16.7 C
Pisa
giovedì 29 Febbraio 2024

Quando Mango (padre di Angelina) venne a Capannoli

Il palcoscenico del Festival di Sanremo 2024 è stato illuminato da una giovane stella, Angelina Mango, figlia d’arte, erede di un patrimonio musicale prezioso.

Il padre, Pino Mango, e la madre, Laura Valente, hanno trasmesso alla loro figlia non solo il talento ma anche la passione per la musica che ha caratterizzato la loro carriera.
Prima di immergerci nella brillante esibizione di Angelina a Sanremo, è doveroso rivolgere i nostri complimenti a questa giovane artista per la sua luminosa carriera che siamo certi verrà. La sua presenza sul palco ha suscitato emozioni e ha rappresentato un omaggio all’eredità musicale della sua famiglia.

Foto: Mango ospite negli studi di Radio Studio 1014 – foto da repertorio del 1988 – VTrend.it

Un aneddoto significativo che ci permette di conoscere meglio il lato umano e autentico di Mango padre, è raccontato da Michele Vestri conduttore radiofonico, che ha avuto l’onore di accogliere l’artista in Valdera dopo un concerto a Livorno nel 1988. Mango, originario di Lagonegro, si fermò a Radio Studio 104, un’emittente di Capannoli Val D’Era, dove trascorse una mattinata in diretta radio, condividendo la sua passione per la musica e raccontando aneddoti legati alle sue radici.

Nella foto repertorio del 1988 da sinistra: il tastierista della band Rocco Petruzzi, gli speaker del tempo di Radio Studio 104: Marco Vincent, Annamaria Cardinali, dietro: Michele Vestri, alla sua sinistra Mango e lo speaker Raimondo Testi.

“Ciò che colpiva di Mango era la sua straordinaria semplicità. In diverse occasioni, durante incontri a Milano presso la sua casa discografica, spesso accompagnato dal collega Marco Vincent, Mango amava parlare di temi al di fuori della sfera musicale. La sua appartenenza alle radici era un aspetto che lo legava profondamente, e questo amore per la sua origine traspariva nelle sue conversazioni”.
“L’intervista alla radio . racconta Michele Vestri –  fu un momento in cui l’anima artistica di Mango si manifestò in tutta la sua magnificenza, era facile parlare con Lui, di tutto. Brani indimenticabili come “Oro,” “Bella d’Estate,” e personalmente il toccante “Inseguendo l’Aquila,” rimangono saldamente ancorati nei cuori dei suoi fan e nel mio”.

“La giornata con Mango si concluse al Ristorante al Belvedere a San Gervasio di Palaia, una tappa prima di salire su un altro palcoscenico a Carrara. Quella giornata segnò la consacrazione di un’amicizia professionale che continua a vivere nei miei pensieri e nel mio cuore”.
“Per questo – conclude Michele – nonostante la sua prematura scomparsa, Mango ha sicuramente guardato da lassù con gioia e orgoglio il percorso artistico intrapreso dalla sua amata figlia Angelina, specialmente in un contesto prestigioso come il Festival di Sanremo. La presenza di Angelina sul palco è stata una continuazione di un’eredità musicale, confermando che il talento e la passione per la musica scorrono nelle vene di questa straordinaria famiglia”. Fonte: Michele Vestri

Ultime Notizie

Neonato portato via dall’ospedale a Pisa, continuano le ricerche 

PISA. Il padre è stato rintracciato. Proseguono le indagini dei Carabinieri per ritrovare il bimbo e la madre. Un neonato è stato portato via dall’ospedale Santa...

Internet libero e gratuito: in arrivo punti Wi-Fi a Pontedera, ecco dove 

PONTEDERA. Arrivano i punti Wi-Fi di libero accesso a Pontedera, ci si potrà connettere gratis e a gran velocità. Un passo avanti molto importante per...

29 febbraio, il giorno più raro del calendario per i malati rari

Le malattie rare sono tali perché pochi, per ciascuna patologia, sono i casi riconosciuti nel mondo. L'obiettivo è sensibilizzare istituzioni e cittadinanza sul faticoso...

“Per la nuova Caserma dei Carabinieri a Pontedera mancano risorse”

Le dichiarazioni di Matteo Bagnoli, candidato a Sindaco per Pontedera in vista delle elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno 2024.  "La tanto sbandierata riqualificazione del...

Scoppia la rissa dopo l’incidente a Pontedera 

PONTEDERA. Il fatto si è verificato nella mattinata di oggi, giovedì 29 febbraio. Un incidente stradale si è verificato nella mattinata di oggi, giovedì 29...

All’Arena Garibaldi termina 2-2 con il Modena [VIDEO]

Canestrelli la recupera a pochi minuti dal termine. I nerazzurri escono dall'Arena Garibaldi con un punto. Il Pisa passa in vantaggio con Mlakar al 42’ pt...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Si è fermato il grande cuore di Maurizio, lutto in provincia di Pisa

CASTELFRANCO DI SOTTO. La sua prematura scomparsa ha gettato nel dolore e nello sconforto familiari, amici e conoscenti. E' venuto a mancare Maurizio Campo, storico...

Torna il Mercato dei Lungarni a Pisa: straordinario evento sotto il cielo pisano, ecco quando

Il lungarno di Pisa si prepara a ospitare nuovamente l'appuntamento imperdibile con il Mercato Lungarno, un'iniziativa promossa da Anva Confesercenti Pisa e destinata a...

Dodicenni scomparsi da Ponte a Egola: cosa è accaduto

SAN MINIATO. L’appello per ritrovarli è rimbalzato in tutta la provincia di Pisa grazie al tam tam sui social. Due minorenni – una ragazzina e...

Cascina: spegne 100 candeline, tanti auguri Nina!

La signora Nina è arrivata a Cascina negli ultimi anni. Ha compiuto 100 anni la signora Nina. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Tosco Romagnola chiusa in località Arnaccio

CASCINA. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’ordine. La SS67 Bis "Tosco Romagnola" è temporaneamente chiusa al traffico, in entrambe le direzioni,...

Muore storico imprenditore pontederese

PONTEDERA. Lutto nel mondo dell’imprenditoria. Lutto nel mondo dell’imprenditoria della Valdera. E’ venuto a mancare ieri, all’età di 94 anni, Sergio Bianchi, fondatore dell’omonima ditta...