8.5 C
Pisa
lunedì 26 Febbraio 2024

Riequilibrio del piano economico del People Mover: i biglietti aumenteranno di prezzo

Dal 1 gennaio 2024 il biglietto aumenterà da 5 a 6,50 euro. Il sindaco Conti: “Ereditato accordo capestro, adesso agiamo per la salvaguardia dell’ente”.

È stata approvata dalla Giunta Comunale la procedura di riequilibrio del piano economico finanziario del People Mover. L’atto del Comune di Pisa conclude l’iter di rinegoziazione del piano economico finanziario che è stato avviato a fine 2020 per fronteggiare gli effetti negativi causati in quegli anni dalla pandemia sull’utilizzo del servizio e per salvaguardare la continuità della gestione.

A seguito di un intenso confronto tra Comune e concessionaria, nel luglio del 2021 è stato sottoscritto l’accordo sulla procedura di riequilibrio, fissando come condizioni la riduzione del tasso interno di rendimento dell’azionista dello 0,50 e la rimodulazione di migliori condizioni finanziarie a favore del Comune. Nella delibera di giunta attuale si prende atto che tutte le condizioni di riequilibrio prestabilite nell’accordo sono state rispettate, eccetto quella relativa alla retrocessione a favore del Comune delle migliori condizioni di finanziamento del debito con le banche, che la concessionaria non è riuscita ad ottenere a causa dell’innalzamento dei tassi di interesse. Fattore che, unito all’impennata dell’inflazione, ha reso inevitabile adottare come misura di riequilibrio, un incremento della tariffa per corsa singola eccezionale, che dal 1 gennaio 2024 aumenterà da 5 a 6,50 euro, senza interessare però le tariffe agevolate per i residenti, oltre a un allungamento della concessione prevista di 6 anni e 6 mesi.

Purtroppo come i cittadini ormai sanno bene – spiega il sindaco Michele Conti – per quanto riguarda il People Mover abbiamo ereditato un accordo capestro, che adesso ci costringe ad agire solo con l’intento di salvaguardare il Comune di Pisa. Il People Mover è un’infrastruttura che continua a non funzionare perché concepita male in partenza e perché l’accordo economico iniziale non stava in piedi, come dimostra la necessità di un nuovo ulteriore riequilibrio. Questo ha comportato l’aumento del costo del biglietto, ma per fortuna abbiamo evitato per gli anni 2022 e 23 ulteriori erogazioni di contributi a carico del Comune, dopo quella effettuata per gli anni 2020 e 2021. In questa ultima fase abbiamo inoltre preteso che la concessionaria si impegni a realizzare un’intensa campagna di marketing e di comunicazione rivolta ad ampliare la fascia di utenti del servizio, accompagnata da un’attività di resoconto e di monitoraggio da parte degli uffici comunali, per verificare i risultati della campagna di comunicazione. Aver portato a termine il riequilibrio del piano economico finanziario – conclude il sindaco Conti – era un atto dovuto per mettere al riparo il Comune da rischi finanziari e cercare di gravare il meno possibile sulle tasche dei cittadini pisani.

Ultime Notizie

Denise Ciampi candidata Sindaco a Pontedera

Riportiamo integralmente il comunicato stampa del Circolo Rifondazione Comunista Pontedera Karl Marx e del Circolo Sinistra Italiana Valdera Valdicecina. "La sinistra a Pontedera lancia la...

Muore incinta di 8 mesi, anche il bimbo non ce l’ha fatta

Un dolore insopportabile, una notizia che nessuno vorrebbe mai leggere e ricevere. La madre era stata colpita da un malore improvviso che non le aveva lasciato...

Museo a cielo aperto, inaugurata a Pisa l’arte urbana

E' stato inaugurato sabato 24 febbraio a Pisa il museo a cielo aperto dedicato all'arte urbana, frutto di successivi progetti curati da Gian Guido...

Disordini a Pisa, Petrucci: “ignobile strumentalizzazione da parte del PD”

Petrucci: "condanniamo ogni forma di violenza. Ignobile strumentalizzazione da parte del PD". Queste le dichiarazioni di Diego ptrucci a margine dei disordini avvenuti negli scorsi...

Maltempo, Pisa e provincia: pioggia e mare molto mosso

Il servizio meteo della Regione Toscana informa dell'arrivo di una nuova perturbazione, fenomeno che influenzerà particolarmente la giornata di domani lunedi 26 febbraio. Uova perturbazione...

Matteo Cecchelli è il candidato del centrosinistra per le amministrative a San Giuliano Terme

Si è svolta ieri, sabato 24 febbraio nei locali del circolo Arci di Pappiana la presentazione della coalizione di centrosinistra e del candidato sindaco...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Cascina: spegne 100 candeline, tanti auguri Nina!

La signora Nina è arrivata a Cascina negli ultimi anni. Ha compiuto 100 anni la signora Nina. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Pisa: l’atleta Angelo spegne 95 candeline, tanti auguri!

Il Comune di Pisa premia l’atleta Angelo Squadrone nel giorno del suo 95esimo compleanno: "Esempio di grande tenacia e spirito sportivo". Il Comune di Pisa...

Don Massimiliano saluta Pontedera: “In sei anni e mezzo la mia famiglia e la mia casa” 

Il saluto di don Massimiliano alla comunità dopo sei anni e mezzo di servizio a Pontedera. Domenica 18 febbraio 2024 don Massimiliano Garibaldi ha dato l’annuncio...

Carnevale di Marina di Pisa, “dopo 3 anni di stop un grande successo”

Tantissime persone sul lungomare da piazza Baleari a piazza Gorgona per la manifestazione organizzata da Confcommercio Pisa e Ccn Marina di Pisa. È stato un...

Aurora De Rita, esordio in Nazionale per la calciatrice di Bientina [INTERVISTA]

Nell'audio sopra, Aurora De Rita risponde alla domanda di VTrend.it sull'emozione della convocazione in Nazionale. 24 anni e la prima chiamata in Azzurro: Aurora De...

A pranzo con il campione Moser in Valdera

CASCIANA TERME LARI. Una bella giornata per tutti gli amanti e gli appassionati di ciclismo. Una fantastica notizia per gli appassionati di ciclismo. Francesco Moser, soprannominato Lo...