17.2 C
Pisa
mercoledì 17 Aprile 2024

Torna in vasca dopo il tumore al cervello

08:14

La storia di un atleta molto conosciuto in Toscana.

È tornato in vasca ad allenarsi dopo aver superato l’operazione e la riabilitazione per un tumore benigno alla testa che lo scorso anno lo avevo costretto a lasciare la pallanuoto e la sua attività di allenatore con la Florentia.

Matteo Astarita, 37enne nato a Savona, ma ormai fiorentino d’adozione, vuole tornare ad allenare e a giocare qualche gara ufficiale, anche in un campionato minore.

L’atleta di pallanuoto ha alle spalle una carriera di 20 anni giocati in serie A1 e due in A2 con la Florentia, con una media di 56 goal a campionato. Il 4 novembre 2021 in seguito a un banale incidente in macchina, che lo costrinse ad una serie di accertamenti, scopre in tempo di avere una cisti all’interno dell’emisfero destro del cervello. Dopo vari rinvii a causa del Covid, il 15 novembre è stato operato all’ospedale fiorentino di Careggi dove gli hanno rimosso l’astrocitoma, che è tumore benigno del sistema nervoso centrale. Ieri è finita la riabilitazione ed Astarita è tornato in acqua ad allenarsi portando avanti, sempre con la Florentia, la scuola nuoto, in attesa di tornare a giocare ed allenare, attività quest’ultima lasciata a stagione in corso per motivi esclusivamente legati alla malattia.

Sei d’accordo con la scelta di rinunciare alle luci di Natale?

Loading ... Loading ...

“Ringrazio innanzitutto il personale medico e sanitario di Careggi per la sensibilità e la professionalità, la mia famiglia, i miei amici e il presidente Andrea Pieri che in questi mesi mi ha garantito di far parte ancora della famiglia Rari Nantes, come figura di riferimento per i giovani”, racconta Matteo Astarita.

“Superati i problemi post operatori e finita la riabilitazione con la logopedista – aggiunge – ho ripreso ad allenarmi con la stessa voglia e lo stesso entusiasmo del primo giorno in attesa di tornare a giocare qualche gara ufficiale, magari in un campionato minore. In attesa dei controlli che dovrò superare ogni sei mesi, per ora mi reputo un fortunato, ma quando ci si trova di fronte a queste bestie mai abbassare la guardia, un po’ come si fa quando si gioca a pallanuoto”. (ANSA).

Ultime Notizie

Bellini dell’Aoup è il nuovo presidente nazionale di Aigo

Cambio ai vertici della gastroenterologia italiana: Massimo Bellini è il nuovo presidente di Aigo. Massimo Bellini, direttore dell’Unità operativa di Gastroenterologia dell’Azienda ospedaliero-universitaria pisana, è...

Vespa, star del Cineplex a Pontedera: ecco i film

PONTEDERA. Già protagonista della storia italiana, Vespa è anche icona al cinema. Vespa non è solo un fenomeno industriale e commerciale. Sin dalla sua apparizione,...

I piccoli pazienti del “Lotti” di Pontedera in sella alle Vespe 

PONTEDERA. Anche il reparto di pediatria partecipa ai Vespa World Days 2024. In vista dell'imminente evento internazionale "Vespa World Days" che si svolgerà a Pontedera dal...

Viabilità e sosta: ecco tutte le modifiche durante i Vespa World Days

PONTEDERA.  L'ingresso al Vespa Village è libero e tutte le iniziative legate all'evento sono gratuite e di libero accesso. I Vespa World Days rappresentano la...

Auto tampona furgone e prende fuoco, il conducente non è stato trovato

L'incidente stradale si è verificato intorno alle 6 di questa mattina, mercoledì 17 aprile. Un incidente stradale si è verificato questa mattina, mercoledì 17 aprile,...

Mattia, il Girone A di Eccellenza non scenderà in campo

Il recupero del match Lanciotto Campi-Castelfiorentino si giocherà mercoledì prossimo, 24 aprile. https://vtrend.it/malore-in-campo-mattia-non-ce-lha-fatta/   A seguito della tragedia che si è consumata domenica 14 aprile, il campionato di...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...

Muore a soli 30 anni, dramma in Valdera 

Pontedera si è svegliata colpita da un lutto che ha scosso l’intera comunità. Una tragedia per la quale non ci sono parole, un dolore che ha distrutto la...

Pontedera: spegne 103 candeline, tanti auguri Biagildo! [FOTO]

PONTEDERA. La grande festa, ricca di sorprese, con lo staff di Villa Sorriso. Ha compiuto 103 anni il signor Biagildo Biagi. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in...

Muore noto medico, colonna portante della cardiologia pisana 

Profondo cordoglio per la scomparsa del dottor Ezio Soldati. Una grave e breve malattia ha strappato alla cardiologia dell’Aoup, a tutti i suoi pazienti e...

Festa della Polizia, ecco gli agenti premiati a Pisa

PISA. Di seguito l'elenco del personale della Polizia di Stato premiato nel corso della cerimonia. La Polizia di Stato ha celebra ieri il 172° anniversario...