9.9 C
Pisa
mercoledì 24 Aprile 2024

Verso la riorganizzazione del mercato settimanale di Navacchio

15:38

Il consiglio comunale ha approvato all’unanimità, nell’ultima seduta, il riassetto del mercato di Piazza La Pira del lunedì mattina.

Con questa delibera (la numero 39 del 9 luglio 2020), frutto di una lunga concertazione, è stato deciso che tutti i banchi collocati su via Brodolini dovessero essere riportati all’interno del plateatico di Piazza La Pira. Una delibera che però non è mai stata eseguita, soprattutto a causa del Covid. La riorganizzazione già nel 2020 si era resa necessaria vista la progressiva riduzione del numero dei banchi: dai 127 iniziali, agli 89 del luglio 2020, scesi ancora ai 76 attuali (di cui 69 non alimentari e 7 alimentari).

La riorganizzazione del mercato settimanale di Navacchio sottolinea Bice Del Giudice, assessora al commercio – è uno dei primi obiettivi che ci siamo prefissati di raggiungere all’indomani del nostro insediamento, ritenendola fondamentale per la valorizzazione delle attività commerciali in sede ambulante ospitate nell’importante plateatico di Piazza La Pira. Per questa ragione, con il prezioso supporto dei nostri uffici, abbiamo avviato sin da subito una fitta attività di concertazione con le associazioni di categoria Anva Confesercenti e Fiva Confcommercio, che ringrazio per il supporto che non hanno mai fatto mancare“.

L’assessora Del Giudice fissa anche una data per l’effettivo riassetto del mercato: 9 gennaio 2023.È con grandissima soddisfazione che, come amministrazione comunale, senza disperdere il lavoro già avviato prima di noi e pur tuttavia adeguandolo al mutato contesto storico ed economico, prendiamo atto dell’approvazione all’unanimità di tutte le forze politiche del lavoro di riorganizzazione del mercato di Navacchio, che sarà godibile da tutti sin dal prossimo 9 gennaio 2023. Siamo certi di riuscire a recuperare l’attrattività di un mercato storico per il territorio“.

Dovendo rimettere mano alla delibera luglio 2020, l’amministrazione comunale ha deciso anche di intervenire sulle misure dei singoli banchi per due ragioni. “La prima è che lo spazio concessionatospecifica Bice Del Giudicenon corrisponde più a quello effettivamente occupato, perché gli ambulanti hanno comprato mezzi nuovi e più grandi. La seconda è che il disordine generale del Mercato di Navacchio ha fatto sì che tutti si allargassero (ormai da tempo) oltre i limiti consentiti. Per questo abbiamo concertato con le associazioni di categoria, e condiviso con la commissione commercio, che le misure di tutti i posteggi siano portate a 35 metri quadri al posto dei 29 per cui pagano il suolo pubblico. Questo garantirà una maggiore razionalizzazione degli spazi e assicurerà a tutti i concessionari un posteggio di dimensioni adeguate alle rispettive effettive necessità“.

Spostando tutti i banchi all’interno dell’emiciclo di piazza La Pira e riproporzionandoli, ci sarà la possibilità di collocare all’interno della piazza ben 84 banchi, con 8 posti che ad oggi sono liberi.

Le dichiarazioni del gruppo consiliare PD relativo all’approvazione della delibera sul riassetto del mercato di Navacchio:

Nel Consiglio Comunale tenuto ieri pomeriggio è stata approvata una delibera importante riguardante il settore del Commercio. Finalmente, infatti, si è arrivati ad un riassetto definitivo del mercato di Navacchio in piena condivisione con le associazioni di categoria che da anni attendevano il provvedimento. La chiusura di questo percorso permetterà agli operatori del mercato di operare in un contesto di stabilità e soprattutto più ordinato rispetto al precedente assetto.

L’amministrazione comunale attuale e l’assessora Del Giudice in meno di due anni hanno quindi concluso un problema di lunga data, ascoltando le esigenze di tutte le parti interessate da questa situazione e trovando una soluzione condivisa.

Con questo atto viene data così una risposta concreta ai bisogni dei circa ottanta operatori che con le loro famiglie offrono un servizio storico al mercato di Navacchio e che attendevano una parola di chiusura su questo percorso di riassetto. Un iter iniziato infatti nel 2018 su iniziativa, in particolare, del Consiglio Comunale e dei capigruppo di allora e che iniziarono una interlocuzione con le associazioni di categoria.

L’obiettivo di questo nuovo posizionamento dei banchi sarà quello di aumentare l’attrattività del mercato e renderlo contemporaneamente maggiormente fruibile: i banchi, infatti, saranno collocati tutti all’interno di piazza La Pira e il traffico veicolare sarà riattivato in via Brodolini. 

L’amministrazione comunale attuale riesce così a risolvere un altro problema e monitorerà l’efficacia del riassetto del mercato di Navacchio nel medio periodo“.

Arriva dall’associazione ambulanti di Confesercenti Toscana Nord, con il suo presidente provinciale Mirco Sbrolli ed il responsabile Claudio Del Sarto, l’apprezzamento per l’annuncio del Comune di Cascina della nuova disposizione del mercato di Navacchio a partire dal prossimo gennaio.

Il tempo è galantuomo. Il lungo percorso che Anva Confesercenti ha sempre seguito per riqualificare il mercato di Navacchio è arrivato a conclusione. Una conclusione, quella di piazza La Pira, da sempre portata avanti dalla nostra associazione con il sostegno degli operatori anche attraverso un sondaggio che dette parere favorevole della maggioranza dei concessionari. Dobbiamo ringraziare l’assessore Bice Del Giudice, gli uffici del settore commercio e la polizia municipale per il lavoro che ha portato finalmente a chiudere una lunga vicenda che era iniziata con le precedenti amministrazioni cascinesi e che come Anva abbiamo sempre sostenuto nell’unico interesse di riqualificare un mercato importante. Siamo contenti che anche coloro che hanno sempre ostacolato questa nostra posizione, poi risultata vincente, abbiamo cambiato idea comprendendo le ragioni della stragrande maggioranza degli operatori ambulanti che Anva ha sempre difeso“. Per Sbrolli e Del Sarto “non resta quindi che attendere il 9 gennaio per vedere coronato il nostro impegno di tanti anni. Siamo convinti che ridisegnare il mercato in una unica area, quella di piazza La Pira, sia un passo concreto per la riqualificazione nell’interesse degli operatori“.

Fonte: Comune di Cascina

Ultime Notizie

La Compagnia Bohemians Arte e Musical torna al teatro ‘ERA’, pronta a stupire con: ‘ritorno al musical’

La compagnia teatrale Bohemians Arte e Musical di Pontedera è pronta a stupire nuovamente il pubblico con il suo tanto atteso ritorno sulle tavole...

“Vespa patrimonio Unesco, approvata mozione”

Le dichiarazioni di Elena Meini, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega. "Proprio nel giorno in cui, nel 1946, a Pontedera veniva brevettato il primo modello di...

Scontro tra un’auto e un furgone a Bientina, feriti 

L'incidente stradale si è verificato nella serata di ieri, martedì 23 aprile. Un incidente stradale si è verificato nella serata di ieri, martedì 23 aprile,...

Incidente a Terricciola, gravissimo 29enne

L'incidente stradale si è verificato nella serata di ieri, martedì 23 aprile. Un grave incidente stradale si è verificato poco prima delle 21 di ieri,...

Ragazzino salta sui binari a Pontedera, il folle gioco 

La circolazione ferroviaria è tornata regolare in prossimità di Pontedera dopo l'intervento delle Forze dell'ordine. Per circa 35 minuti, la circolazione ferroviaria sulla linea Empoli...

Saldi estivi in Toscana, ecco quando inizieranno

Come sempre, gli esercenti sono obbligati ad esporre in modo chiaro sia il prezzo della merce prima dei saldi sia quello scontato. I saldi estivi...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Giulia e Gianluca, un giro in Vespa a Pontedera e via a sposarsi! 

I due appassionati della Vespa hanno raggiunto Pontedera e quindi il raduno mondiale un giorno prima del loro matrimonio. La Vespa non è solo un mezzo...

Muore a 25 anni in un incidente: lascia una bimba, lutto a Pisa 

L'incidente stradale si è verificato nella mattinata di ieri, lunedì 22 aprile. Un incidente stradale mortale si è verificato nella mattinata di ieri, lunedì 22...

Pista ciclabile di Capannoli, Bacherotti: “Cecchini faccia luce sul progetto”

L'interpellanza del consigliere comunale della maggioranza e segretario del Pd di Capannoli contro la sindaca Arianna Cecchini in merito alla nuova pista ciclabile del...

L’ultimo saluto a Mattia: folla, dolore e lacrime a San Romano [VIDEO] 

SAN MINIATO. Un dolore che strazia il cuore, che toglie il respiro. Compagni di squadra, dirigenti, amici e conoscenti: nessuno è voluto mancare all'ultimo saluto di...

Viabilità e sosta: ecco tutte le modifiche durante i Vespa World Days

PONTEDERA.  L'ingresso al Vespa Village è libero e tutte le iniziative legate all'evento sono gratuite e di libero accesso. I Vespa World Days rappresentano la...

Bonus Idrico per i residenti dell’Unione Valdera, ecco come ottenerlo

C’è tempo fino al 20 Maggio per fare domanda per il Bonus Idrico integrativo 2024 ed ottenere una riduzione della spesa annuale sostenuta per...