare l'incontro per gestire le dimissioni. Oggi, mercoledì 28 febbraio, all’Ospedale Santa...

Studenti manganellati, trasferita la dirigente del reparto mobile di Firenze

A meno di una settimana dagli scontri che hanno causato 13 feriti, Silvia Conti, dirigente del reparto mobile di Firenze, è stata trasferita. Silvia Conti,...

In provincia di Pisa +14% di imprese in cerca di lavoratori

Pisa poco sotto la media nazionale per la difficoltà di assunzioni. Opportunità per Diplomati e Figure Professionali Qualificate. Ancora elevato il mismatch domanda-offerta. Sono 6.370...

Sorpreso con oltre 32 grammi di hashish: preso spacciatore a Pontedera

I Carabinieri avevano effettuato dei controlli sulle persone in zona stazione e sono riusciti a fermare uno spacciatore. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile...

La Polizia Locale dell’Unione Valdera ha un nuovo, giovane, dirigente

Il nuovo dirigente della Polizia Locale dell’Unione Valdera, Francesco Frutti si presenta: “Il mio obiettivo sarà garantire un servizio efficace, efficiente e orientato alla...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Cascina: spegne 100 candeline, tanti auguri Nina!

La signora Nina è arrivata a Cascina negli ultimi anni. Ha compiuto 100 anni la signora Nina. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Si è fermato il grande cuore di Maurizio, lutto in provincia di Pisa

CASTELFRANCO DI SOTTO. La sua prematura scomparsa ha gettato nel dolore e nello sconforto familiari, amici e conoscenti. E' venuto a mancare Maurizio Campo, storico...

Torna il Mercato dei Lungarni a Pisa: straordinario evento sotto il cielo pisano, ecco quando

Il lungarno di Pisa si prepara a ospitare nuovamente l'appuntamento imperdibile con il Mercato Lungarno, un'iniziativa promossa da Anva Confesercenti Pisa e destinata a...

Pisa: l’atleta Angelo spegne 95 candeline, tanti auguri!

Il Comune di Pisa premia l’atleta Angelo Squadrone nel giorno del suo 95esimo compleanno: "Esempio di grande tenacia e spirito sportivo". Il Comune di Pisa...

Dodicenni scomparsi da Ponte a Egola: cosa è accaduto

SAN MINIATO. L’appello per ritrovarli è rimbalzato in tutta la provincia di Pisa grazie al tam tam sui social. Due minorenni – una ragazzina e...

Pestata dalle baby bulle a Pontedera, salvata da un giovane

PONTEDERA. Il video dell’aggressione mostra la ragazzina presa a calci, pugni e spintoni da alcune coetanee. Una scazzottata tra ragazzine e, sullo sfondo, decine di coetanei...