7.9 C
Pisa
mercoledì 24 Aprile 2024

Pontedera, nuova ordinanza sullo stop alla musica: i dubbi di Confesercenti

14:20

Per i soli giorni di venerdì, sabato e prefestivi, il limite orario massimo per la musica è fissato alle ore 2. Negli altri giorni dell’anno (ad esclusione del 31 dicembre e degli eventi espressamente derogati) il limite è alle 24.

PONTEDERA. Con l’ordinanza numero 48 del 2 agosto, il sindaco Matteo Franconi ha fissato i nuovi paletti per le emissioni sonore per tutte le attività di somministrazione di alimenti e bevande e più in generale ogni attività comunque generante impatto acustico esterno attraverso l’uso di impianti di diffusione su tutto il territorio comunale.

Fino al 15 settembre, con inizio il 15 giugno, per i soli giorni di venerdì, sabato e prefestivi, il limite orario massimo per la musica è fissato alle ore 2; negli altri giorni dell’anno (ad esclusione del 31 dicembre e degli eventi espressamente derogati) il limite è alle 24.

“Un provvedimento – si legge nell’ordinanza – che non costituisce restrizione alla libera concorrenza in quanto, essendo connesso a finalità di tutela della salute, dell’ambiente, e della quiete pubblica, risulta pienamente coerente con il quadro normativo, trattandosi di misure ragionevoli, adeguate e proporzionali”.

Giudizio in chiaroscuro da parte di Confesercenti Toscana Nord che nel dicembre scorso, con una propria richiesta protocollata in Comune, aveva sollecitato un provvedimento su questo argomento con ma con modalità diverse.

“Purtroppo l’amministrazione comunale ha accolto solo una delle nostre richieste –vspiegano il presidente Confesercenti Pontedera Valentina Aurilio e il coordinatore
Claudio Del Sarto – quella cioè relativa alle 2 nei fine settimana. Sulle altre decisioni esprimiamo qualche perplessità. Innanzitutto sul fatto che le 2 sono in vigore solo dal 15 giugno al 15 settembre. Stiamo parlando di una data di inizio a stagione estiva già partita
ed una di chiusura a stagione ancora in corso. Nella nostra richiesta, non a caso, avevamo
parlato di attuazione nell’intero mese di giugno e di settembre. A tale proposito contiamo in
un intervento del sindaco Franconi e dell’assessore Puccinelli.

Valentina Aurilio

Riteniamo poi troppo stretto il termine delle 24 per i restanti giorni negli altri mesi dell’anno – insistono i vertici di Confesercenti Pontedera – soprattutto nel periodo primaverile ed autunnale. Nella nostra richiesta avevamo indicato le 1 dal lunedì alla domenica (escluso venerdì e sabato) con una riduzione dell’emissione sonora dalle 24 mantenendo quindi una musica di sottofondo”.

Claudio Del Sarto

La conclusione di Aurilio e Del Sarto. “Attendiamo un segnale da parte dell’amministrazione comunale per venire incontro alle nostre, riteniamo, ragionevoli proposte. Anche perché è del tutto evidente come Pontedera vanti tutti i requisiti per attrarre e mantenere una buona movida”.

Ultime Notizie

Saldi estivi in Toscana, ecco quando inizieranno

Come sempre, gli esercenti sono obbligati ad esporre in modo chiaro sia il prezzo della merce prima dei saldi sia quello scontato. I saldi estivi...

Asllani, da Buti all’Inter: è Campione d’Italia!

Straordinari successi per un ragazzo che viene dalla provincia di Pisa, che non si è montato la testa ed è rimasto semplice, con i piedi ben...

Silvia Rocchi: lo sviluppo economico a Capannoli e Santo Pietro

Proseguono gli incontri del Capannoli-Santo Pietro Lab: il settimo dal titolo "Lo sviluppo economico: politiche a favore di Capannoli e Santo Pietro" Lo scorso 18...

Controllo straordinario della Polizia a Pisa: identificazioni, denunce e sequestro di stupefacenti

Durante un servizio straordinario di controllo del territorio nelle zone più soggette a criminalità, la Polizia di Stato ha effettuato diverse  identificazioni, denunce e...

Incontro a Capannoli: “La mente, il corpo”; riflessioni su proposta di Legge sui disturbi alimentari

A Capannoli si è tenuto un incontro tra l'amministrazione comunale e la dottoressa Zambito per esplorare la complessa tematica dei disturbi alimentari. A Capannoli, recentemente...

Sorpreso in auto a Pisa con un coltello e un manganello, denunciato

I Carabinieri della Compagnia di Pisa proseguono con i controlli, deferendo in stato di libertà tre persone. I Carabinieri della Compagnia di Pisa, nell’ambito di...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Viabilità e sosta: ecco tutte le modifiche durante i Vespa World Days

PONTEDERA.  L'ingresso al Vespa Village è libero e tutte le iniziative legate all'evento sono gratuite e di libero accesso. I Vespa World Days rappresentano la...

Giulia e Gianluca, un giro in Vespa a Pontedera e via a sposarsi! 

I due appassionati della Vespa hanno raggiunto Pontedera e quindi il raduno mondiale un giorno prima del loro matrimonio. La Vespa non è solo un mezzo...

Pista ciclabile di Capannoli, Bacherotti: “Cecchini faccia luce sul progetto”

L'interpellanza del consigliere comunale della maggioranza e segretario del Pd di Capannoli contro la sindaca Arianna Cecchini in merito alla nuova pista ciclabile del...

Muore a 25 anni in un incidente: lascia una bimba, lutto a Pisa 

L'incidente stradale si è verificato nella mattinata di ieri, lunedì 22 aprile. Un incidente stradale mortale si è verificato nella mattinata di ieri, lunedì 22...

L’ultimo saluto a Mattia: folla, dolore e lacrime a San Romano [VIDEO] 

SAN MINIATO. Un dolore che strazia il cuore, che toglie il respiro. Compagni di squadra, dirigenti, amici e conoscenti: nessuno è voluto mancare all'ultimo saluto di...

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...