12.4 C
Pisa
mercoledì 24 Aprile 2024

Volterra, turismo 2023: ecco come sta andando

18:57

L’intervista esclusiva di VTrend.it a Claudia Bolognesi, direttrice del Consorzio turistico Volterra Valdicecina.

VOLTERRA. La redazione di VTrend.it ha raggiunto telefonicamente l’ufficio turistico di Volterra e ha avuto il piacere d’intervistare la direttrice Claudia Bolognesi sull’andamento del turismo.

Come sta andando il turismo a Volterra quest’anno“A Volterra l’andamento è tornato quello pre-pandemia. I mesi della primavera, soprattutto maggio, sono stati mesi ottimi, giugno e luglio invece sono stati dei mesi un pochino più tranquilli dal punto di vista degli afflussi turistici. A Volterra è sempre stato così, perché la stagione vera e propria è sempre iniziata con il “concerto di Bocelli” e così è stato anche quest’anno; quindi, giugno e luglio un pochino più tranquilli e ora c’è tanta gente. Per quanto riguarda le nazionalità, quest’anno abbiamo soprattutto olandesi, belgi e polacchi, sono meno i tedeschi. In questo momento ci sono soprattutto stranieri, poi con il fine settimana di Ferragosto ci saranno anche tantissimi italiani. Da ora in poi dovrebbe essere una bella stagione. Ecco, noi contiamo di arrivare con numeri significativi fino a tutto ottobre se il tempo regge.

Per quanto riguarda gli eventi principali in corso, in questi giorni si sta concludendo l’evento al carcere, quello della Compagnia della Fortezza che richiama sempre tanta gente, c’è il Festival del Teatro Romano che si svolge proprio all’interno degli scavi e poi a breve ci sarà la Festa Medievale, il 13 e il 20 di agosto Volterra cambierà volto ancora una volta. Dalla mattina alla sera, diciamo intorno alle 23/24, ci sarà questa rievocazione storica, che è una manifestazione bella per i turisti, per gli ospiti, ma molto sentita anche dai cittadini volterrani che partecipano numerosissimi, con le contrade, i gruppi storici, con i gruppi che si occupano delle biglietterie. Insomma, è una manifestazione che coinvolge un volterrano su tre, dunque è quella che maggiormente coinvolge la città. Dopo ci sarà l’Astiludio, anche quello è un evento regolare, con cadenza annuale, e poi ci sarà la Notte Rossa, anche quello è un evento importante, molto particolare, più rivolto a un pubblico attento e adulto. La Notte Rossa è una notte di omaggio a Volterra, tutti i luoghi più belli di Volterra saranno accessibili liberamente e ovunque ci saranno piccole performance, musica, teatro, tanti tipi di intrattenimento che si ripetono ogni mezz’ora più o meno, in maniera che i visitatori circolino all’interno del centro storico e di queste location che saranno circa 25. In conclusione ci sarà uno spettacolo in piazza dei Priori, come sempre. Poi la stagione continuerà tranquilla fino alla fine di ottobre quando ci sarà Volterra Gusto, un altro evento importante. Naturalmente, tra un evento importante e l’altro, in questi giorni sono tantissimi anche gli appuntamenti  delle associazioni del territorio che si organizzano e che mettono su intrattenimenti di vario tipo. Dunque è un’estate davvero ricca di appuntamenti a Volterra”.

Qual’è la situazione delle strutture ricettive?  “Il periodo di maggior afflusso sarà il ponte di Ferragosto. Sicuramente sarà tutto esaurito, nel frattempo le presenze sono buone. Come detto, giugno e luglio sono stati un po’ più tranquilli ma la stagione ha ripreso i ritmi. Da ora in poi dovrebbe essere un’ottima stagione. Al momento ci sono tanti ospiti che gravitano nella città e nella campagna circostante. Negli alberghi e nelle strutture del centro storico i pernottamenti sono di una, due, tre notti mentre nelle campagne le presenze sono più lunghe. Questo perché sono tipi di strutture differenti che offrono anche servizi diversi. Chi alloggia in agriturismo di solito lo considera una sorta di base per poi esplorare anche il resto della Toscana, chi invece sceglie l’albergo di solito fa piccole tappe e poi si sposta. I numeri delle presenze si conteranno alla fine ma io sono fiduciosa perché, appunto, ho l’impressione che si sia tornati ai flussi precovid”.

Volterra può migliorare in qualche aspetto? “Dal punto di vista degli eventi, questi si potrebbero gestire in maniera più armonica per evitare sovrapposizioni. Perché questa è la cosa più difficile nei centri come Volterra dove tante sono le iniziative programmate e proposte dalle varie associazioni. Questo, secondo me, è un punto su cui si può lavorare. Quindi evitare sovrapposizioni tra gli eventi e promuoverli maggiormente perché possano diventare motivazione di viaggio. Noi, per esempio, organizziamo la Festa Medievale e la Notte Rossa e uno dei budget più importanti è quello alla promozione online e offline. Tutta la pubblicità e la promozione deve essere sempre una voce importante quando si organizza un evento e questa sicuramente può essere migliorata per tanti altri eventi che sono molto belli ma spesso i programmi arrivano troppo a ridosso e quindi non c’è il tempo per promuoverli in maniera adeguata. Ma questo lo diciamo da sempre. Sicuramente si può migliorare anche il discorso dei parcheggi, soprattutto nei giorni di maggiore affluenza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime Notizie

Cionini: “Progettiamo insieme la Valdera del domani”

Le dichiarazioni della candidata a Sindaco del centrosinistra a Capannoli Barbara Cionini. "Lavoriamo insieme affinché l'intero territorio sia al centro di una ripartenza collettiva. Perché la...

La Compagnia Bohemians Arte e Musical torna al teatro ‘ERA’, pronta a stupire con: ‘ritorno al musical’

La compagnia teatrale Bohemians Arte e Musical di Pontedera è pronta a stupire nuovamente il pubblico con il suo tanto atteso ritorno sulle tavole...

“Vespa patrimonio Unesco, approvata mozione”

Le dichiarazioni di Elena Meini, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega. "Proprio nel giorno in cui, nel 1946, a Pontedera veniva brevettato il primo modello di...

Scontro tra un’auto e un furgone a Bientina, feriti 

L'incidente stradale si è verificato nella serata di ieri, martedì 23 aprile. Un incidente stradale si è verificato nella serata di ieri, martedì 23 aprile,...

Incidente a Terricciola, gravissimo 29enne

L'incidente stradale si è verificato nella serata di ieri, martedì 23 aprile. Un grave incidente stradale si è verificato poco prima delle 21 di ieri,...

Ragazzino salta sui binari a Pontedera, il folle gioco 

La circolazione ferroviaria è tornata regolare in prossimità di Pontedera dopo l'intervento delle Forze dell'ordine. Per circa 35 minuti, la circolazione ferroviaria sulla linea Empoli...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Giulia e Gianluca, un giro in Vespa a Pontedera e via a sposarsi! 

I due appassionati della Vespa hanno raggiunto Pontedera e quindi il raduno mondiale un giorno prima del loro matrimonio. La Vespa non è solo un mezzo...

Muore a 25 anni in un incidente: lascia una bimba, lutto a Pisa 

L'incidente stradale si è verificato nella mattinata di ieri, lunedì 22 aprile. Un incidente stradale mortale si è verificato nella mattinata di ieri, lunedì 22...

Pista ciclabile di Capannoli, Bacherotti: “Cecchini faccia luce sul progetto”

L'interpellanza del consigliere comunale della maggioranza e segretario del Pd di Capannoli contro la sindaca Arianna Cecchini in merito alla nuova pista ciclabile del...

L’ultimo saluto a Mattia: folla, dolore e lacrime a San Romano [VIDEO] 

SAN MINIATO. Un dolore che strazia il cuore, che toglie il respiro. Compagni di squadra, dirigenti, amici e conoscenti: nessuno è voluto mancare all'ultimo saluto di...

Viabilità e sosta: ecco tutte le modifiche durante i Vespa World Days

PONTEDERA.  L'ingresso al Vespa Village è libero e tutte le iniziative legate all'evento sono gratuite e di libero accesso. I Vespa World Days rappresentano la...

Bonus Idrico per i residenti dell’Unione Valdera, ecco come ottenerlo

C’è tempo fino al 20 Maggio per fare domanda per il Bonus Idrico integrativo 2024 ed ottenere una riduzione della spesa annuale sostenuta per...