34.8 C
Pisa
venerdì 27 Maggio 2022

Piazza Manin presa di mira dai ladri, doppio furto in sole 24 ore

Due blitz nel giro di 24 ore nei confronti dei banchi degli ambulanti: dopo lunedì notte, anche martedì notte.


PISA. Il presidente area pisana di Confesercenti Toscana Nord, Luigi Micheletti, scende in campo a difesa degli ambulanti di piazza Manin che nel giro di 24 ore hanno subito due furti, con relativi danneggiamenti, nei confronti delle loro strutture di vendita. Afferma Micheletti:“Nemmeno il tempo di firmare le denunce per i furti di lunedì notte, che gli operatori di piazza Manin hanno dovuto registrare un nuovo danneggiamento alle proprie strutture nella notte di martedì. Cosa deve accadere ancora perché si prenda atto che siamo di fronte ad una emergenza sicurezza nella zona monumentale?”.

“Ormai i blitz in piazza Manin si ripetono con una frequenza che ha dell’incredibile – spiega Micheletti – senza che nessuno alzi un dito. Lunedì notte tre banchi aperti con danni alla merce e alle strutture ben superiori al valore di quanto portato via, martedì notte il bis. Continuare a dire che la sicurezza dell’area è garantita dalla videosorveglianza crediamo sia ormai un ritornello stonato. Sulla videosorveglianza che qualcuno ancora ritiene la panacea contro la microcriminalità – insiste il presidente area pisana di Confesercenti Toscana Nord – la nostra posizione è chiara e vale non solo per piazza Manin: bene come strumento per individuare chi commette il crimine, quando è possibile, ma totalmente inefficace come deterrente. Ribadiamo con forza la necessità di un pattugliamento capillare specie delle zone ad alto rischio e nel caso dell’area monumentale anche di alto valore”. Per questo Confesercenti Toscana Nord chiederà un incontro urgente al questore.

Ancora Micheletti: “Chiederemo un incontro al questore per evidenziare una situazione che in piazza Manin definiamo senza mezzi termini come fuori controllo. Sta per partire il clou della stagione turistica e la città, purtroppo, attira anche criminali. Occorre un piano sicurezza per le zone turistiche e per il litorale quando anche gli stabilimenti balneari diventeranno obiettivi sensibili. Ci rendiamo conto – conclude il presidente area pisana di Confesercenti Toscana Nord – delle difficoltà da parte delle forze dell’ordine di gestire uomini e mezzi. Ma proprio per questo occorre un piano di emergenza che permetta di migliorare con interventi mirati l’attuale presidio del territorio”.

Ultime Notizie

Dalla Stella Azzurra a campione d’Italia, la carriera del pontederese Emiliano Betti

Martedì a Pontedera l'incontro con il vice preparatore dei portieri del Milan. PONTEDERA. Martedì 31 Maggio alle ore 21,00, presso l'impianto Sportivo della Stella Azzurra,...

Torna in Italia dopo essere evaso dai domiciliari: 40enne arrestato all’aeroporto di Pisa

Controlli della polizia di frontiera: un arresto e un respinto a Pisa. PIS. Arrivato nella tarda serata di ieri con un volo proveniente dal Marocco,...

“Abbandono selvaggio di rifiuti: urge intervento risolutivo”

La segnalazione e la richiesta di un intervento arrivano dal consigliere comunale di minoranza Mattia Cei. CAPANNOLI. "In via del Commercio a Santo Pietro non...

La scuola “Le Melorie” dona arredi al centro vaccinale pediatrico di Palazzo Blu

Centro vaccinale pediatrico di Palazzo Blu: la scuola primaria "Le Melorie" di Ponsacco dona arredi destinati ai bambini. PONTEDERA. Arredi allegri e colorati, tavolini con...

Le rubano l’auto di mattina, la polizia gliela restituisce di sera

Nella serata di ieri il rinvenimento di un'auto rubata. PISA. Alle ore 22.55 di ieri in via di Nudo una pattuglia della Squadra volante ha...

Furiosa lite tra due fidanzati, lei chiama la polizia

Il fidanzato si era già allontanato prima dell'arrivo della polizia. PISA. Alle ore 01.30 la polizia è intervenuta per una lite tra una coppia di...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Muore noto medico di famiglia

In Alta Valdera sono in molti a piangere la scomparsa del dottor Mireno Guerrieri. TERRICCIOLA. Si è spento all’età di 72 anni Mireno Guerrieri, per...

Pontedera, precipita dal terzo piano: codice rosso

L'uomo è volato giù dal balcone ed è atterrato sopra un'auto in sosta riportando numerosi traumi. Un uomo di origine straniera, 33 anni, è volato...

Auto sbanda e si ribalta in via Volterrana

Capannoli. L'incidente stradale è avvenuto questa mattina. Da alcune indicazioni ricevute, all'incrocio della farmacia in via Volterrana a Capannoli, a seguito di un urto tra due...

Cade dalla bici e sbatte la testa, trasportato al pronto soccorso

PECCIOLI. Un ciclista ha riportato un trauma cranico non commotivo. Caduta rovinosa di un ciclista nella tarda mattinata nel comune di Peccioli Il ciclista ha riportato...

Incidente in FiPiLi poco fa, traffico in tilt

L'incidente stradale è avvenuto intorno alle 9 di stamattina. Si tratta di un tamponamento. Tre feriti, soccorritori sul posto. Muoversi in Toscana ha segnalato un...

Morto guidando contromano in FiPiLi, polizia non trova il cellulare di Jacopo

Incidente mortale in FiPiLi, resta il giallo dell’ingresso contromano di Varriale. L’analisi del cellulare potrebbe fornire informazioni su quanto accaduto nella notte di sabato...