22.8 C
Pisa
domenica 21 Luglio 2024
15:59
LIVE! In continuo aggiornamento

Pisa, Coltano al via la pulizie straordinarie

15:58

Ambiente, in corso operazione di pulizia straordinaria a Coltano
Gambini: “Rimozione delle discariche e installazione di telecamere per i controlli: così portiamo avanti la lotta all’abbandono dei rifiuti”

Sono partite ieri, lunedì 11 settembre, le operazioni di pulizia straordinaria in via dell’Idrovora a Coltano. L’intervento, realizzato su iniziativa dell’assessorato all’Ambiente del Comune di Pisa, viene eseguito da Geofor insieme al personale dell’Ufficio Ambiente e della Polizia Municipale di Pisa. Mezzi di Geofor hanno dato il via ieri alla rimozione di rifiuti abbandonati lungo la strada, nel tratto di pineta che va dall’edificio dell’Idrovora fino al villaggio rom. Le operazioni, che si svolgeranno tutti i giorni lavorativi con esclusione di sabato e domenica, andranno avanti per tutta la settimana.

“E’ un’importante operazione di pulizia straordinaria – spiega l’assessore all’ambiente del Comune di Pisa Giulia Gambini -, che nasce dall’esigenza di superare la situazione critica che si era creata a Coltano lungo via dell’Idrovora, in cui una serie di abbandoni consecutivi aveva creato una zona disseminata da cumuli di rifiuti, piccole e molteplici discariche abusive diffuse lungo un tratto di strada di oltre 800 metri, sicuramente dannose per l’ambiente. Da una prima analisi si tratta di numerosi rifiuti, nell’ordine della decina di tonnellate, che contengono, oltre a plastica, cartongesso, poliuretano e materiale coibentato, ma dobbiamo vedere cosa emerge durante le operazione di rimozione. Ovviamente la rimozione delle discariche presenti sarà effettuata nel rispetto dei principi di differenziazione dei rifiuti. Questo intervento è consecutivo all’attivazione di numerosi procedimenti che hanno consentito la rimozione di rifiuti e discariche varie su terreni di altre proprietà”.

“Una volta terminata l’operazione di pulizia – prosegue l’assessore – seguirà un’attività di controllo da parte dell’Amministrazione Comunale per evitare che si ripetano i fenomeni di abbandono: a breve saranno installate telecamere in grado di leggere la targa delle auto. Mi preme sottolineare che questi interventi straordinari di pulizia hanno costi ingenti, in questo caso circa 10mila euro, di cui si fa carico l’Amministrazione. Per questo è importante sensibilizzare e responsabilizzare i cittadini sui danni e sui costi collettivi dell’abbandono dei rifiuti. Il nostro obiettivo è quello di scongiurare gli effetti del principio per cui i rifiuti abbandonati chiamano altri rifiuti. E lo stiamo facendo innanzitutto con la pulizia dell’area, in modo che la presenza di rifiuti non incoraggi ulteriori abbandoni, e poi con le attività di prevenzione, controllo e repressione. È inoltre opportuno, proprio in un’ottica di prevenzione e contrasto, che le proprietà dei terreni oggetto delle discariche, in accordo con l’Ente Parco, trovino soluzioni per precludere, per quanto di loro competenza, l’accesso ai mezzi che lì vanno a scaricare in maniera abusiva. Con questi strumenti l’Amministrazione comunale intende portare avanti la lotta all’abbandono dei rifiuti che crea un grave danno ambientale ed economico, che rimane interamente a carico della comunità”.

Per consentire le operazioni di pulizia, è stato posto il divieto di accesso nel tratto di via dell’Idrovora interessato dall’intervento, a causa dell’utilizzo di mezzi pesanti della Geofor che occupano l’intera carreggiata. Per questo sono state stabilite le seguenti modifiche al traffico: nei giorni 11, 12, 13, 14, 15 e 18, 19, 20 settembre dalle ore 08:30 alle ore 16:30, in via dell’Idrovora nel tratto compreso tra l’insediamento posto dopo l’entrata dalla Strada Aurelia Sud fino all’intersezione con via della Sofina, viene istituito il divieto di transito veicolare e divieto di sosta con rimozione coatta in prossimità dell’area dell’intervento, salvo mezzi in uso per i lavori e i mezzi di Soccorso e forze di Polizia.

Ultime Notizie

Incendio Geofor: aggiornamento e comunicato dell’azienda

In merito all'incendio sviluppatosi nel pomeriggio di questa sera 20 luglio, presso Geofor Pontedera, l'azienda fornisce dettagli ed aggiornamento sull'accaduto. Questo il comunicato integrale: "A fuoco...

Incendio alla Geofor, numerose squadre di vigili del fuoco stanno intervenendo

Sono diverse le squadre intervenute per spegnere l'incendio sviluppatesi allo stabilimento Geofor di Gello. L'incendio sarebbe scoppiato intorno alle 19,00 di oggi sabato 20 luglio....

Rubano in uno stabilimento balneare a Tirrenia: presi quattro minori

I quattro minorenni sono stati trovati con la refurtiva, ora sottoposta a sequestro. In vista della stagione estiva, per garantire la sicurezza di cittadini e...

Arriva fino in Norvegia in bicicletta per Unicef: la grande storia del vicarese Carlo

Carlo Pellegrini ha viaggiato per centinaia di chilometri per l'Unicef, raccogliendo circa 1000 euro. Si è conclusa la pedalata della solidarietà di Carlo Pellegrini cittadino...

Addio a Veniero, storico fotografo di Tirrenia

Veniero Bianchi, celebre fotografo del lungomare pisano, se n'è andato all'età di 85 anni. "Era una memoria storica di Tirrenia". Così si legge sui social...

Partono i lavori all’Ipsia di Pontedera: 150mila euro della Provincia

Si tratta della sostituzione della pavimentazione a causa degli eventi atmosferici dell'autunno scorso. La consigliera all'edilizia Bibolotti: "Vogliamo finire il prima possibile". Al via da...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Maturità, ITIS Marconi Pontedera: ecco i nomi dei centisti e delle centiste

PONTEDERA. L’ITIS Guglielmo Marconi comunica i nomi degli studenti e delle studentesse che hanno riscosso il massimo dei voti (100/100) all’ultimo esame di Stato. Si...

Muore a 46 anni, lutto in Alta Valdera

Profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Francesco Martini. È sconvolta e incredula l’Alta Valdera, che si è svegliata con la notizia terribile della prematura...

Maturità, IPSAR Matteotti Pisa: ecco i nomi dei centisti e delle centiste

PISA. L'IPSAR Giacomo Matteotti comunica i nomi degli studenti e delle studentesse che hanno riscosso il massimo dei voti (100/100) all’ultimo esame di Stato. Si comunicano...

Roberto, appassionato di Mountain bike, ucciso da un malore in Valdera

Profondo cordoglio per la scomparsa di Roberto Terreni, imprenditore appassionato di Mountain bike.  È sconvolta e incredula la comunità di Ponsacco, che si è svegliata...

Mezzo pesante in fiamme a Pontedera: Vigili del Fuoco in azione [FOTO]

L'incendio è divampato nel pomeriggio di oggi, martedì 16 luglio.  Intorno alle 16 di oggi, martedì 16 luglio, un mezzo pesante ha preso fuoco a Pontedera,...

Restyling della Stazione, Pisa si aggiudica il 3° premio internazionale 

Opere pubbliche, il Comune di Pisa si aggiudica il 3° premio internazionale “CITY SCAPE Award 2024” per il restyling della Stazione. Il Comune di Pisa...