16.7 C
Pisa
giovedì 29 Febbraio 2024

Una sperimentazione della nuova viabilità sul lungarno pisano

L’assessore alla mobilità Massimo Drigoli spiega quale sarà il nuovo assetto stradale.

Il Comune di Pisa presenta il nuovo piano viario di Pisa, nelle zone poste tra via Garibaldi, via Santa Marta e Lungarno Mediceo, che prenderà l’avvio il nuovo fine settimana. Stamattina sono iniziati i primi lavori di Pisamo per modificare la segnaletica stradale e tra venerdì e sabato verranno predisposte le nuove piccole rotatorie. Il comunicato ufficiale del Comune di Pisa sotto riportato, spiega la nuova viabilità

Parte dal fine settimana la sperimentazione della nuova viabilità per provare a snellire il traffico nella zona centrale tra via Garibaldi, via Santa Marta e Lungarno Mediceo. Sono in corso da stamani giovedì 7 dicembre i primi interventi di Pisamo per modificare la segnaletica stradale. Tra venerdì e sabato, condizioni meteo permettendo, verranno predisposte temporaneamente due nuove piccole rotatorie. Per questo motivo via Santa Marta, nel tratto compreso tra via Garibaldi e Lungarno Mediceo, rimarrà chiusa al transito veicolare per la durata dei lavori. La novità principale che verrà sperimentata a partire dal fine settimana riguarda l’istituzione del doppio senso di circolazione in via Santa Marta, nel tratto compreso tra lungarno Mediceo e via Garibaldi, con la possibilità di attraversare direttamente il ponte della Fortezza per chi viene da via Santa Marta e di svoltare, per chi viene da lungarno Mediceo, direttamente in via Santa Marta, senza passare da piazza San Silvestro e da via Garibaldi. Per permettere la sperimentazione di questa nuova viabilità saranno installate in maniera temporanea due rotatorie, una alla intersezione tra via Santa Marta e lungarno Mediceo e una alla intersezione tra via Santa Marta e via Garibaldi. A completamento della nuova viabilità tra le modifiche, si aggiunge l’inversione del senso di marcia (in senso orario) in piazza San Silvestro, limitatamente alla piazza, l’inversione del senso di marcia (in senso antiorario) nello slargo facente parte di piazza San Silvestro d’unione con via Santa Marta, e lo spostamento della pista ciclabile in via Santa Marta da ovest verso est, con mantenimento degli stalli auto su quel lato (attigui alla pista ciclabile).

Massimo Dringoli, assessore alla mobilità, spiega cosi le nuove scelte: “Dopo un periodo di studio sul flussi di traffico della zona abbiamo deciso di avviare la sperimentazione della nuova viabilità che di fatto dovrà semplificare l’accesso a via Santa Marta per chi viene da Lungarno Mediceo e, al tempo stesso, l’accesso al Ponte alla Fortezza per chi viene da via Garibaldi. Si spera così di fluidificare il traffico veicolare sul lungarno, semplificare l’accesso al quartiere San Francesco per chi viene da lungarni e mettere in maggior sicurezza i ciclisti che percorrono le piste ciclabili di via Garibaldi, via Santa Marta, lungarno Buozzi e ponte della Fortezza. I nuovi provvedimenti di modifica al traffico sono stati concordati con Autolinee Toscane e Geofor, considerando sia le esigenze degli autobus di linea che dei mezzi di raccolta Geofor che, per le loro dimensioni, necessitano di adeguati spazi di manovra. Abbiamo scelto la via della sperimentazione proprio per dar modo ai cittadini di provare se il cambiamento apporta benefici alla circolazione delle auto e alla sicurezza dei ciclisti. Adesso si tratta di attendere ed osservare i risultati delle novità introdotte temporaneamente“.

Fonte: comunicato stampa Comune di Pisa

Ultime Notizie

Neonato portato via dall’ospedale a Pisa, continuano le ricerche 

PISA. Il padre è stato rintracciato. Proseguono le indagini dei Carabinieri per ritrovare il bimbo e la madre. Un neonato è stato portato via dall’ospedale Santa...

Internet libero e gratuito: in arrivo punti Wi-Fi a Pontedera, ecco dove 

PONTEDERA. Arrivano i punti Wi-Fi di libero accesso a Pontedera, ci si potrà connettere gratis e a gran velocità. Un passo avanti molto importante per...

29 febbraio, il giorno più raro del calendario per i malati rari

Le malattie rare sono tali perché pochi, per ciascuna patologia, sono i casi riconosciuti nel mondo. L'obiettivo è sensibilizzare istituzioni e cittadinanza sul faticoso...

“Per la nuova Caserma dei Carabinieri a Pontedera mancano risorse”

Le dichiarazioni di Matteo Bagnoli, candidato a Sindaco per Pontedera in vista delle elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno 2024.  "La tanto sbandierata riqualificazione del...

Scoppia la rissa dopo l’incidente a Pontedera 

PONTEDERA. Il fatto si è verificato nella mattinata di oggi, giovedì 29 febbraio. Un incidente stradale si è verificato nella mattinata di oggi, giovedì 29...

All’Arena Garibaldi termina 2-2 con il Modena [VIDEO]

Canestrelli la recupera a pochi minuti dal termine. I nerazzurri escono dall'Arena Garibaldi con un punto. Il Pisa passa in vantaggio con Mlakar al 42’ pt...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Si è fermato il grande cuore di Maurizio, lutto in provincia di Pisa

CASTELFRANCO DI SOTTO. La sua prematura scomparsa ha gettato nel dolore e nello sconforto familiari, amici e conoscenti. E' venuto a mancare Maurizio Campo, storico...

Torna il Mercato dei Lungarni a Pisa: straordinario evento sotto il cielo pisano, ecco quando

Il lungarno di Pisa si prepara a ospitare nuovamente l'appuntamento imperdibile con il Mercato Lungarno, un'iniziativa promossa da Anva Confesercenti Pisa e destinata a...

Dodicenni scomparsi da Ponte a Egola: cosa è accaduto

SAN MINIATO. L’appello per ritrovarli è rimbalzato in tutta la provincia di Pisa grazie al tam tam sui social. Due minorenni – una ragazzina e...

Cascina: spegne 100 candeline, tanti auguri Nina!

La signora Nina è arrivata a Cascina negli ultimi anni. Ha compiuto 100 anni la signora Nina. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Tosco Romagnola chiusa in località Arnaccio

CASCINA. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’ordine. La SS67 Bis "Tosco Romagnola" è temporaneamente chiusa al traffico, in entrambe le direzioni,...

Muore storico imprenditore pontederese

PONTEDERA. Lutto nel mondo dell’imprenditoria. Lutto nel mondo dell’imprenditoria della Valdera. E’ venuto a mancare ieri, all’età di 94 anni, Sergio Bianchi, fondatore dell’omonima ditta...