20.7 C
Pisa
giovedì 30 Maggio 2024

Siamo pronti ad affrontare le nuove emergenze? Aoup e Unipi rispondono

16:01

Le sessioni saranno dedicate al ruolo dell’Europa e di come si sta preparando ai disastri ambientali e climatici e della Protezione Civile per pianificare le nuove emergenze, ai rischi da virus emergenti e al loro monitoraggio.

Dal 18 al 20 aprile a Pisa, al Polo didattico delle Piagge (via Matteotti), si terrà il XXII congresso nazionale dell’Aimc-Associazione italiana medicina delle catastrofi dal titolo: “Le nuove emergenze del Terzo millennio: siamo pronti ad affrontarle?”, con il patrocinio dell’Aoup e dell’Università di Pisa.

8 e 9 giugno ci saranno le Amministrative in Valdera, hai già deciso per chi votare?

  • Sì, ho già deciso per chi voterò (60%, 741 Votes)
  • No, non ho ancora deciso (26%, 319 Votes)
  • Non andrò a votare (10%, 129 Votes)
  • Voterò scheda bianca (3%, 41 Votes)

Voti totali: 1.230

Loading ... Loading ...

L’evento, a cui partecipano esperti da tutta Italia, sarà l’occasione per analizzare i possibili nuovi scenari di emergenze sanitarie legati al cambiamento climatico, alle trasformazioni sociologiche e tecnologiche sempre più repentine di quest’epoca segnata anche da gravi conflitti con l’obiettivo di capire se il sistema di gestione dell’emergenza italiano ed europeo sia pronto a sostenere queste nuove sfide e quali devono essere le azioni da mettere in atto per fronteggiare tali cambiamenti.

Le sessioni saranno dedicate al ruolo dell’Europa e di come si sta preparando ai disastri ambientali e climatici, agli approcci del Dipartimento di protezione civile nazionale per pianificare le nuove emergenze, ai rischi da virus emergenti e al loro monitoraggio. E poi si parlerà dei flussi migratori, della sicurezza informatica, degli scenari di guerra, dei soccorsi in luoghi impervi, dell’intelligenza artificiale nella gestione del soccorso, degli ospedali da campo, dell’importanza del training in simulazione nella gestione delle maxi-emergenze con massiccio afflusso di feriti, di come sono state affrontate emergenze come le alluvioni, gli incendi, il ruolo dello psicologo in questi scenari e poi tutte le competenze cliniche e chirurgiche nella gestione delle emergenze complesse, come negli scenari di guerra.

Il congresso, di cui sono co-presidenti due chirurghi d’urgenza dell’Aoup, Carola Martino, attuale presidente di Aimc e Hospital disaster manager e Federico Coccolini, dell’Unità operativa Chirurgia generale e d’urgenza, sarà preceduto il giorno 18 (a partire dalla mattina alle 9) dai corsi precongressuali teorico-pratici mentre nel pomeriggio, alle 17, ci sarà l’inaugurazione in Sapienza con i saluti delle autorità e una tavola rotonda con esperti sui temi del cambiamento climatico e delle sue ripercussioni su catena alimentare e settore veterinario e sul ruolo sempre più cruciale del verde urbano.

Nella mattinata del giorno 20 è prevista poi una sessione prettamente veterinaria sempre legata alla gestione di scenari di emergenza coordinata da Claudio Milandri dell’Aimc e Simonetta Citi del Dipartimento di Scienze veterinarie dell’Università di Pisa.

Ultime Notizie

Piscina Pontedera: via alla stagione estiva con corsi e attività dedicati al sociale

La piscina comunale inaugurerà la stagione estiva il prossimo 1 giugno: tante le attività e i corsi dedicati agli utenti di tutte le età,...

Auto in zona Torre di Pisa violate dai ladri

Ladri spaccano un’auto in zona Torre pendente a Pisa: non la prima volta che accade in città, soprattutto i turisti a essere presi di...

Fiorentina beffata ai supplementari: sfuma (ancora) il sogno Conference

Due finali europee perse in due anni: la Fiorentina dice addio al sogno Conference League, beffata dall’Olympiakos ai tempi supplementari. ATENE – Finale amaro per...

Neonato trovato morto tra gli scogli: arrestata la nonna con accusa di omicidio

Un neonato è stato ritrovato senza vita in uno zaino tra gli scogli: la nonna accusata di omicidio; il padre, residente in Toscana, sarebbe...

Una mostra di foto geotermiche si inaugura a Castelnuovo

La mostra sarà inaugurata sabato 1 giugno alle 17 all'ex Cinema Tirreno a Castelnuovo Val di Cecina e sarà visitabile fino al 15 settembre. “Oltre...

Nidi gratis: aperto il bando regionale fino al 27 giugno

Potranno accedere a “Nidi Gratis” le famiglie con Isee inferiore a 35.000 euro. Il contributo massimo erogato dalla Regione per ogni bambino è di...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Annamaria, da Volterra a “Il Contadino Cerca Moglie”

Annamaria, una dei protagonisti dell'edizione 2024 de "Il Contadino Cerca Moglie", ha 26 anni e viene da Volterra. Tra i protagonisti di "Il Contadino Cerca...

Muore bimba di 9 mesi, dramma a Cascina

PONTEDERA. Un dramma che lascia senza parole. Come riporta il quotidiano Il Tirreno, la piccola non ce l'ha fatta.  Una notizia che lascia senza fiato, una...

Schianto in moto, muore 52enne di Calci: chi era la vittima

Il 52enne è morto sul colpo dopo lo schianto contro il guardrail: era il titolare di un ristorante a Calci. CALCI – Lo schianto fatale...

Bocelli fa 30 anni di carriera: 3 giorni di concerti a Lajatico, tra gli ospiti anche Sinner

Bocelli festeggia 30 anni di carriera al Teatro del Silenzio di Lajatico: tanti i nomi degli ospiti, dal mondo della musica e non solo. LAJATICO...

Incidente a Pardossi, giovane in un fosso con la moto che prende fuoco

L'incidente stradale si è verificato nella serata di ieri, lunedì 27 maggio. Un incidente stradale si è verificato poco dopo le 23 di ieri, lunedì...

Biancoforno a Fornacette: “Mai leso alcun diritto dei lavoratori. La querela? Aspetto personale”

FORNACETTE. La conferenza stampa si è svolta questa mattina, giovedì 23 maggio. L’azienda dolciaria Biancoforno SpA, una delle realtà più importanti in Valdera da 34...