15.6 C
Pisa
giovedì 29 Febbraio 2024

Pontedera saluta il suo comandante. Daniele Campani va in pensione: “Il giudizio lo lascio agli altri“

Pontedera rende omaggio al comandante della Polizia Municipale Daniele Campani. Arrivò a Pontedera nel 1990 e nel 2017 diventò comandante. Dal primo febbraio entra in servizio il nuovo comandante Francesco Frutti (ex comandante a Campi Bisenzio).

PONTEDERA. Un’ultima volta in divisa per il comandante della Polizia Municipale di Pontedera Daniele Campani. Da domani sarà in pensione dopo 34 anni di servizio nella città della Vespa e dopo 42 anni di servizio nel Corpo.

Campani ha iniziato la sua carriera nella Polizia Municipale nel 1982 nel comune di Vallecrosia (Imperia). Dopo 8 anni di servizio, nel 1990, è entrato in Polizia Municipale di Pontedera dove ha ricoperto diversi ruoli, tra cui vice comandante. Nel 2017 è diventato comandante, subentrando a Michele Stefanelli.

Oggi, 31 gennaio 2024, nella sala consiliare del Comune, il sindaco di Pontedera ha ringraziato Campani per gli anni di servizio che ha dedicato alla città: “Volevamo festeggiare con Campani il traguardo della pensione e omaggiare il suo impegno per Pontedera. Per noi (si rivolge a Campani, ndr) sei stato un compagno di strada importante, un punto di riferimento per l’attuale amministrazione e per quelle precedenti. Sei stato capace di fare squadra con le altre forze dell’ordine e di comprendere le diverse esigenze del territorio. Grazie a nome mio e a nome della città perché ti ho sempre trovato una persona leale e capace di raccontare i bisogni della città“, ha detto il sindaco di Pontedera Matteo Franconi.

A sx: il sindaco Matteo Franconi, a dx: il comandante Daniele Campani. Foto VTrend

Con gli occhi lucidi dall’emozione il comandante Daniele Campani ha ringraziato tutti i presenti: “A me le parole non piacciono, preferisco i fatti. Dopo quasi 50 anni di lavoro penso sia arrivato il momento giusto per meritare la pensione. Potrò dedicarmi alle mie passioni e a tutte quelle cose che non ho potuto fare in questi anni di servizio. Il merito di tutto ciò che ho ottenuto in questi anni va soprattutto al personale che mi ha affiancato, sempre con professionalità e impegno. Lascio dire agli altri se ho lasciato qualcosa di positivo alla città“, ha concluso Campani.

In Daniele Campani – ha raccontato con la voce rotta dall’emozione il Vice Questore Dr. Fezza, dirigente del Commissariato di Pontedera – abbiamo sempre trovato un validissimo collaboratore e interlocutore. Nei momenti particolari ho trovato anche un amico. Perciò non posso che ringraziarti per quello che hai fatto in questi anni sperando che tu possa continuare a darci un aiuto o un consiglio qualora dovessimo averne bisogno, anche in vista dei prossimi eventi che saranno impegnativi“.

Saluto un amico che in questi anni mi ha lasciato tanto – ha detto Vice Comandante Vicario, Dott. Andrea Gazzotti –. Daniele è una persona capace, caparbia e professionale. Nonostante alcuni lo considerino “cattivo” per me è la persona “cattiva” più buona che io conosca. Nei suoi anni di attività non ha mai lasciato nessuno da solo, questo è un insegnamento che mi porterò dietro per il resto della mia carriera“.

Al centro il Vice Comandante Vicario, Dott. Andrea Gazzotti. Foto VTrend

Un aneddoto che testimonia la determinazione e lo spirito di servizio di Campani nel suo lavoro è stato raccontato dal Dr. Fezza. Era il 14 agosto del 2021, quando, in compagnia del comandante Campani, che aveva appena subito un infortunio che gli impediva di camminare senza difficoltà, si trovarono davanti un ladro che stava scappando con la refurtiva. Fezza ha raccontato che, quando ha fermato il ladro, si è girato e ha visto Campani, nonostante le difficoltà, inseguire il ladro, correndo zoppicando.

Presenti anche alcuni esponenti delle forze politiche: il consigliere comunale Domenico Pandolfi ha detto: “Difficile immaginare Pontedera senza Campani al comando della Polizia Municipale, è stata una persona molto disponibile. Goditi questa pensione meritata“, anche il consigliere comunale Emilio Montagnani con delega allo sport ringrazia il comandante: “In questi anni ho conosciuto Campani nei momenti in cui abbiamo affrontato le problematiche riguardanti agli impianti sportivi. Grazie alla sua collaborazione e ai suoi consigli abbiamo trovato le soluzioni migliori. Sicuramente ci mancherà il suoi aiuto“. “Oltre a essere un grande professionista – ha aggiunto il consigliere comunale Marco Salvadorisei stato un esempio per tutti noi. In molti casi ci hai detto come comportarci e come muoversi sul territorio“. Infine il vicesindaco Alessandro Puccinelli ha raccontato: “Ho conosciuto Daniele Campani quando ero consigliere di opposizione ma negli ultimi anni, in cui ho svolto il ruolo di amministratore, ho avuto l’opportunità di averci un rapporto approfondito e di confronto. La politica è l’arte del possibile e quando non era possibile, la tua risposta – si rivolge a Campani – era “negativo”. Non credevo che mi sarebbe mancato sentirmi dire “negativo“.”

Un momento della celebrazione. A sx: il sindaco Matteo Franconi, a dx: il comandante Daniele Campani. Foto VTrend

©️RIPRODUZIONE RISERVATA
‌S.L.

Ultime Notizie

Cornovirus, ultima settimana: Pisa 10 nuovi casi e nessun decesso

Coronavirus, 74 nuovi casi e nessun decesso negli ultimi sette giorni Negli ultimi sette giorni si sono registrati in Toscana 74 nuovi casi di Covid-19:...

Neonato portato via dal reparto di Neonatologia di Pisa senza consenso

Un atto altamente dannoso per il piccolo, per il quale i sanitari dovevano pianificare l'incontro per gestire le dimissioni. Oggi, mercoledì 28 febbraio, all’Ospedale Santa...

Studenti manganellati, trasferita la dirigente del reparto mobile di Firenze

A meno di una settimana dagli scontri che hanno causato 13 feriti, Silvia Conti, dirigente del reparto mobile di Firenze, è stata trasferita. Silvia Conti,...

In provincia di Pisa +14% di imprese in cerca di lavoratori

Pisa poco sotto la media nazionale per la difficoltà di assunzioni. Opportunità per Diplomati e Figure Professionali Qualificate. Ancora elevato il mismatch domanda-offerta. Sono 6.370...

Sorpreso con oltre 32 grammi di hashish: preso spacciatore a Pontedera

I Carabinieri avevano effettuato dei controlli sulle persone in zona stazione e sono riusciti a fermare uno spacciatore. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile...

La Polizia Locale dell’Unione Valdera ha un nuovo, giovane, dirigente

Il nuovo dirigente della Polizia Locale dell’Unione Valdera, Francesco Frutti si presenta: “Il mio obiettivo sarà garantire un servizio efficace, efficiente e orientato alla...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Cascina: spegne 100 candeline, tanti auguri Nina!

La signora Nina è arrivata a Cascina negli ultimi anni. Ha compiuto 100 anni la signora Nina. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Si è fermato il grande cuore di Maurizio, lutto in provincia di Pisa

CASTELFRANCO DI SOTTO. La sua prematura scomparsa ha gettato nel dolore e nello sconforto familiari, amici e conoscenti. E' venuto a mancare Maurizio Campo, storico...

Torna il Mercato dei Lungarni a Pisa: straordinario evento sotto il cielo pisano, ecco quando

Il lungarno di Pisa si prepara a ospitare nuovamente l'appuntamento imperdibile con il Mercato Lungarno, un'iniziativa promossa da Anva Confesercenti Pisa e destinata a...

Pisa: l’atleta Angelo spegne 95 candeline, tanti auguri!

Il Comune di Pisa premia l’atleta Angelo Squadrone nel giorno del suo 95esimo compleanno: "Esempio di grande tenacia e spirito sportivo". Il Comune di Pisa...

Dodicenni scomparsi da Ponte a Egola: cosa è accaduto

SAN MINIATO. L’appello per ritrovarli è rimbalzato in tutta la provincia di Pisa grazie al tam tam sui social. Due minorenni – una ragazzina e...

Pestata dalle baby bulle a Pontedera, salvata da un giovane

PONTEDERA. Il video dell’aggressione mostra la ragazzina presa a calci, pugni e spintoni da alcune coetanee. Una scazzottata tra ragazzine e, sullo sfondo, decine di coetanei...