13.3 C
Pisa
sabato 13 Aprile 2024

Sequestrati beni per oltre sei milioni di euro, nei guai una società di Vecchiano

10:23

L’attività operativa eseguita  dai militari del Comando Provinciale Guardia di Finanza di Pisa in materia di sequestro di beni per oltre sei milioni di euro per frode fiscale riconducibile all’illecita somministrazione di manodopera.

A tre mesi dalle Amministrative in Valdera, hai già deciso per chi votare?

Vedi i risultati del sondaggio

Loading ... Loading ...

Militari del Comando Provinciale di Pisa hanno dato esecuzione ad un sequestro preventivo finalizzato alla confisca diretta e per equivalente emesso dal G.I.P. del Tribunale di Pisa, su richiesta della locale Procura della Repubblica, per oltre 6.6 milioni di euro nei confronti di due società di capitali, di cui una con sede in Provincia di Milano e l’altra con sede a Vecchiano (PI), nonché nei confronti di quattro soggetti aventi incarichi apicali del soggetto giuridico pisano.

Tali provvedimenti sono stati emessi a conclusione di articolate attività d’indagine che hanno portato alla contestazione a vario titolo di reati di natura penal-tributaria, precisamente emissione ed utilizzo di fatture per operazioni inesistenti; nelle indagini risultano coinvolte complessivamente otto persone fisiche e due imprese. Gli accertamenti svolti, per gli anni d’imposta dal 2016 al 2020, hanno consentito di individuare l’esistenza di un collaudato sistema fraudolento basato sulla stipula di falsi contratti di appalto e subappalto che in realtà dissimulavano una vera e propria somministrazione illecita di manodopera, in spregio alla normativa vigente.

Nello specifico, nell’ambito di un’attività amministrativa svolta nei confronti di una società con sede in Vecchiano (PI), operante nel settore del trasporto di merci su strada, i Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pisa hanno esaminato i contratti di appalto da questa stipulati con un Global Courier internazionale, aventi ad oggetto la fornitura di servizi di distribuzione e facchinaggio. La società pisana, ottenuto l’incarico ha poi subappaltato i predetti servizi ad un ulteriore soggetto economico, in quanto priva di una propria organizzazione di personale e mezzi.

Ricostruendo la “filiera della manodopera” è stato rilevato, anche alla luce delle dichiarazioni dei lavoratori interessati, che gli oltre 300 rapporti di lavoro con il Global Courier internazionale sono stati schermati dalla società pisana; quest’ultima, infatti, a sua volta si è avvalsa di una cooperativa, con sede in Pistoia, all’uopo costituita con la prerogativa di assumere solo formalmente il personale già impiegato presso alcune filiali del committente, con le mansioni di trasporto e facchinaggio.

L’attività di indagine ha permesso di dimostrare l’ingerenza del colosso della “grande distribuzione organizzata” sul personale assunto dal sub-appaltatore, non lasciando alcuna discrezionalità gestionale del personale alla cooperativa, la quale aveva il solo compito di curarne la parte amministrativa e la tenuta della contabilità.

All’esito delle investigazioni, è stata ricostruita un’evasione di IVA per oltre 6 milioni e 600 mila euro, derivante dall’utilizzo nelle Dichiarazioni fiscali di fatture false. Sono stati sottoposti a sequestro conti correnti, strumenti finanziari e cassette di sicurezza riconducibili agli indagati, nelle province di Pisa, Firenze, Pistoia, Prato, Lucca e Milano. Le due società sono state altresì segnalate per violazione al D.Lgs 231/01, in materia di Responsabilità Amministrativa degli Enti.

L’azione di servizio testimonia, ancora una volta, l’impegno profuso dalla Guardia di Finanza al contrasto delle più gravi forme di evasione fiscale connesse all’utilizzo di appalti irregolari che costituiscono un ostacolo allo sviluppo economico del Paese, violando le regole poste a tutela della libera concorrenza. Fonte: Comando Provinciale Guardia di Finanza di Pisa

Ultime Notizie

Chiusa per lavori la Sp14 di Miemo a Montecatini

La strada rimarrà chiusa fino alle 19 di domani per dei lavori a cura della Provincia. Seguirà una fase di senso unico alternato. Chiusa la...

Morto un 47enne toscano al concerto dei Subsonica a Firenze

L'uomo, originario di Pistoia, era al concerto della band quando, a causa di una lite, è caduto battendo la testa. È morto all'Ospedale Careggi di...

Mancanza di sicurezza in un cantiere edile di Volterra, scatta la multa

Il titolare dell'attività è stato inoltre segnalato alle autorità competenti. Nell’ambito dei controlli svolti dai militari del Comando Provinciale di Pisa, volti a promuovere la...

Passeggiare e pulire i luoghi pubblici, l’iniziativa di Demetra a Calcinaia

Una passeggiata ecologica per supportare la sostenibilità ambientale che va dal Cimitero fino a Santa Colomba. L'Associazione ambientalista Demetra organizza nel primo pomeriggio di Sabato...

Siamo pronti ad affrontare le nuove emergenze? Aoup e Unipi rispondono

Le sessioni saranno dedicate al ruolo dell’Europa e di come si sta preparando ai disastri ambientali e climatici e della Protezione Civile per pianificare...

Un torneo di carte all’aperto all’RSA di Ponsacco per coronare il sogno di Carlo

Un Torneo di Carte alla Casa di Riposo Giampieri di Ponsacco. L’appello del direttore Pietro Iafrate: "aiutiamo Carlo a coronare il suo sogno". Una splendida iniziativa...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Il giro d’Italia attraverserà la provincia di Pisa, ecco dove

  Il prossimo Giro d'Italia riserva delle novità per la Toscana; la sesta tappa del percorso, che si terrà il 9 maggio, prevede infatti il...

Il mondo si è spostato a Peccioli! 

Peccioli è il paese più bello d’Italia: già nel fine settimana ha assistito ad un fantastico boom di visitatori.   Ad una settimana dalla vittoria del contest...

Vespa World Days 2024 al via: “Momento magico, un evento che passerà alla storia di Pontedera”

Ufficiale il programma del Vespa World Days 2024, in partenza giovedì 18 aprile: la manifestazione dedicata alla Vespa continuerà fino a domenica 21 aprile....

Cane legato alla catena a Pisa, non poteva muoversi

Giunti sul posto, le Guardie hanno trovato il cane in chiara difficoltà poiché non poteva muoversi.   Giovedì scorso, le Guardie Zoofile sono state attivate da...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...